In cucina un tocco di rosso

Come utilizzare il rosso in cucina? Stemperandolo con tinte neutre, conservando uniformità di stile e mixando materiali. Un esempio di gusto country.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/03/2014 Aggiornato il 27/03/2014
In cucina un tocco di rosso

Il rosso e le tinte calde ben si intonano all’ambiente simbolo del focolare domestico. Tantissime le sfumature di questa tinta, che di volta in volta prende un nome diverso: si passa da quelle più vicine al marrone e scure (bordeaux, granata, carminio) per passare ai più chiari (ruggine, mattone, cardinale, veneziano, terra cotta) per passare alle tonalità più aranciate (castagno, ciliegia, corallo) per arrivare al semplice rosso e passare poi ai tipi più rosati come cremisi, amaranto, porpora.
Con il rosso, come con tutte le tinte forti e vivaci, bisogna stare attenti a dosarne gli accostamenti. Il rischio è, infatti, che presto ci si stanchi di una monocromia intensa e prevalente, che proprio per questo motivo va utilizzata con equilibrio. In cucina quindi si possono inserire per esempio alcune ante in questo colore oppure sceglierlo per alcuni accessori da tenere in bella vista o elettrodomestici, oppure ancora per una zona decorativa di piastrelle. L’intensità del rosso nell’ambiente può essere attenuata dall’affiancamento ai neutri e chiari bianchi o ecrù.
Anche l’accostamento di materiali riveste un ruolo importante nella progettazione degli interni perché le diverse superfici nello stesso colore assumono luminosità differenti.
Come esempio vi proponiamo un insieme di gusto country ravvivato da tocchi di rosso, in cui l’alternanza rosso-bianco è interrotta solo da qualche dettaglio, le pentole decorate e la sospensione a effetto anticato.

griglia-cucina-country-sett-2013-OK

1 Felci Rosse Coll. 50° di Ceramica Faetano sono piastrelle monocottura in ceramica porosa; si può scegliere fra sei soggetti diversi e quattro colorazioni per creare un pannello personalizzato. Una piastrella misura L 10,70 x P 10,70 cm; prezzo 5,48 euro. www.delconca.com
2 Oliera in ceramica bianca della serie Lana&Cotone di Villa d’Este Home – Tivoli è decorata da motivo tricot rosso. Con tappo in legno di bambù. Misura Ø 9,5 x H 20 cm. Prezzo 18,60 euro. www.villadestehome.it
3 La lampada a sospensione Art. DB002239 di Dialma Brown ha lunga catenella brunita. È in metallo laccato decorato da una scritta chiara. Misura L 50 x P 50 x H 30 cm, prezzo 211 euro. www.dialmabrown.it
4 L’orologio a pendolo in legno massello Clock Coll. English Mood di Minacciolo ha finitura bianco gesso ed è disponibile in 22 varianti di colore. Con contenitore chiuso da un’anta, misura L 50 x P 29 x H 192 cm. Prezzo 891,77 euro www.minacciolo.it
5 La cucina CornuFé di La Cornue 1908 con due fuochi gas (2 bruciatori da 3 kW), un mono fuoco gas (4 kW), due fuochi gas (bruciatore posteriore 3 kW, bruciatore anteriore 1,7 kW). Misura L 90 x P 70 x H 90. Abbinata la cappa in acciaio inox con rivestimento antigrasso (potenza motore: 1.000 mc/h). Prezzo su preventivo. www.lacornue.com
6 Le pentole con coperchio in acciaio smaltato della collezione Felice Nostalgia di Wald sono proposte in formati e misure differenti, hanno un delicato decoro floreale stilizzato. Misura Ø 16 cm, prezzo 27,65 euro. www.wald.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!