Cucine minimal ed essenziali

Raffinatezza ed eleganza sono obiettivi facili da raggiungere optando per gli attuali modelli di cucina minimal, dalle linee sobrie ma votate alla convivialità grazie alla composizione "aperta" sul living e alla presenza di isole e penisole attrezzate con banconi snack.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 17/06/2015 Aggiornato il 06/09/2016
Cucine minimal ed essenziali
Cucina Lux di Snaidero

La cucina è uno degli ambienti più vissuti della casa. Sempre più gettonata, quella a vista assume anche maggiore rilevanza all’interno dell’ambiente, inserita all’interno di spazi aperti multifunzione in cui nel living si concentrano anche la zona cottura e pranzo. Contrariamente a quanto accade in alcuni modelli che si rifanno al passato, sia dal punto di vista estetico che da quello pratico e funzionale, con il top “affollato” di piccoli elettrodomestici ed oggetti di utilizzo frequente da lasciare a vista, le attuali composizioni minimal estremizzano un’esigenza tutta contemporanea di ordine e di soluzioni a scomparsa, con una maggiore facilità d’uso e di igiene. Prevale la linearità delle forme valorizzata da finiture e rivestimenti, soprattutto a effetto materico e naturale sia nelle superfici che evocano le essenze, sia in quelle che imitano marmi e pietre. E anche pavimenti e pareti (in tinta unita o con una porzione colorata, a intonaco o rivestite in ceramica) entrano in gioco con l’obiettivo di creare un lieve contrasto ma con un misurato equilibrio cromatico.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

 

Maistri-plus-cucina

Plus di Maistri deve la sua compattezza ad un disegno molto unitario. I frontali sono in cementina ed il top è in quarzo color mosa. Oltre ad una componibilità standard (L 60 x P 58 x H 75 cm) è prevista la possibilità di una progettazione su misura. www.maistri.it

lux-snaidero-cucina

Lux di Snaidero è una cucina dal carattere fermo e deciso. La cappa è dotata di un sistema di controllo a ionizzazione bipolare che purifica l’aria. Le ante sono disponibili in legno di frassino dark o light. www.snaidero.it

emetrica-ernestomeda-cucina

Emetrica di Ernestomeda è caratterizzata da un disegno minimal. Le linee sono regolari e gli spessori dei componenti sono molto sottili. Al legno di noce striato dell’isola si contrappongono le superfici con laccatura opaca. Il top è in gres porcellanato di 8 cm. www.ernestomeda.it

style-doimo-cucina

Style di Doimo permette un’ampia gamma di personalizzazione. Si possono scegliere i laminati con tonalità abete, olmo e rovere fiamma o la finitura cemento. www.doimocucine.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!