Cucine: focus sui piani

Volete rendere l'ambiente cucina più dinamico? Puntate su altezze diverse, mix di colori e materiali.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 06/11/2013 Aggiornato il 06/11/2013
Cucine: focus sui piani

Piani composti da un mix di linee curve e rettilinee, disposti su diverse altezze, dai colori e materiali dissonanti giustapposti conferiscono dinamicità e varietà agli ambienti. Vediamo i vantaggi che offrono di volta in volta le sopracitate soluzioni. Rompere una composizione lineare con linee curve dal punto di vista funzionale offre la possibilità di guadagnare centimetri in più sul piano d’appoggio. L’introduzione di elementi con linee curve, inoltre, permette di separare i piani di lavoro, che pur restano vicini e dunque facilmente accessibili con minimi spostamenti. Giocare su diverse altezze accentua ancora di più la differenziazione delle funzioni. In particolare, i modelli di cucina moderni tendono ad affiancare i piani di lavoro, solitamente di altezza 85/90 cm, a quelli per il pranzo. In questi accostamenti, i banconi snack con sgabelli risultano rialzati rispetto a lavelli e fornelli. Discorso diverso vale per i tavoli, la cui altezza standard è di 75 cm, quindi più bassa. Un gioco di saliscendi che muove i volumi e diventa la soluzione ideale per ambienti open space, specie se di grandi dimensioni. Colori e finiture vengono mixati in tantissimi abbinamenti compositivi e lo spazio ne acquista in personalità. La scelta dei materiali è strettamente connessa alla destinazione d’uso del piano; per le tinte ci si può sbizzarrire pur prestando sempre attenzione all’armonia stilistica complessiva.

La cucina Mood di Scavolini (design by Silvano Barsacchi) presenta un'inedita isola con zona cottura e tavolo incorporato con piani a due altezze. I moduli a giorno sospesi creano un’interessante cornice per i pensili, ideali per ambienti open space. Le ante delle basi, delle colonne e dell’isola sono impiallacciate in rovere bianco assoluto (come la struttura); quelle dei pensili sono laccati lucidi azzurro riviera mentre gli elementi a giorno sono laccati opachi blu. I piani sono in quarzo bianco. La struttura è realizzata con panneli Idroleb del Gruppo Saviola – realizzati al 100% con materiale legnoso post-consumo certificato FSC e con le più basse emissioni di formaldeide. www.scavolini.it

La cucina Mood di Scavolini (design by Silvano Barsacchi) presenta un’inedita isola con zona cottura e tavolo incorporato con piani a due altezze. I moduli a giorno sospesi creano un’interessante cornice per i pensili, ideali per ambienti open space. Le ante delle basi, delle colonne e dell’isola sono impiallacciate in rovere bianco assoluto (come la struttura); quelle dei pensili sono laccati lucidi azzurro riviera mentre gli elementi a giorno sono laccati opachi blu. I piani sono in quarzo bianco. La struttura è realizzata con panneli Idroleb del Gruppo Saviola – realizzati al 100% con materiale legnoso post-consumo certificato FSC e con le più basse emissioni di formaldeide. www.scavolini.it

La cucina Citrus Fruit di Antarei si distingue per le colonne multicolore che contrastano con il laccato bianco opaco di basi e pensili. Il piano di lavoro è proposto in laminato superforte nella finitura ghiaccio, con bordo in tinta. www.antarei.com

La cucina Citrus Fruit di Antarei si distingue per le colonne multicolore che contrastano con il laccato bianco opaco di basi e pensili. Il piano di lavoro è proposto in laminato superforte nella finitura ghiaccio, con bordo in tinta. www.antarei.com

 

La cucina Conchiglia Gem di Scic utilizza il vetro, in finitura laccato lucido pioggia e ottanio, per ante, piano di lavoro, schienali e per il top apribile che racchiude le funzioni di lavaggio e cottura. Il fianco della colonna terminale è sfruttato come vano con mensole che lascia però intatta l’anta da 60 cm. www.scic.it

La cucina Conchiglia Gem di Scic utilizza il vetro, in finitura laccato lucido pioggia e ottanio, per ante, piano di lavoro, schienali e per il top apribile che racchiude le funzioni di lavaggio e cottura. Il fianco della colonna terminale è sfruttato come vano con mensole che lascia però intatta l’anta da 60 cm. www.scic.it

 

La composizione Bring di Stosa in laminato tranché perla, a effetto materico, è formata da basi, pensili e colonne terminali curvi con maniglia inserita all’interno dei profili delle ante. Il top è in Okite (spessore 3 cm) color grigio chiaro con bordo dritto. www.stosa.it

La composizione Bring di Stosa in laminato tranché perla, a effetto materico, è formata da basi, pensili e colonne terminali curvi con maniglia inserita all’interno dei profili delle ante. Il top è in Okite (spessore 3 cm) color grigio chiaro con bordo dritto. www.stosa.it

 

La cucina Penelope di Aran è formata da un blocco a parete e una penisola con piano snack girevole in listellare di legno. È realizzata in laminato Hpl 10/10 effetto larice, con venatura in rilievo “esotico light”. www.aranworld.it

La cucina Penelope di Aran è formata da un blocco a parete e una penisola con piano snack girevole in listellare di legno. È realizzata in laminato Hpl 10/10 effetto larice, con venatura in rilievo “esotico light”. www.aranworld.it

 

La cucina Adele Project di Cucine Lube si articola in un blocco di colonne a media altezza e due con basi ad anta in frassino termotrattato caffè, collegate da un piano in laminato “Esterel”, sovrapposte a un top in pietra di Nanto, entrambi in finitura “wraky”. www.cucinelube.it

La cucina Adele Project di Cucine Lube si articola in un blocco di colonne a media altezza e due con basi ad anta in frassino termotrattato caffè, collegate da un piano in laminato “Esterel”, sovrapposte a un top in pietra di Nanto, entrambi in finitura “wraky”. www.cucinelube.it

 

Nella cucina Luna di Arredo3 colonne e pensili con ante in laminato color tabacco sono abbinate a basi con frontali in finitura olmo bianco. Piano di lavoro e penisola sono in laminato Unicolor, con spessore rispettivamente di 2 e 6 cm. www.arredo3.com

Nella cucina Luna di Arredo3 colonne e pensili con ante in laminato color tabacco sono abbinate a basi con frontali in finitura olmo bianco. Piano di lavoro e penisola sono in laminato Unicolor, con spessore rispettivamente di 2 e 6 cm. www.arredo3.com

 

La cucina Board di Snaidero si distingue per il blocco operativo in Corian totalmente sospeso, largo 120 cm, attrezzato per le funzioni di preparazione, cottura e lavaggio. Le ante sono in finitura noce cannella. www.snaidero.it

La cucina Board di Snaidero si distingue per il blocco operativo in Corian totalmente sospeso, largo 120 cm, attrezzato per le funzioni di preparazione, cottura e lavaggio. Le ante sono in finitura noce cannella. www.snaidero.it

 

La composizione Chantal di Febal è dotata di ante con inclinazione "a taglio diamante" in finitura olmo "a registro" (ottenuta incidendo un pannello melaminico finitura legno) con maniglie in legno e nichel satinato. Vetrine e vani a giorno sono in nobilitato effetto tessuto Charlotte. www.febal.it

La composizione Chantal di Febal è dotata di ante con inclinazione “a taglio diamante” in finitura olmo “a registro” (ottenuta incidendo un pannello melaminico finitura legno) con maniglie in legno e nichel satinato. Vetrine e vani a giorno sono in nobilitato effetto tessuto Charlotte. www.febal.it

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!