Cucina a vista: il tavolo come piano in più. Su ruote, estraibile, allungabile e salvaspazio

Lo spazio intorno alla zona operativa non basta mai: perché non pensare, allora, a un piano in più, da utilizzare come tavolo solo quando serve? Una sorta di elemento multiuso: per il pranzo, come banco snack, oppure per disporre di una pratica superficie di lavoro, per la preparazione di ogni piatto.

Tatiana Ceruti
A cura di Tatiana Ceruti, Architetto Ornella Musilli
Pubblicato il 30/05/2018 Aggiornato il 08/12/2018
Cucina a vista: il tavolo come piano in più

Nella maggior parte dei casi il tavolo nella cucina a vista è una soluzione integrata nella composizione: allungabile, trasformabile o completamente a scomparsa. Esistono proposte sia per gli spazi piccoli, sia per quelli di grandi dimensioni.

Nel primo caso la necessità principale è quella di ricavare un tavolo da pranzo, che altrimenti non troverebbe posto perché intralcerebbe durante la preparazione dei pasti. Nel secondo, invece, l’utilità potrebbe essere quella di avere un piano snack da utilizzare al posto del tavolo principale, riservato alle occasioni conviviali più easy.

In entrambi i casi, si può optare per soluzioni del tutto particolari, come quelle che consentono di nascondere la zona cottura (per esempio se la cucina è a vista) quando non utilizzato.

Diverse dunque sono le opzioni, a seconda delle priorità delle esigenze. Composizioni di questo tipo richiedono una progettazione ancora più accurata, che dovrà tener conto di quante persone utilizzeranno la cucina, degli ingombri del tavolo aperto, nonché del tipo di movimento del piano se non si tratta di un modello fisso (estrazione, rotazione e/o traslazione).

veneta

Quando viene estratto dalla sua sede, il tavolo sporge rispetto al piano di lavoro di circa 1 metro, anche nel caso in cui venga ruotato. misure: aperto 164 x 90 cm; chiuso 164 x 30/90 cm ● Start-Time di Veneta Cucine (www.venetacucine.com) è un progetto versatile che offre un’ampia gamma cromatica e di finiture legno, con varie possibilità di combinazioni tra frontali e bordi. Si distingue per il sistema J di apertura dei vani, orizzontali e verticali. Il modello in foto è in Colorboard Smart Antracite 349 e Smart Grigio 347. Il top è in Laminato. Una base da 60 cm costa a partire da 246 euro.

Con pratiche ruote

Il tavolo è sotto il piano di lavoro: può essere semplicemente estratto, se si trova su una penisola, oppure ruotare compiendo un movimento di 90°

debiesseIl fianco terminale della base della cucina è anche la gamba dell’elemento a scomparsa che, ruotando di 90° su un perno, può essere utilizzato come superficie di lavoro aggiuntiva o piano snack. Quando non utilizzato rimane nascosto sotto il top, di cui fa parte. può essere montato su qualsiasi composizione che non abbia bisogno del profilo a gola per l’apertura delle ante. misure: aperto L 84-114-144 x P 50 cm
Zerocinque di Dibiesse (www.dibiesse.it), caratterizzata dalla maniglia pantografata sul profilo delle ante, ha finitura laccata lucido bianco ghiaccio
con top in laminato Unicolor bianco dax stone. Prezzo da rivenditore.

Sfrutta la profondità
Completamente o solo in parte a scomparsa sotto il top, i tavoli estraibili sono forniti dai produttori in vari formati, soprattutto in lunghezza; la profondità, invece, dipende dal piano di lavoro: più ampia, se l’elemento fa parte di un’isola, più ristretta, invece, se integrato in una composizione a parete (nel caso in cui si utilizzino basi di misure standard). La traslazione e la rotazione del tavolo avvengono grazie a un perno, che collega quest’ultimo al piano di lavoro. Lo scorrimento è reso fluido e pratico grazie al basamento o alle gambe con ruote integrate.

stosa

Dotato di una gamba che termina con due ruote e fissato al top della cucina, il tavolo si muove intorno a un perno. è una soluzione per dividere l’area di preparazione dei cibi dalla zona living. Misure: aperto L 180 x P 90 cm; chiuso L 180 x P 30/90 cm
City di Stosa Cucine (www.stosacucine.com) ha basi in rovere bianco e rovere Jeans con top in Fenix® color Piombo Doha e boiserie magnetica con mensola e basi in laccato bianco. Le scaffalature hanno una struttura a effetto lamiera e legno invecchiato. Una base da 60 cm con ripiano costa a partire da 156 euro, Iva esclusa. Il tavolo Amico costa a partire da 546 Iva esclusa.

Un piccolo jolly come tavolo

Bene in vista anche quando non utilizzato, il mini piano snack si armonizza con l’estetica della cucina. Offrendo fino a 3 posti, con minimo ingombro

pedini

Quando non utilizzato, il piano in impiallacciato eucalipto è perfettamente allineato alla cucina e posizionato sopra la parte terminale della penisola. Un sistema di scorrimento diagonale ne consente lo slittamento verso il centro stanza, liberando spazio prezioso sul top e trasformandolo in un tavolo originale.  misure: 120 x 120 cm (sporgenza dal top: 38 cm) ● K 016 di Pedini (www.pedini.it) è in mdf laccato bianco opaco con maniglie cromate satinate, top in gres cava orobico grigio opaco e penisola scorrevole in legno impiallacciato eucalipto. Il sistema “bridge”, fatto di moduli in alluminio, accoglie gli utensili per la cucina e prese elettriche. Prezzo da rivenditore.

 

In tre si sta comodi
Facendo parte di un altro elemento (isola o penisola), questo tipo di piano può essere utilizzato al massimo su 3 lati. Supponendo che il bancone venga attrezzato con basi su entrambi i lati, la larghezza del piano si aggira intorno ai 120 cm: tanti per stare comodi in 3, non molti ma sufficienti per disporre di 2 posti per lato (dipende anche dalle sedie). Quando è chiuso non scompare del tutto – in alcuni casi rientra parzialmente sotto il top, in altri, invece, viene posizionato sopra la parte terminale del piano di lavoro. Senza rubare spazio a quest’ultimo, può quindi essere utilizzato come superficie d’appoggio.

meda

Grazie a un movimento di rotazione di 90° o di 180°, Il tavolo girevole Cyclos, A seconda dei momenti della giornata e delle necessità, si trasforma da piano snack, nella posizione chiusa, a tavolo da pranzo. misure: aperto L 110 x P 110 CM; chiuso L 59,2/110 x P 110 CM.
● Soul di Ernestomeda (www.ernestomeda.it) è in laccato opaco Flat Matt Moka con apertura a gola nella stessa finitura. Il piano di lavoro, la zona lavaggio e l’alzatina Stand Up sono in marmo Toffee Brown finitura Leather. Il tavolo Cyclos è in Rovere Termotrattato con basamento in acciaio satinato. Prezzo da rivenditore.

Il tavolo estraibile sta in… cassetto

Con un semplice gesto, il tavolo viene estratto senza bisogno di prolunghe, perché tutti i componenti sono integrati nel sistema

È una soluzione perfetta in cucine piccole, in cui l’angolo cottura richiede una base d’appoggio, oppure in soggiorno, se si vuole ricavare un angolo per studiare o lavorare, ma anche in lavanderia. Il sistema permette di ricavare tavoli di varie dimensioni; i più utilizzati sono quelli da 2 o 4 posti. Occorre tenere presente l’utilizzo che se ne deve fare e la portata del piano: il modello più piccolo può essere privo di sostegno; negli altri casi meglio sceglierne uno con il basamento integrato (in genere sono offerte entrambe le possibilità). Il supporto è solitamente regolabile per adattarsi a basi di diverse altezze.

febal

È nascosto nel cassetto di una base larga 90 cm il tavolo estraibile a scomparsa, formato da 3 elementi (uniti da speciali cerniere). Questi ultimi, quando il tavolo non serve più, si ripiegano l’uno sull’altro, rientrando nel vano. Il basamento metallico è regolabile per adattarsi a basi di altezze diverse. misure: aperto L 139 x P 85,8 cm ● Giocata sull’alternanza di vani chiusi e a giorno, Marina 3.0 di Febal Casa (www.febalcasa.com) ha basi in laminato opaco blu Faenza e top in laminato cemento dogato. Una base da 60 cm costa a partire da 169 euro.

Schermata 2018-03-29 alle 17.26.49

Una soluzione per rendere più funzionali anche gli spazi ridotti. Il tavolo viene estratto da un vano normalmente utilizzato per l’alloggiamento di un cassetto (è sufficiente aprirlo) tramite un meccanismo telescopico in alluminio. Senza piedi né supporti, può essere inserito in basi di 56 cm di profondità. misure: aperto L 92 cm x P 90/120 cm ● Curry di Arrex Le Cucine (www.arrex.it), con tavolo estraibile, è in rovere laccato. Le basi sospese color Nuvola appartengono al modello Timo. Una base Curry in rovere laccato (L 60 x P 58 x H 72 cm) costa 240 euro Iva esclusa.

Il tavolo scorre sopra la zona cottura

Il piano snack è applicato sul top della cucina: per utilizzarlo basta farlo scorrere, scoprendo allo stesso tempo fuochi e lavello

Adatti per cucine a vista sul soggiorno
Sebbene queste soluzioni non siano necessariamente applicabili sopra la zona operativa, proprio in questa versione sono particolarmente funzionali. Chiusi non occupano spazio e, in più, il fatto di nascondere fuochi e lavello permette di avere la cucina sempre in ordine, esigenza sentita quando le composizioni sono a vista. La soluzione con penisola, a seconda dell’estensione del piano, può richiedere più spazio.
● Per assicurare la massima praticità, il sistema prevede guide telescopiche con sistema di scorrimento con cuscinetti a sfera e nella maggior parte dei casi un azionamento di tipo motorizzato. Allungabile

Schermata 2018-03-29 alle 17.23.51

Con un semplice gesto, grazie alla motorizzazione, il top dell’isola scorre in avanti, svelando la zona fuochi e lavaggio, offrendo allo stesso tempo un comodo piano snack. Quando non viene utilizzato, altrettanto facilmente ritorna alla posizione di partenza. misure: aperta 250 x 190 cm; chiusa L 250 x P 105 CM ● L’isola della cucina Atena di Martelli Design (www.martelli-design.it) è in listellare di abete placcato rovere verniciato naturale con ante laccate bianco lucido poliestere e top in Corian® glacier white. Prezzo da rivenditore.

Schermata 2018-03-29 alle 17.30.23

Il piano scorrevole applicato sopra il top della cucina, in corrispondenza della zona operativa, permette, grazie alle guide telescopiche nascoste, di estrarre il tavolo, scoprendo contemporaneamente fuochi e lavello. Quando è chiuso, la cucina si mimetizza nell’arredamento del living. misure: aperta L 370 x P 80 cm; chiusa L 218 x P 80 cm ● Clover Bridge di Cucine Lube (www.cucinelube.it) è impiallacciata rovere laccato a poro aperto opaco grigio cenere con fiamma orizzontale e laccato lucido fumo. Prezzo da rivenditore.

Un po’ penisola e un po’ tavolo. Anche allungabile

La soluzione più semplice ma altrettanto funzionale è la penisola che svolge un’unica funzione, quella di tavolo che si estende con prolunghe

aran

Nella cucina che si apre sul living, l’originale penisola Shape (disponibile in 3 misure) si trasforma in un pratico tavolo con un semplice movimento di estrazione e apertura delle prolunghe. misure: aperto L 220/240 x P 80/90 cm; chiuso L 140/160 x P 80/90 cm ● Imperial di Aran Cucine (www.arancucine.it) è in frassino bianco canapa laccato a poro aperto con piano e tavolo in laminato color vulcano. Una base da 60 cm costa a partire da 207 euro.

Clicca per vedere full screen le soluzioni di tavolo per la cucina a vista

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!