Cucine piccole o mini, a vista o anche nascoste da ante

A partire da "postazioni" di soli 60 cm, ecco 14 proposte di cucina piccola, anzi mini, che dimostrano come le misure ridotte non comportino nessuna rinuncia a funzionalità e design. Inoltre, sono personalizzabili e disponibili in molte finiture e cromie.
Tatiana Ceruti
A cura di Tatiana Ceruti
Pubblicato il 22/09/2021 Aggiornato il 22/09/2021
Cucine piccole o mini, a vista o anche nascoste da ante

Mini spazi richiedono non solo mini cucine, ma soprattutto una progettazione letteralmente al centimetro. Recandosi dal rivenditore, si potrà studiare la soluzione capace di concentrare tutte le funzioni indispensabili per le nostre esigenze, senza ricorrere al “su misura”.

Per l’abitazione principale di una famiglia, le collezioni dei maggiori produttori offrono maggiore flessibilità, consentendo di realizzare composizioni per qualsiati tipo di pianta, anche irregolare.

Per gli spazi veramente ristretti – come alloggi di studenti, seconde case, piccoli uffici – o per tutti i casi in cui la cucina viene poco utilizzata – per esempio se si consumano spesso pasti fuori casa – esistono soluzioni salvaspazio, trasformabili e/o a scomparsa, proposte da aziende specializzate.

Il design compatto si arricchisce di attrezzature intelligenti, materiali facili da pulire e di elettrodomestici mini, ma di nuova generazione quindi performanti.

mini cucina 14_Fantin_MDW19_FRAMING_Frame_Kitchen

È in metallo 100% riciclabile il modello Frame di Fantin (www.fantin.com), formato da due moduli con ante color Giallo Zinco, top in acciaio inox satinato (di Barazza, www.barazzasrl.it), piano cottura induzione a 2 fuochi e rubinetteria in acciaio inox Chrome. Con telaio portante a vista, può essere configurata con più moduli, in molteplici varianti di colore, e arricchita con forno ed elettrodomestici. Costa 6.635 euro.

Cucine monoblocco e versatili

La forma del pannello laterale sagomato ricorda il mobile buffet della tradizione, oggi reinterpretato in versione design e di grande funzionalità

mini cucina k147 monferrato soluzioni salvaspazio

Esiste in un’ampia scelta di finiture la minicucina Monferrato di Soluzioni Salvaspazio (www.soluzionisalvaspazio.it), qui in Frassinato Bianco (struttura e top) e Rovere Tranciato (ante).Misura L 128 x P 61 x H 211 cm. Con frigorifero, cappa aspirante e piano cottura a induzione, costa a partire da 1.890 euro.

Anche se la configurazione può sembrare predefinita, queste composizioni offrono varie possibilità di personalizzazione. Non solo nelle finiture, ma anche nella scelta degli elettrodomestici, mini o standard, e delle attrezzature interne.

Cucina piccola ma super attrezzata

Una postazione operativa raccolta, con basi e pensili racchiusi dai fianchi sagomati, come in una nicchia. Personalizzabile nelle finiture, può essere composta da 3 o 4 moduli, per una larghezza di 180 o 240 cm (come in foto). Nonostante le misure contenute, basi e pensili sono dotati di attrezzature interne standard, per mantenere tutto in ordine e organizzato. Allo schienale è fissata una barra con ganci portautensili, mensoline e il supporto per l’illuminazione. Tra le funzioni intelligenti, anche la presa Usb per la ricarica di tablet e smartphone.

mini cucina Buffet SieMatic 29 della serie Urban di SieMatic

In 240 cm, la cucina Buffet SieMatic 29 della serie Urban di SieMatic (www.siematic.com) ospita 4 basi e altrettanti pensili, cappa integrata, lavello e piano cottura. In laminato, SimiLaque e SmartLaque, esclusi elettrodomestici, costa a partire da 15.000 euro.

 

Cucine modulari compatte

Sui cataloghi è raro vedere fotografate composizioni piccole. Eppure si possono ottenere con gli elementi di qualsiasi collezione. La personalizzazione è massima

mini cucina Creo Kitchens Ank Generale

Ank di Creo Kitchens (www.creokitchens.it) mixa ante in melaminico rovere corteccia e bianco finitura perla. Il top è in quarzo (H 2 cm) City white lucido. Le colonne misurano L 219 x H 217 cm, la parete con i pensili L 270 x H 210 cm, la penisola L 277 x P 95,5 x H 90 cm. Una base da 60 cm, con due cestoni, escluso top, costa 285 euro + Iva.

Cooking + living

Negli ambienti di dimensioni ridotte un modo per ottimizzare gli spazi è quello di progettare la cucina a vista sul soggiorno (che non è affatto prerogativa esclusiva dei grandi ambienti). Se la forma della pianta lo consente, si può optare per una composizione a ferro di cavallo, come in questo caso, con la penisola che fa da elemento di separazione tra zona operativa e area relax. Non solo: è un pezzo multifunzione che, grazie a una profondità di 95 cm, è in grado di ospitare sia la parte operativa sia la zona pranzo. Alle sue spalle, le colonne sfruttano lo spazio in altezza.

mini cucina la casa moderna H&B2020_APT_65MQ_CUCINA

La cucina Soho, della collezione Pratica di La Casa Moderna (lacasamoderna.com) è realizzata in polimerico e comprende: elettrodomestici (escluso frigo), cappa, lavello, miscelatore, piano snack e mensole. Misura L 315 x H 202 cm. È disponibile su progetto e in altre finiture. Con elettrodomestici costa 3.760 euro.

minicucina bianca leroy merlin

È in nobilitato melaminico la cucina di Leroy Merlin (www.leroymerlin.it), composta da una base monoblocco (L 180 cm) con 2 ante e 2 cassetti, un pensile sopracappa e 2 moduli con vano a giorno. È disponibile in varie dimensioni, 2 colori e con 4 tipi di maniglie. Esclusi elettrodomestici, costa 332,98 euro.

I blocchi lineari sono facili da progettare, meglio però movimentarli con un gioco di pieni-vuoti, mixando pensili con anta e vani a giorno, ma anche di materiali e finiture. Per la zona pranzo, preferire un tavolo rotondo; se per 2, un piano snack.

Cucine nascoste da ante che si mimetizzano

In molti casi non è possibile riservare alla “zona cottura” uno spazio tutto suo: se inserita in soggiorno o in uno spazio di passaggio può essere necessario nasconderla

Vestita per la sera

La cucina c’è, ma non si vede, grazie alle colonne con apertura completa a soffietto verticale, che permettono di farla “scomparire” oppure aprirla completamente, solo quando è necessario. Per la massima pulizia formale delle linee, le ante hanno una chiusura rientrante a filo. È una soluzione ideale all’interno di un soggiorno, in cui è perfettamente mimetizzabile con il resto degli arredi. Ma se all’esterno appare come un armadio, all’interno offre tutto il necessario senza sprecare spazio: il forno, per esempio, si trova al livello del top; la colonna a destra, invece, ospita il frigorifero.

cucina compatta nascosta key cucine system

In System di Key Cucine (www.keycucine.com) le ante sono in finitura Metallo Liquido Ossidato effetto Acciaio, gli interni laccati. Il top è in Fenix Ntm™, materiale di nuova generazione, ripristinabile in caso di micrograffi. Misura L 300 x P 70 x H 215 cm. L’allestimento completo costa a partire da 17.000 euro.

mini cucina monoblocco mobilspazio

In nobilitato melaminico bianco, K 120 Zeus di Mobilspazio (www.mobilspazio.it) comprende: piano cottura a induzione, cappa, lavello, rubinetto e frigorifero. L’area operativa può essere nascosta da una serrandina scorrevole in pvc. Misura L 221,4 x P 61 x H 211 cm. Escluso microonde, costa 3.531 euro + Iva.

Bastano 120-180 cm sul piano di lavoro; per gli elettrodomestici, bisognerà decidere, per esempio, tra un forno standard e un microonde oppure tra forno e lavastoviglie, che potranno essere installati sotto oppure sopra il top.

mini cucina diotti monoblocco_164_con_colonna_frigo

Wolly di Diotti (www.diotti.com) è dotata di ante a libro che nascondono, all’occorrenza, l’area di lavoro. Personalizzabile, è qui proposta in nobilitato rovere nodato naturale con tutte le funzioni indispensabili: piano cottura, lavello, forno, frigorifero. Misura L 169 x P 60 x H 216 cm. In vendita su www.dotti.com, costa a partire da 2.033,25 euro.

mini cucina a scomparsa boxlife scavolini

La composizione a scomparsa per guardaroba e cucina è realizzata con il programma BoxLife di Scavolini (www.scavolini.com), in finitura Texstyle sabbia. È allestita con base lavabo e per frigorifero (120 cm, più distanziatori per consentire l’apertura delle ante) e pensili, di cui uno per il microonde. Il piano a induzione è un modello d’appoggio (di Foster, www.fosterspa.com).

Cucina piccola intesa come mini postazione operativa

Da un lato i blocchi cottura da chef e in stile hi-tech, dall’altro soluzioni che mirano all’essenziale, per un mini appartamento, una seconda casa o un piccolo ufficio

Semi-pro

Una soluzione ispirata al design funzionale e minimalista del mondo industriale, con il banco da lavoro che si trasforma in una workstation per preparazioni culinarie più o meno eleborate. Non a caso, il materiale scelto è l’acciaio, tipico delle cucine professionali e super igienico. In 200 cm, la distribuzione delle funzioni segue la sequenza delle fasi di lavoro: lavaggio, preparazione, cottura.

Very Simple Kitchen inox_03

È realizzata con moduli leggeri in acciaio inox, ottenuti con la tecnologia di taglio al laser e piegatura della lamiera, la mini cucina di Very Simple Kitchen (www.verysimplekitchen.com), qui proposta con lavello monovasca, piastra a induzione, forno e pratici vani capienti. Anche in versione colorata, può essere configurata a piacimento sul sito dell’azienda. Un modulo da 80 cm, con anta 60 cm, in acciaio inox, escluso top, Iva e spese di consegna, costa 1.008 euro.

mini cucina LC280 F90 120 L60 2 fronte

LC280 di Alpes Inox (www.alpesinox.com), in acciaio inox AISI 304-19/10 con satinatura argento, racchiude il necessario per cucinare, preparare e lavare. È completa di piano cottura a gas, forno multifunzione, lavello e anta per lavastoviglie. Misura L 280 x P 65 x H 90/95 cm. Escluse lavastoviglie e rubinetteria, costa 17.500 euro.

Quanto agli allacciamenti, problematico può essere quello del gas, se si tratta di una seconda casa o di un ufficio: in questi casi meglio optare per una piastra a induzione e una cappa filtrante. Per quello elettrico e idrico in genere non ci sono criticità.

mini cucina Ikea PH14668

Sunnersta di Ikea (www.ikea.it), facile da montare e smontare, può essere comodamente trasportata in caso di trasloco. In acciaio con rivestimento poliestere a polvere, ha piano di lavoro e lavello in acciaio inox, ripiano inferiore reversibile e piedini regolabili. Richiede il fissaggio alla parete. Può essere completata con gli accessori della stessa serie. Misura L 112 x P 56 x H 139 cm e costa 135 euro. Il minifrigorifero bianco Tillreda, in classe A+, da 43 litri, costa 119 euro.

Una “cucina” in meno di 1 mq

La mini kitchen può essere facilmente collocata in diverse situazioni – monolocale, casa di vacanza, ufficio – ed essere persino trasportata da un ambiente all’altro. Simile a una consolle dalle gambe sottili, raccoglie tutte le funzioni necessarie per cucinare. È composta dal piano a induzione, con zona dedicata alla ricarica dei dispositivi mobili, una cappa a forma di grande “occhio”, disponibile anche con filtri ceramici ad alta prestazione, e un capiente cassetto.

mini cucina mini cucine mini cucine Fabita_Cucinotta

Cucinotta di Fabita (www.fabita.it) ha la struttura in legno di frassino e in laccato bianco, cappa in vetro e laccato bianco. Misura L 57 x P 84,3 x H 194,9 cm. Acquistabile online, costa 3.950 euro.

Foto cucine piccole e mini cucine monoblocco

  • È in metallo 100% riciclabile il modello Frame di Fantin (www.fantin.com), formato da due moduli con ante color Giallo Zinco, top in acciaio inox satinato (di Barazza, www.barazzasrl.it), piano cottura induzione a 2 fuochi e rubinetteria in acciaio inox Chrome. Con telaio portante a vista, può essere configurata con più moduli, in molteplici varianti di colore, e arricchita con forno ed elettrodomestici. Costa 6.635 euro.
  • In 240 cm, la cucina Buffet SieMatic 29 della serie Urban di SieMatic (www.siematic.com) ospita 4 basi e altrettanti pensili, cappa integrata, lavello e piano cottura. In laminato, SimiLaque e SmartLaque, esclusi elettrodomestici, costa a partire da 15.000 euro.
  • Esiste in un'ampia scelta di finiture la minicucina Monferrato di Soluzioni Salvaspazio (www.soluzionisalvaspazio.it), qui in Frassinato Bianco (struttura e top) e Rovere Tranciato (ante).Misura L 128 x P 61 x H 211 cm. Con frigorifero, cappa aspirante e piano cottura a induzione, costa a partire da 1.890 euro.
  • Ank di Creo Kitchens (www.creokitchens.it) mixa ante in melaminico rovere corteccia e bianco finitura perla. Il top è in quarzo (H 2 cm) City white lucido. Le colonne misurano L 219 x H 217 cm, la parete con i pensili L 270 x H 210 cm, la penisola L 277 x P 95,5 x H 90 cm. Una base da 60 cm, con due cestoni, escluso top, costa 285 euro + Iva.
  • La cucina Soho, della collezione Pratica di La Casa Moderna (lacasamoderna.com) è realizzata in polimerico e comprende: elettrodomestici (escluso frigo), cappa, lavello, miscelatore, piano snack e mensole. Misura L 315 x H 202 cm. È disponibile su progetto e in altre finiture. Con elettrodomestici costa 3.760 euro.
  • È in nobilitato melaminico la cucina di Leroy Merlin (www.leroymerlin.it), composta da una base monoblocco (L 180 cm) con 2 ante e 2 cassetti, un pensile sopracappa e 2 moduli con vano a giorno. È disponibile in varie dimensioni, 2 colori e con 4 tipi di maniglie. Esclusi elettrodomestici, costa 332,98 euro.
  • In System di Key Cucine (www.keycucine.com) le ante sono in finitura Metallo Liquido Ossidato effetto Acciaio, gli interni laccati. Il top è in Fenix Ntm™, materiale di nuova generazione, ripristinabile in caso di micrograffi. Misura L 300 x P 70 x H 215 cm. L'allestimento completo costa a partire da 17.000 euro.
  • In nobilitato melaminico bianco, K 120 Zeus di Mobilspazio (www.mobilspazio.it) comprende: piano cottura a induzione, cappa, lavello, rubinetto e frigorifero. L'area operativa può essere nascosta da una serrandina scorrevole in pvc. Misura L 221,4 x P 61 x H 211 cm. Escluso microonde, costa 3.531 euro + Iva.
  • Wolly di Diotti (www.diotti.com) è dotata di ante a libro che nascondono, all'occorrenza, l'area di lavoro. Personalizzabile, è qui proposta in nobilitato rovere nodato naturale con tutte le funzioni indispensabili: piano cottura, lavello, forno, frigorifero. Misura L 169 x P 60 x H 216 cm. In vendita su www.dotti.com, costa a partire da 2.033,25 euro.
  • La composizione a scomparsa per guardaroba e cucina è realizzata con il programma BoxLife di Scavolini (www.scavolini.com), in finitura Texstyle sabbia. È allestita con base lavabo e per frigorifero (120 cm, più distanziatori per consentire l’apertura delle ante) e pensili, di cui uno per il microonde. Il piano a induzione è un modello d'appoggio (di Foster, www.fosterspa.com).
  • È realizzata con moduli leggeri in acciaio inox, ottenuti con la tecnologia di taglio al laser e piegatura della lamiera, la mini cucina di Very Simple Kitchen (www.verysimplekitchen.com), qui proposta con lavello monovasca, piastra a induzione, forno e pratici vani capienti. Anche in versione colorata, può essere configurata a piacimento sul sito dell'azienda. Un modulo da 80 cm, con anta 60 cm, in acciaio inox, escluso top, Iva e spese di consegna, costa 1.008 euro.
  • LC280 di Alpes Inox (www.alpesinox.com), in acciaio inox AISI 304-19/10 con satinatura argento, racchiude il necessario per cucinare, preparare e lavare. È completa di piano cottura a gas, forno multifunzione, lavello e anta per lavastoviglie. Misura L 280 x P 65 x H 90/95 cm. Escluse lavastoviglie e rubinetteria, costa 17.500 euro.
  • Sunnersta di Ikea (www.ikea.it), facile da montare e smontare, può essere comodamente trasportata in caso di trasloco. In acciaio con rivestimento poliestere a polvere, ha piano di lavoro e lavello in acciaio inox, ripiano inferiore reversibile e piedini regolabili. Richiede il fissaggio alla parete. Può essere completata con gli accessori della stessa serie. Misura L 112 x P 56 x H 139 cm e costa 135 euro. Il minifrigorifero bianco Tillreda, in classe A+, da 43 litri, costa 119 euro.
  • Cucinotta di Fabita (www.fabita.it) ha la struttura in legno di frassino e in laccato bianco, cappa in vetro e laccato bianco. Misura L 57 x P 84,3 x H 194,9 cm. Acquistabile online, costa 3.950 euro.

 

Tratto da Cose di Casa di febbraio 2021

 

Per una casa piccola possono servire…

Non solo se avete un monolocale o un bilocale avrete bisogno di risparmiare spazio, anche in una casa grande può servire guadagnare centimetri preziosi per esempio per ricavare uno spazio per il lavoro o per ricavare una stanza per ogni figlio.