Eurocucina 2014: tendenza legno in primo piano

Nei padiglioni della Fiera di Milano Rho vedremo presto tutte le novità del mondo dell'arredo per la cucina. Ecco una prima selezione. Seguiteci per vedere le altre.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 03/04/2014 Aggiornato il 03/04/2014
Eurocucina 2014: tendenza legno in primo piano
Loft di Team 7

La cucina, che in passato era considerata solo come uno spazio di preparazione dei pasti  e di cottura dei cibi, oggi è sempre più il fulcro della casa, un ambiente da vivere insieme alla propria famiglia e agli amici anche al di fuori dei momenti conviviali o del pranzo. Insomma un punto di incontro, un luogo di condivisione. Realizzata con materiali pregiati, può avere un design che guarda al passato, retrò o tradizionale, oppure supermoderno. Sempre più aperta e armoniosamente integrata con la zona giorno e il living, si è via via trasformata grazie ai materiali e ai colori in una zona “arredata” come il resto della casa, con uno stile preciso. Le nuove tendenze vedono dominare il legno declinato in numerose tonalità a seconda delle essenze o del tipo di finitura: rovere, noce selvatico, acero sono solo alcune delle varianti che vedremo in mostra. Nelle composizioni i vani a giorno si alternano alle grandi superfici chiuse continue fornite dalle armadiature a colonna o semicolonna. La nuova modularità pensata anche per il living permette inoltre di trovare la giusta collocazione non solo all’attrezzatura per la cucina, ma anche a libri, soprammobili, oggetti da lasciare a vista. Le superfici di lavoro, ampie e sempre più resistenti, permettono infine di utilizzare il top senza timore di rovinarlo.
Clicca sulle immagini per vederle fullscreen:

  • 1.	Gli inserti in legno, che danno vita a piacevoli effetti tattili e cromatici, sono messi in risalto dalla linea semplice e essenziale della cucina caratterizzata dall'inserimento di numerosi elementi a giorno che le permettono di integrarsi perfettamente con la zona living. Le ante, disponibili in laminato con finitura poro a registro o in MDF laccato (opaco, lucido e metallescente), hanno spessori importanti: ben 28 mm!  Bella di Aran. www.arancucine.it
  • Tutta la cura dei dettagli di Nendo (lo studio giapponese guidato da Oki Sato) e la maestria italiana per la cucina elegante e minimale che ruota intorno all'elemento contenitore declinato in tre nuances effetto legno. Si può scegliere tra diverse composizioni lineari, a isola o penisola, tutte caratterizzate dalla presenza di contenitori: sulle mensole come pensili, come lavello o come piano cottura. Le ante sono prive di maniglie e l'apertura è resa possibile da una gola sottopiano. Ki di Scavolini. www.scavolini.it
  • Un nuovo modello in cui  il legno con il suo “calore” e l'artigianalità sono protagonisti: le ante a telaio in legno, con o senza maniglia, hanno un sapore tradizionale, sono impreziosite da una modanatura sia inferiore sia superiore e da una finitura in rovere vecchio che trasforma le eventuali irregolarità in un dettaglio di pregio che le rende uniche. Dialogo di Veneta Cucine.  www.venetacucine.com
  • Una cucina di grande impatto con soluzioni in esclusiva: le ante 3D, realizzate accostando listelli di larghezze e altezze diverse in rovere fiammato sabbiato e ossidato che creano una superficie tridimensionale o le ante metal, esteticamente simili al metallo grazie alle verniciatura con polvere di ferro. Le ante (spesse 25 mm) hanno una linea essenziale e sono prive di maniglie, ma si aprono per mezzo di una gola intagliata nei pannelli. É possibile accostare una boiserie con struttura metallica e ripiani in vetro industriale ai numerosi e diversi moduli disponibili. Fifty di Zampieri. www.zampiericucine.it
  • 5.	Stile urban country per la cucina in massello di noce selvatico, con il piano di lavoro in cemento e vetro fumé creata con lavorazioni artigianali. I dettagli tecnici come l'anta del pensile che scorre in senso verticale la rendono un prodotto tecnologico, ma impreziosito dal fascino delle venature del legno che si trasformano in elemento décor. Loft di Team 7. www.team7.at
  • 6. Linee geometriche e materiali innovativi per il modello che accosta elementi con finitura lacca brillante nelle tonalità bianco alpino a una grande parete laterale in acero che connette l’ambiente cucina al living. La possibilità di tagliare i modelli su misura permette di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione, inoltre la modularità dei vani interni consente di avere l’attrezzatura sempre in ordine e ben visibile. Composizione B3 di Bulthaup. www.bulthaup.it
  • Febalcasa Siena prototipo
  • Cucina Sinetempore di Valcucine
  • Lube Gallery
  • Una versione urban della cucina country, il modello Loft di Team 7

 

cucina con inserti in legno Bella di Aran

Bella di Aran è una cucina con inserti in legno, che danno vita a piacevoli effetti tattili e cromatici. Sono messi in risalto dalla linea semplice e essenziale della composizione caratterizzata da numerosi elementi a giorno che le permettono di integrarsi perfettamente con la zona living. Le ante, disponibili in laminato con finitura poro a registro o in mdf laccato (opaco, lucido e metallescente), hanno spessori importanti, di 28 mm. www.arancucine.it

Lube cucina eurocucina 2014

Lube Gallery

cucina Ki di Scavolini

La cucina Ki di Scavolini unisce la cura dei dettagli di Nendo (lo studio giapponese guidato da Oki Sato) e la maestria italiana per la cucina elegante e minimale. Protagonista, l’elemento contenitore declinato in tre nuances effetto legno. Si può scegliere tra diverse composizioni lineari, a isola o penisola, tutte caratterizzate dalla presenza di contenitori. Le ante sono prive di maniglie e l’apertura è resa possibile da una gola sottopiano. www.scavolini.it

cucina country modello Loft di Team 7

Una versione urban della cucina country, il modello Loft di Team 7.

Cucina Sinetempore di Valcucine

Cucina Sinetempore di Valcucine

cucina in legno Dialogo di Veneta Cucine

Nel nuovo modello Dialogo di Veneta Cucine il legno con il suo “calore” e l’artigianalità sono protagonisti: le ante a telaio in legno, con o senza maniglia, hanno un sapore tradizionale, sono impreziosite da una modanatura sia inferiore sia superiore e da una finitura in rovere vecchio che trasforma le eventuali irregolarità in un dettaglio di pregio che le rende uniche. www.venetacucine.com

Febalcasa, modello Siena, prototipo.

Febalcasa, modello Siena, prototipo.

cucina in legno modello Fifty di Zampieri

Una cucina di grande impatto con soluzioni in esclusiva il modello Fifty di Zampieri: le ante 3D, realizzate accostando listelli di larghezze e altezze diverse in rovere fiammato sabbiato e ossidato che creano una superficie tridimensionale o le ante metal, esteticamente simili al metallo grazie alle verniciatura con polvere di ferro. Le ante (spesse 25 mm) hanno una linea essenziale e sono prive di maniglie, ma si aprono per mezzo di una gola intagliata nei pannelli. È possibile accostare una boiserie con struttura metallica e ripiani in vetro industriale ai numerosi e diversi moduli disponibili. www.zampiericucine.it

tile urban country per la cucina Loft di Team 7 in massello di noce

Stile urban country per la cucina Loft di Team 7 in massello di noce selvatico, con il piano di lavoro in cemento e vetro fumé creata con lavorazioni artigianali. I dettagli tecnici come l’anta del pensile che scorre in senso verticale la rendono un prodotto tecnologico, ma impreziosito dal fascino delle venature del legno che si trasformano in elemento décor. www.team7.at

cucina Composizione B3 di Bulthaup

Linee geometriche e materiali innovativi per la cucina Composizione B3 di Bulthaup che accosta elementi con finitura lacca brillante nelle tonalità bianco alpino a una grande parete laterale in acero che connette l’ambiente cucina al living. La possibilità di tagliare i modelli su misura permette di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione, inoltre la modularità dei vani interni consente di avere l’attrezzatura sempre in ordine e ben visibile. www.bulthaup.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!