L’autenticità del legno per le cucine di Schmidt

Soluzioni stilistiche contemporanee che interpretano il legno nella sua veste più autentica: cucine firmate Schmidt, specialista dell’arredamento su misura.

Contenuto sponsorizzato
L’autenticità del legno per le cucine di Schmidt

Schmidt reinterpreta tratti distintivi e forme del passato, proponendo soluzioni dove il legno è protagonista indiscusso, accostato a temi contemporanei, sia estetici che tecnologici. I giochi di contrasti, dove il calore e la nobiltà del legno si fondono con linee pure ed essenziali, e l’autenticità della materia si affiancano al senso pratico adatto alla vita di tutti i giorni. Il risultato sono configurazioni ergonomiche, progettazioni su misura, spazi generosi, elementi scorrevoli dal facile utilizzo. Le cucine Schmidt interpretano in modo totalmente innovativo il più nobile dei materiali sotto il profilo tattile e visivo, riscoprendo la naturalezza della materia accostata ad elementi contemporanei.

L’azienda ormai da anni è impegnata nel garantire il massimo equilibrio tra rispetto dell’ambiente, qualità e salute nella scelta delle procedure operative e dei prodotti. L’attenzione agli aspetti green si concretizza in primis nei materiali: i pannelli sono infatti certificati PEFC (marchio mondiale che garantisce la provenienza del legname da foreste gestite secondo criteri di sostenibilità e sulla base di un regolamento severo, aggiornato annualmente).

Schmidt ha saputo infatti calibrare magistralmente utilizzo di elementi naturali, tecnologia e know-how nel settore di oltre 50 anni, offrendo come risultato un’ampia gamma di finiture in in legno massello e impiallacciato. Il linguaggio immediato e sofisticato del legno accostato alla modernità delle composizioni danno vita a progetto abitativi che si plasmano sulle esigenze dell’individuo e sulle nuove tendenze dell’abitare. Specialista dell’arredamento su misura, Schmidt ha adottato il legno per la creazione di cucine e zone giorno cariche di valori esclusivi dal segno essenziale.

ARTWOOD LINEA

 

CUCINA ARTWOOD LINEA

La Cucina ARTWOOD Linea è il riflesso della più raffinata tradizione nordica e rivisita la nobiltà del legno in chiave contemporanea con contrasti dal grande impatto decorativo. L’atmosfera che ne deriva è fresca e accogliente allo stesso tempo. Elemento distintivo di ARTWOOD nella versione Linea è la scanalatura delle ante in rovere che aggiungono una nota di eleganza alla composizione dal carattere estremamente sobrio. ARTWOOD Linea è l’espressione di un‘estetica moderna applicata alla vita di tutti i giorni: sensuale legno naturale e massimo comfort, che trovano la giusta espressione attraverso il perfetto equilibrio tra prestazioni tecnologiche e materiali utilizzati.

ARAGON MAESTRO

 

CUCINA ARAGON MAESTRO

Con Aragon Maestro il concept classico di cucina in legno si trasla in uno spazio domestico dal sapore materico che vuol essere vissuto, aperto sulla zona giorno. Il rovere massello di Aragon Maestro ha il sapore della tradizione da un lato e dall’altro trasforma le autentiche irregolarità del legno in un dettaglio di pregio che la rende unica. Onnipresente in tutta la composizione, il legno conferisce alla stanza calore e convivialità. La soluzione è stata concepita con un’isola centrale accessibile da entrambi i lati per incrementare lo spazio di lavoro. Il trattamento spazzolato o sabbiato ne accentua la texture e la venatura rivelando così tutta l’autenticità e la bellezza della materia. La patina metallizzata argentata o dorata capta la luce mettendo in evidenza i rilievi del legno dando un effetto unico di grande tendenza. Il know-how di Schmidt in materia di lavorazione del legno si abbina così ad uno stile contemporaneo estremamente personalizzato.

Clicca sulle immagini di Schmidt (www.schmidtcucine.it) per vederle full screen 

  • CUCINA NEBRASKA
  • CUCINA ARTWOOD LINEA
  • CUCINA ARAGON MAESTRO
  • CUCINA BOLERO
  • CUCINA DAKOTA
  • CUCINA ARAGON
  • PIANO DELLA CUCINA ARAGON MAESTRO

Contenuto sponsorizzato