Cucina: i vantaggi delle colonne “basse”

Fra le proposte a listino (cioè fra i moduli standard) di alcuni produttori di cucine, è possibile trovare anche le colonne "basse". Che, a metà tra le classiche basi e le armadiature, offrono invece alcuni vantaggi.
Studio Bariatti
A cura di Studio Bariatti, Monica Mattiacci
Pubblicato il 21/05/2019 Aggiornato il 21/05/2019
stosa-ALIANTCITY_02-cucina-con-colonne basse

Nelle composizioni cucina, le colonne basse, cioè con altezza ridotta rispetto a quella della classica armadiatura, possono essere definite mezze colonne o colonne ribassate, “midi” secondo la dicitura di alcuni produttori.

Se non previste tra i moduli standard, le colonne basse possono essere quasi sempre realizzate su misura, con un sovrapprezzo percentuale del 20-40%.

Tra i principali vantaggi offerti dalle colonne basse c’è soprattutto quello di ovviare ad alcuni vincoli come la presenza di soffitti inclinati o finestre alte, sotto i quali la collocazione di un modulo ribassato permette per esempio di sfruttare al meglio lo spazio disponibile in altezza. Altro plus è il fatto che aumentano il volume di contenimento senza che si debba rinunciare al piano di appoggio (cosa che accade invece con le armadiature).

Le colonne basse permettono anche di integrare in una posizione “alta” il forno a incasso, a differenza delle basi, offrendo una collocazione ritenuta in genere più ergonomica e senza occupare la parete come una colonna intera, visivamente più “invasiva”.

Perfette per chiudere la composizione lateralmente, perché meno incombenti di quelle con altezza maggiore, le colonne basse con profondità di 60 cm sono molto comode per riporvi all’interno piatti o pentole, mentre con profondità inferiore sono pratiche da usare anche come dispensa.

Gallery cucine con colonne basse

febal ice  cucina con colonne basse

Permette di sfruttare lo spazio di una mansarda l’armadiatura formata dalle colonne più basse della cucina Sand di Febal Casa. Le ante delle colonne in Monolaccato lucido Rosso pomodoro con maniglia Metrica ad incasso illuminano gli altri elementi in nobilitato Noce ombra. Il top è in laminato Unicolor Bianco dax stone. Un modulo base da 60 cm, prezzo 211 euro. www.febalcasa.com

venetaCucine_Start-Time.Go&Tablet cucina con colonne basse

Nella composizione Tablet & Start-Time.GO di Veneta Cucine sotto la finestra sono sistemate alcune colonne basse, che ottimizzano lo spazio disponibile sotto il serramento. Le ante delle basi sono nella finitura Link Sequoia Bianco e Colorboard Smart Antracite; le colonne hanno le ante modanate nella finitura Link Sequoia Grigio. Un modulo base Tablet da 60 cm, prezzo a partire da 175 euro. www.venetacucine.com

cucina stosa-ALIANTCITY colonne basse

Nella cucina Aliant + City di Stosa le colonne basse laterali ospitano il frigorifero e il forno: hanno le ante in vetro lucido Pomice come il pensile a sviluppo orizzontale. Le basi hanno le ante nella finitura Rovere Jeans, lo schienale è realizzato in laminato color bianco neve. Un modulo base Aliant da 60 cm, prezzo a partire da 219 euro. Un modulo base City da 60 cm, prezzo a partire da 154 euro + IVA. www.stosacucine.com

snaidero First cucina con colonne basse

A fine composizione, tre colonne di altezza ridotta terminano la cucina First di Snaidero, dal design giovane ed essenziale. Le ante delle basi sono bianco artico soft, quelle dei grandi pensili orizzontali in nobilitato grigio ferro. Un modulo colonna misura H 130 cm, prezzo a partire da 300 euro. www.snaidero.it

mondoconv GINEVRA_BIANCA cucina con colonne basse

Una luminosa tonalità di bianco per Ginevra di Mondo Convenienza la cucina con una mezza colonna laterale che ospita il frigo e visivamente alleggerisce l’intera composizione lineare. La Composizione Tipo misura L 255 x P 60 x H 215 cm, prezzo 1.590 euro (completa di elettrodomestici). www.mondoconv.it

arrexLeCucine Kali cucina con colonne basse

Kali di Arrex Le Cucine è caratterizzata dalla presenza di mezze colonne che danno vita ad una parete attrezzata in grado di ospitare elettrodomestici e accessori senza appesantire. Le ante hanno il telaio e il pannello in frassino olivato con una raffinata finitura decapé. Un modulo base da 60 cm, prezzo 251 euro + IVA. www.arrex.it

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 1.9 / 5, basato su 29 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!