Cucine in muratura: vera o “finta”? 10 soluzioni per trovare l’ispirazione giusta

La cucina in muratura è ancora molto utilizzata nei rustici, nelle case di campagna e di mare. Può essere definita "vera o finta" a seconda che sia costruita in mattoni forati e malta o in blocchi di tufo, come vogliono diverse antiche tradizioni, oppure in pannelli di polistirene estruso o in multistrato.

Monica Mattiacci
A cura di Monica Mattiacci
Pubblicato il 20/10/2022 Aggiornato il 21/10/2022
cucina in muratura vera e finta
Soluzione tradizionale, la cucina in muratura è una scelta tuttora valida e apprezzata, soprattutto nelle case di campagna o di vacanza, improntate a semplicità e sobrietà. Questo tipo di arredo permette una caratterizzazione dell’ambiente più spiccata rispetto alle cucine di produzione. E si possono creare composizioni dallo stile fresco e contemporaeo. 
 
La cucina in muratura tradizionale è costruita con mattoni forati, che vengono poi intonacati e rasati, e infine rifiniti con piastrelle (con risultato più classico e tradizionale) o con resina cementizia (per un effetto più contemporaneo). Il piano cucina può essere anch’esso in piastrelle oppure in legno, marmo e pietra. 
 
Altra opzione per la cucina in muratura tradizionale è quella che si realizza con blocchi di tufo, materiale che viene utilizzato soprattutto nelle zone in cui è localmente presente.

Come si realizza una cucina in muratura dal look contemporaneo

Ogni progetto porta impressa la cifra stilistica dell’interior designer che lo ha ideato. In particolare, lo abbiamo visto in svariate case di vacanza da noi pubblicate e seguite dall’architetto Clara Bona, che ama questa tipologia di cucina rivisitata in senso minimale, perché ritiene “che in un rustico ristrutturato la cucina in muratura sia la soluzione più indicata a definire in maniera architettonica lo spazio e a renderlo unico e diverso da qualsiasi altro”. Una cucina così progettata è prima di tutto semplice e sobria e, in quanto opera per eccellenza su misura, è sempre molto personale, anzi personalizzata e non replicabile.

Le due foto sotto riportate ne sono un perfetto esempio. Se desiderate saperne di più, potete cliccare dove indicato per seguire le fasi di realizzazione, step by step, con le indicazioni delle tempistiche e dei dettagli tecnici.

cucina in muratura progetto clara bona

Clicca qui per vedere tutte le foto e conoscere in dettaglio le fasi di realizzazione.

cucina in muratura trittico

Clicca qui per vedere tutte le foto e conoscere in dettaglio le fasi di realizzazione

 

Cucine in muratura di gusto rétro

La cucina in muratura rispecchia le scelte stilistiche e la componente rustica della casa. Nella composizione sono abbinati marmo bianco, usato per il piano e le alzate in diverse altezze a protezione del muro, e legno massello, tipici del gusto country. La cappa a scomparsa è inserita sotto una lunga mensola in legno lavorato, in perfetta sintonia con lo stile dell’ambiente. Una colonna in muratura è chiusa da ante in legno massello. Foto: Cristina Fiorentini. Clicca qui per vedere tutta la casa.

La cucina in muratura rispecchia le scelte stilistiche e la componente rustica della casa. Nella composizione sono abbinati marmo bianco, usato per il piano e le alzate in diverse altezze a protezione del muro, e legno massello, tipici del gusto country. La cappa a scomparsa è inserita sotto una lunga mensola in legno lavorato, in perfetta sintonia con lo stile dell’ambiente. Una colonna in muratura è chiusa da ante in legno massello. Foto: Cristina Fiorentini. Clicca qui per vedere tutta la casa.

La cucina in muratura alterna basi con contenitori in legno su misura e standard. Le alzate e il top sono rivestite in piastrelline bianche lucide e l’insieme è scaldato dal legno rustico della ante della cucina. La zona cottura è attrezzata con il piano in acciaio a incasso e con cappa cilindrica a parete di linea moderna. Progetto casa: Interior designer: Marco Preti, mpreti1@libero.it, Stylist: Barbara Vecchi, info@barbaravecchi.it – Foto di Cristina Galliena. Clicca qui per vedere tutta la casa.

La cucina in muratura alterna basi con contenitori in legno su misura e standard. Le alzate e il top sono rivestite in piastrelline bianche lucide e l’insieme è scaldato dal legno rustico della ante della cucina. La zona cottura è attrezzata con il piano in acciaio a incasso e con cappa cilindrica a parete di linea moderna. Progetto casa: Interior designer: Marco Preti, mpreti1@libero.it, Stylist: Barbara Vecchi, info@barbaravecchi.it – Foto di Cristina Galliena. Clicca qui per vedere tutta la casa.

cucina in muratura con piastrelle quadrate bianche e mensole gialle

La cucina è un ambiente indipendente che comunica direttamente con lo spazio coperto all’esterno, occupato dall’angolo pranzo. La zona operativa è costituita da due blocchi funzionali separati, la cui struttura in laterizio è rivestita con piastrelle di ceramica bianca, posate anche a parete. Su uno dei due lati attrezzati, sotto il piano di lavoro, c’è posto per un vano contenitore aperto per le stoviglie, mentre a livello del top la profondità della nicchia amplia la superficie d’appoggio. Dal muro perimetrale sporge una pietra che fa parte della struttura di sostegno della volta: si inserisce perfettamente nell’atmosfera informale dell’ambiente ed è utilizzata come mensola. Foto: Cristina Fiorentini e Patrizia Piccioli Clicca qui per vedere tutta la casa

 

Cucina in muratura in blocchi di tufo

Nella casa delle foto sotto, gli arredi sono costruiti su disegno con la stessa tecnica costruttiva della casa stessa in blocchi di tufo locale, di dimensioni omogenee, posati in opera. Questo materiale può essere lavorato facilmente, scolpito e smussato sui bordi e, una volta completata l’asciugatura, viene rifinito in superficie. In questo contesto si è usata la calce bianca, non del tutto coprente che lascia a vista le giunzioni tra i diversi elementi per un effetto decisamente rustico, adatto allo stile della casa e al luogo. Il pavimento della zona operativa è in cemento naturale, mnetre nel soggiorno ci sono dei marmittoni primo ’900 conservati nella finitura originaria.
 
Cucina in muratura dipinta di bianco con lampade sospese
Al centro dell’ambiente l’isola in muratura ha un’alzata che nasconde lo spazio operativo. Lungo la parete, le nicchie – scavate nella profondità dei muri perimetrali già in origine e poi solo in parte ritoccate nella misura – offrono piani d’appoggio e vani contenitori, ma per inserirvi il frigorifero a libera installazione.
 
Progetto: Gianpiero Ruzzetti, ruzzetti@yahoo.com – Foto: Cristina Fiorentini Clicca qui per vedere tutta la casa

Progetto: Gianpiero Ruzzetti, ruzzetti@yahoo.com – Foto: Cristina Fiorentini Clicca qui per vedere tutta la casa

Cucine in finta muratura, leggere e veloci da realizzare

Cucina effetto muratura, costruita a secco

La cucina in muratura a secco, senza mattoni, è una soluzione pratica e di grande impatto visivo, di più semplice realizzazione rispetto a quelle tradizionali in mattoni, più leggera dal punto di vista del peso e più “pulita” perché non necessita dell’uso di malta. Di solito la struttura è costruita usando pannelli, prodotti in diverse misure standard e adattabili alle necessità, compresi pezzi speciali per nicchie o angoli già pronti, spessori o piani. Il risultato finale è uguale a quello in mattoni forati, ma si guadagna in velocità di posa, in riduzione del peso e pulizia dell’area di lavoro, e viene poi rivestito con piastrelle, tessere di mosaico, resine.

Cucina in muratura a secco in pannelli di polistirene estruso di Wedi, www.wedi.it. Clicca qui per vedere altre immagini di cucina a secco.

Cucina in muratura a secco in pannelli di polistirene estruso di Wedi, www.wedi.it. Clicca qui per vedere altre immagini di cucina a secco.

Cucina in finta muratura in pannelli multistrato

I produttori di cucine possono prevedere nel loro catalogo – oltre a modelli di stile classico, spesso rivisitati secondo un gusto contemporaneo – anche modelli di cucina in muratura, o meglio in finta muratura. Alcuni tratti distintivi sono sempre le ante a telaio, le grandi cappe a camino, la presenza di credenze o piattaie o di dettagli rètro come pensili vetrati, pomoli in ceramica decorata, ceste in vimini lasciate a vista.

Nelle vere cucine in muratura il piano poggiava su spallette in mattoni e i vani erano chiusi con ante in legno o con tendine. Nei modelli in finta muratura la struttura è costituita da pannelli in multistrato, che vengono di solito rivestiti con piastrelline, soprattutto sul top, che può essere in materiali che imitano la pietra o il marmo sempre per un richiamo ai materiali del passato. Le cucine in finta muratura sono quindi prefabbricate e montate in appartamento, come tutti i mobili.
 
Le finiture sono in genere in legno naturale o laccato, e i piani di lavoro in marmo, pietra o piastrelle. Lo stile può essere classico o più frequentemente rustico e country proprio perché si tratta di mobili adatti alle seconde case in campagnao al mare.
 
I modelli in finta muratura vengono messi in opera più velocemente rispetto alle tradizionali in muratura, da costruire in loco, ma hanno costi superiori. Un altro vantaggio è quello di poterle smontare e rimontare in un’altra casa riadatatte. 
 
cucina in finta muratura effetto rustico con sgabelli neri

La cucina in finta muratura in stile rustico – disegnata dall’architetto – è poi stata realizzata dal proprietario della casa, appassionato di bricolage, con ante in legno. L’isola ha il top in gres porcellanato (Ceramiche Caesar, www.caesar.it) nero mentre lungo le pareti il top è di colore chiaro per un insieme armonico. Progetto: Rachele Biancalani Studio, www.rachelebiancalani.com, studio@rachelebiancalani.com. Foto: Andrea Segliani. Clicca qui per vedere tutta la casa.

 
cucina finta muratura anita cucine lube

Ambientazione con mobili di produzione: la cucina effetto muratura Anita di Cucine Lube, composizione castagno gessato, è realizzata interamente in legno di castagno anticato e spazzolato. Ha l’anta con telaio e pannello centrale liscio a listoni sovrapposti, fissati lateralmente da finti chiodi. Questo modello riporta alla memoria le suggestioni di un passato che continua a essere apprezzato da chi predilige un arredo semplice.

Ispirazione cucina in muratura

  • cucina in muratura rivestita di cemento come i pavimenti
  • cucina in muratura trittico
  • cucina in muratura con piastrelle quadrate bianche e mensole gialle
  • Cucina in muratura con piastrelle quadrate bianche e inserti in legno
  • Cucina in muratura rustica con marmo e cappa nascosta da mensola bianca
  • Cucina in muratura dipinta di bianco con lampade sospese
  • Cucina in muratura dettaglio fornello con 4 fuochi e lavello in ceramica bianca
  • cucina in muratura moderno in cemento a cascata
  • cucina in finta muratura effetto rustico con sgabelli neri
  • cucina finta muratura Anita Cucine Lube
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.75 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!