Cucine di primo prezzo belle e robuste

Cucine "di marca" ma di primo prezzo: ecco le proposte di alcuni grandi produttori per modelli dal costo contenuto.
Monica Mattiacci
A cura di Monica Mattiacci, Studio Bariatti
Pubblicato il 09/10/2018 Aggiornato il 09/10/2018
cucine di primo prezzo Maestrale-di-Scandola

Siete alla ricerca di una cucina che costi poco? Due le strade percorribili: o recarvi in un negozio della grande distribuzione come Ikea, Leroy Merlin, Mercatoneuno, Maisons di Monde… dove troverete le soluzioni più economiche possibili: o puntare su una cucina “di marca” ma di primo prezzo.

Lasciamo a voi la prima opzione e vi mostriamo invece alcune proposte per la seconda. Abbiamo infatti chiesto ad alcuni noti produttori di cucine di indicarci i loro modelli entry level, di primo prezzo. Attenzione, non si tratta di cucine a prezzi “stracciati” ma dei modelli di quei marchi dal costo più contenuto.

In via preliminare, ecco alcune linee guida che riguardano il prezzo delle cucine: le composizioni in legno, impiallacciato e laccato costano di più di quelle in laminato, materiale che a sua volta ha un prezzo superiore rispetto al melaminico; per quanto riguarda il top – voce non indifferente nel preventivo – il laminato garantisce buone prestazioni a fronte di cifre nettamente inferiori rispetto a pietre vere, pietre ricomposte, acrilici.

A volte, infine, i modelli “basici” offrono minori possibilità di scelta in fatto di finiture ma offrono la stessa qualità e robustezza di altre linee, garantendo comunque la presenza a catalogo dei colori e delle essenze principali, più vendute e attuali.

Clicca sulle cucine di primo prezzo per vederle full screen

cucina di primo prezzo Mango di Arrex con elementi in laminato effetto legno e in laminato opaco

Mango di Arrex è la cucina entry level che ha un design contemporaneo sottolineato dal rigore delle forme. Gli elementi sono realizzati in laminato effetto legno nella finitura Frassinato Style e in laminato opaco nella variante Corda; le ante sono dotate di apertura a gola. Il top è in laminato HPL Bianco Assoluto. Un modulo base da 60 cm, prezzo 145,18 euro per la versione base. www.arrex.it

cucina di primo prezzo Brera di Berloni con ante in laccato lucido sahara

Brera di Berloni è il modello entry level con le ante realizzato in Laccato Lucido Sahara e in Nobilitato Grigio Torba. La grande penisola che ospita i fuochi permette di consumare pasti veloci grazie agli sgabelli alti. Un modulo base da 60 cm, prezzo 218 euro. www.berloni.it

cucina di primo prezzo Lain di Euromobil con isola e basi a giorno

Lain di Euromobil è la cucina entry level caratterizzata dalle dimensioni importanti: al centro trova posto l’isola con basi a giorno, attrezzata con i fuochi e un bancone snack, mentre lateralmente c’è l’armadiatura formata da colonne e da mensole. Le ante sono nella finitura termostrutturato materico rovere naturale e tecnolamina bianco matt; il piano è in laminato ardesia. La cappa sospesa sull’isola è in acciaio inox. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 180,56 euro. www.gruppoeuromobil.com

cucina a U di primo prezzo Sand di Febal Casa

Sand di Febal Casa è il modello entry level caratterizzato dalla forma a “U” e dalle delicate tonalità pastello delle ante. Le basi e i pensili sono in Laccato Opaco Zucchero; gli elementi a giorno in Nobilitato Noce Zinco scandiscono la composizione. Il top è realizzato in Dekton Bianco Zenit e in Laminato ABS Rovere Country. Un modulo base da 60 cm, prezzo 166 euro. www.febalcasa.com

cucina di primo prezzo Altea di Maistri finitura Melaminico bianco

Altea di Maistri è la cucina entry level che ha le ante, senza maniglie, nella finitura Melaminico bianco che la rendono luminosa e elegante, sottolineandone l’estetica minimal così come l’assenza dei pensili. La boiserie in quarzo Santa Margherita impreziosisce la composizione. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 216 euro. www.maistri.it

cucina bianca total white low cost Maestrale di Scandola Mobili

Maestrale di Scandola Mobili è la cucina entry level completamente bianca: i mobili in legno nella finitura gesso spazzolato hanno le ante solcate dalle dogature verticali. Anche il top in hanex è bianco e integra un lavello a due vasche. La cappa non ha solo una funzione aspirante, ma svolge il ruolo di mensola e fornisce i ganci e le barre per appendere gli strumenti. Un modulo base da 60 cm con un’anta prezzo 300 euro. www.scandolamobili.it

cucina di primo prezzo Joy di Snaidero con ante in nobilitato gessato bianco

Joy di Snaidero è il modello entry level che ha le ante, rigorosamente senza maniglie, in nobilitato rovere gessato bianco. La penisola, dotata di fuochi e bancone snack, interrompe la linearità della composizione. Un modulo base da 60 cm con anta a battente prezzo 155 euro. www.snaidero.it

cucina di primo prezzo Maya di Stosa

Maya di Stosa è la cucina entry level con una linea classica, senza tempo, sottolineata anche dalla colorazione pastello, raffinata e luminosa. I terminali arrotondati ingentiliscono la composizione come le grandi maniglie décor sagomate. Un modulo base da 60 cm prezzo a partire da 129 euro. www.stosacucine.com

cucina low cost Tablet.Go di Veneta Cucine

Tablet.Go di Veneta Cucine è il modello entry level con uno stile metropolitano, adatto a una giovane coppia perchè permette di utilizzare un unico spazio per tante attività: cucinare, lavorare o semplicemente rilassarsi. Le ante modanate sono realizzate in Link Sequoia Bianco e Smart Antracite. Le colonne sono in Link Sequoia Grigio. Il top è in Smart Antracite. Un modulo base da 60 cm, prezzo a partire da 195 euro. www.venetacucine.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!