Eurocucina 2016: ecco come la cucina in bianco si rinnova

La cucina bianca (o di colore chiaro) non è certo una scoperta, ma tra i modelli presentati quest'anno spicca qualche elemento di novità, che restituisce a volte l'immagine di un ambiente ben noto, ma connotato da qualche dettaglio meno scontato e consueto.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 15/04/2016 Aggiornato il 05/09/2016
Eurocucina 2016: ecco come la cucina in bianco si rinnova

Le nuove cucine bianche di Eurocucina 2016 sono accomunate sì dal design lineare e pulito, ma spesso anche da un’altra caratteristica distintiva, che riguarda squisitamente il progetto (del mobile come degli spazi): la forma in pianta delle composizioni proposte – per esempio stondata o a golfo – suggerisce l’idea di una casa dove la cucina a vista sia concepita come un volume articolato e ben disegnato all’interno del living open space. Ma anche dalla vista frontale di alcune composizioni si coglie uno spirito nuovo nel modo di presentare le medesime superfici di sempre: ecco allora il modello che rievoca il buffet del passato, chiuso sui fianchi, o quello con ante trapezoidali e vani a giorno triangolari per un inedito effetto visivo d’insieme, o la maxi isola stondata o infine i pensili con ante rettangolari di diverse dimensioni, a sviluppo orizzontale o verticale, che affiancate con i loro bordi disegnano un quasi impercettibile gioco grafico. Quanto al colore, come sempre, si presenta nelle sue numerose sfumature, dal ghiaccio al panna, sia nelle varianti lucide sia in quelle opache, per un piacevole risultato di luminosità e pulizia, specie nelle versioni classiche, nelle quali i mobili di linea tradizionale con ante bugnate si vestono di luce proprio grazie al bianco. In quasi tutte le composizioni, poi, consuetudine consolidata, il total white è spezzato da elementi più scuri, in legno o colorati (in laccato o laminato), per un raffinato ed equlibrato contrasto.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

3_SieMatic_URBAN_S29

Siematic 29 della linea Urban di SieMatic è una cucina composta da elementi che riprendono la forma dei buffet della nonna, ma sono attrezzati con tutte le funzioni moderne. I mobili sono dotati di piedini a zoccolo filigranati che ne sottolineano l’eleganza senza tempo; possono essere progettati su misura per soddisfare le esigenze del cliente. www.siematic.com

STC1511031.tif

Infinity Diagonal di Stosa in una composizione a golfo dotata, nella parte finale della penisola, di un pratico bancone snack in nobilitato termostrutturato nella colorazione Rovere Nodato coordinato con i mobili laterali. I pensili a parete danno vita ad un’originale composizione bianco lucido che ricorda un quadro contemporaneo. www.stosacucine.com

5 team 7-linee_FRONT

Linee di Team 7 si rinnova con il nuovo rivestimento in vetro candido che ricopre l’anima in legno massello naturale; è disponibile in tanti colori diversi, trasparenti o fumé. Il design è essenziale e pulito; inoltre offre la massima flessibilità compositiva relativamente ad altezze, larghezze e profondità. www.team7.at

06_PreviewCLOVER_COP.indd

Clover di Lube Cucine è dominata dalla presenza della grande isola candida con un’originale forma stondata e ergonomica che crea un piacevole contrasto con l’armadiatura grigia. Le ante sono in Laccato bianco assoluto lucido e Laccato fumo lucido opaco; il top è in Fenix fumo. www.cucinelube.it

1 Aran Cucine-TREVI_04

Trevi di Aran Cucine è un modello che ricorda quelli presenti nei casolari di campagna. Le basi e i pensili hanno le ante in castagno tinto bianco ghiaccio, solido e resistente, che lascia trasparire la venatura del legno e alleggerisce la composizione così come le ante a vetro. Le modanature, le mensole e la cappa a trapezio completano la composizione. www.arancucine.it

2 Veneta Cucine -Mi 20.15

Mi 20.15 di Veneta Cucine è un modello con un design essenziale caratterizzato dalla boiserie orizzontale nella finitura legno con numerose nicchie che danno vita ad una composizione sospesa replicabile all’infinito. Le ante sono in Laccato bianco puro con dettagli Noce canaletto che scaldano l’ambiente. www.venetacucine.com

5-Aran-Cucine-TREVI_01

Trevi di Aran Cucine ha le ante piene in castagno laccato bianco lucido che la rendono elegante e senza tempo; la struttura è alleggerita dalla presenza di pensili a vetri e vetrine. Le cornici e le modanature richiamano alla mente i modelli tipici dei casolari di campagna del secolo scorso. www.arancucine.it

6 Ernestomeda-K-Lab_

K-Lab di Ernestomeda è il nuovo progetto firmato dall’architetto Giuseppe Bavuso: è caratterizzato da una sobria eleganza con un’impronta informale sottolineata dalla struttura in metallo spazzolato che ricorda quella dei banchi da lavoro industriali. Il piano è realizzato in marmo bianco. www.ernestomeda.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!