Mini appartamento da single, 45 mq superfunzionali

Arredi su misura e soluzioni salvaspazio fanno apparire più grande il mini appartamento, organizzato al centimetro. Da copiare, la cucina che sfrutta bene i due angoli, il mobile soggiorno a tutta altezza e l'armadio della camera, che integrano entrambi la porta.

Silvia Scognamiglio
A cura di Silvia Scognamiglio, Fotografa Cristina Galliena - Studio White
Pubblicato il 16/05/2022 Aggiornato il 16/05/2022
area living del mini appartamento, zona conversazione, divano, finestra, portafinestra, tappeto con cornice blu, copriradiatore in mdf forato, tendaggi bianchi, tavolo da pranzo, sedie in legno, zona cottura in laccato rosso, cappa, armadio blu navy con frigorifero incassato, parquet a spina di pesce, tavolino nero

Pur nella metratura contenuta – soli 45 mq – gli spazi del mini appartamento sono stati organizzati nella forma di un bilocale, distribuito in modo da risultare comunque spazioso e luminoso. Siamo a Milano, in un quartiere nella periferia Sud della città, nella casa di un giovane ingegnere “in trasferta”. Negli interni non è rimasto praticamente nulla della precedente impostazione anni ’70, a favore invece di un layout più aperto, sfruttato al centimetro grazie a soluzioni d’arredo su misura. Sono stati disegnati dai progettisti la composizione della cucina e la parete attrezzata tra living e camera, così come il mobile multitasking in cui è incassato il frigorifero. Senza mai rinunciare a qualità ed estetica, nelle scelte progettuali e di materiali sono state privilegiate soluzioni low budget che hanno avuto la conseguenza di ridurre al minimo indispensabile le opere murarie e velocizzare la ristrutturazione del mini appartamento. Completano gli ambienti mobili di produzione essenziali che, grazie alla modularità, è stato possibile adattare con poche modifiche a specifiche esigenze, come nel caso dell’armadio in camera.

Foto casa 45 mq

  • La zona giorno del bilocale con il nuovo layout è diventata uno spazio unico e aperto. La cucina, che in precedenza era un locale indipendente, è ora un angolo cottura a vista attrezzato con una composizione su disegno identificata dalla finitura rosso bordeaux. Al centro dell'ambiente, il tavolo da pranzo raccorda l'area living. I quadri a parete sono prove di stampa, opera di Erica Argogliati di Flatwig Studio. I piatti, la caraffa in vetro e sughero, il vaso madreperlato e gli strofinacci sono di Ikea.
  • Nella zona pranzo centrale, il tavolo rotondo con diametro 120 cm è il modello Loop Stand di Hay con sedie Soft Edge12, in vendita da Design Republic. La lampada a sospensione è il modello Plate Classic Lamp di Fild. Nell'area living, il divano rivestito in tessuto grigio è Julian di Maisons du Monde; i cuscini Dot Cushion sono in vendita da Design Republic. Tappeto della coll. Andrea Castrignano di Arazi Home. Le tende, i portavasi appoggiati sul mobile blu del frigorifero, i vasi e la lampada da tavolo sono tutti di Ikea.
  • Nella zona giorno, il mobile che contiene il frigorifero da incasso, appoggiato alla parete, è stato realizzato su disegno dei progettisti. Anche il copriradiatore in mdf con fori sul frontale è su disegno. Gli oggetti appoggiati in alto sono di Ikea, così come il tavolino rotondo con vassoio.
  • Il frigorifero a doppia porta, che non aveva trovato posto nella composizione in linea della cucina, è incassato in un mobile fatto apposta: appoggiato alla porzione di parete tra le due aperture, fa parte del soggiorno. Lo suggerisce anche la finitura blu navy delle pannellature in laminato, la stessa della parete attrezzata di fronte. Di fianco alla colonna (con il frigo sotto e il congelatore in alto) è stato previsto un altro scomparto per riporre le stoviglie.
  • In soggiorno, inserita nella parete attrezzata su disegno, la consolle con vani a giorno su misura per contenere gli LP è stata realizzata su misura in mdf e rivestita in laminato; i piedini gialli sono di Prettypegs. A sinistra vicino al divano, appoggiata alla parete, la libreria a giorno è il modello Metrica Tower di Mogg.
  • La parete modulare in mdf con mensole e scomparti chiusi da ante a battente è rivestita con pannelli in laminato di Abet Laminati.
  • armadio-ingresso
  • Nella zona cottura la composizione su disegno ha i frontali in laminato color bordeaux di Abet Laminati e piano e alzata tra basi e pensili in Silestone; i fori nelle ante sostituiscono le maniglie tradizionali. Il forno multifunzione, il piano cottura a induzione, il lavello e il miscelatore sono stati acquistati da Ikea. La cappa a camino in acciaio inox satinato è di Hotpoint.
  • Nella zona pranzo centrale, il tavolo rotondo con diametro 120 cm è il modello Loop Stand di Hay con sedie Soft Edge 12 in vendita da Design Republic. La lampada a sospensione è il modello Plate Classic Lamp, i faretti orientabili sono i Pud, tutto prodotto da Fild. Sul top in Silestone della zona operativa, a destra, il tagliere è di Riccardo Monte. Bicchieri e tovaglioli sono creazioni dei progettisti. Il quadro a parete è una prova di stampa opera di Erica Argogliati di Flatwig Studio.
  • La parete della camera matrimoniale, di fianco al letto, corrisponde al retro del portale in soggiorno che integra anche la porta tra i due ambienti. Quest'ultima, con apertura a 180° dei battenti, è posizionata proprio al centro del vano equdistante dalla stanza e dal soggiorno.
  • Nella camera matrimoniale, il letto è il modello Malm di Ikea; stessa produzione per i cuscini e la bianchera e per l'armadiatura in laccato bianco opaco con ante dotate di apertura push-pull (sistema componibile Platsa). Il comodino rotondo è il modello Celadon di Sklum; la lampada da tavolo è la Icro S, sempre di Sklum. Sui ripiani a giorno a destra, i cestoni portabiancheria Restore sono in vendita da Design Republic.
  • Gres in due versioni per il pavimento e le pareti del bagno: a terra sono posate grandi lastre in finitura grigio scuro effetto cemento, caratterizzate da un texture non perfettamente omogenea. Per i rivestimenti sono state scelte invece piccole piastrelle beige più chiare: di forma rettangolare, disposte in verticale con fughe bianche in evidenza, danno slancio all'ambiente di servizio e aggiungono un tocco vintage.
  • Nel bagno le piastrelle a parete in formato 5 x 15 cm sono di Ce.Si., mentre le lastre effetto cemento a terra sono di Florim. Il piatto rettangolare del box doccia, in finitura tendente al rosa è della coll. Infinito di Ceramica Cielo; rubinetteria Expo di M&Z.
  • Nel bagno, le pareti sono rivestite con piastrelline rettangolari in gres di Ce.Si. Lo specchio rotondo della zona lavabo è il modello Simpson di Croydex con Ø 60 cm.

Il progetto del mini appartamento

L’abitazione ha una metratura di soli 45 mq: la scelta è stata quella di conservare la preesistente suddivisione interna con due ambienti distinti. Anche nel nuovo progetto – come prima della ristrutturazione – quest’opzione è favorita dalla doppia esposizione per la presenza di un balcone su cui affaccia la camera. Con poche opere murarie è stato attualizzato l’impianto e gli interni sono stati resi più fruibili: si è puntato sull’ottimizzazione degli spazi sfruttando nicchie e rientranze che già c’erano o realizzandone altre grazie soprattutto ad arredi disegnati su misura.

planimetria e pianta demolizioni-costruzioni del mini appartamento di 45 mq

1 Ingresso 2 Antibagno 3 Bagno 4 Camera matrimoniale 5 Parete attrezzata 6 Soggiorno 7 Zona pranzo 8 Angolo cottura9 Mobile frigo 10 Balcone

  • Tra la zona giorno e la camera del mini appartamento non c’è un vero e proprio disimpegno, ma una bussola di passaggio integrata nella doppia armadiatura, verso il living e verso la stanza.
  • La porta della camera è stata spostata: prima era sul lato verso l’ingresso, ora si apre invece direttamente sul living.
  • Cucina e soggiorno in precedenza erano separati, ma è bastato demolire un tramezzo per avere la zona cottura a vista nella stessa posizione di prima, con gli stessi impianti.
  • La zona cottura del mini appartamento si sviluppa in linea lungo la parete con una composizione di poco meno di 250 cm. Sul lato di destra, sfrutta però anche una rientranza già esistente che da vincolo diventa un’opportunità.
  • Il bagno, a destra dell’ingresso, è stato ingrandito sottraendo qualche centimetro alla camera da letto. Il locale lungo e stretto è stato suddiviso in zone: un antibagno con lavabo e doccia e un vano separato per i sanitari.
area living del mini appartamento, zona conversazione, divano, finestra, portafinestra, tappeto con cornice blu, copriradiatore in mdf forato, tendaggi bianchi, tavolo da pranzo, sedie in legno, zona cottura in laccato rosso, cappa, armadio blu navy con frigorifero incassato, parquet a spina di pesce, tavolino nero

La zona giorno del bilocale con il nuovo layout è diventata uno spazio unico e aperto. La cucina, che in precedenza era un locale indipendente, è ora un angolo cottura a vista attrezzato con una composizione su disegno identificata dalla finitura rosso bordeaux. Al centro dell’ambiente, il tavolo da pranzo raccorda l’area living. I quadri a parete sono prove di stampa, opera di Erica Argogliati di Flatwig Studio. I piatti, la caraffa in vetro e sughero, il vaso madreperlato e gli strofinacci sono di Ikea.

Zona conversazione flessibile

Per essere di così piccole dimensioni, è stata organizzata con uno schema libero, con il divano come unico elemento fisso cui si aggiungono pezzi d’arredo facili da spostare e multifunzione: la panchetta offre all’occorrenza sedute in più, mentre il piano del coffee table è un vassoio rimovibile. Il copricalorifero in mdf forato assume anche una valenza decorativa.

zona conversazione del mini appartamento, divano grigio, cuscino tinta unita, tappeto con cornice blu, finestra, tendaggi bianchi, armadio blu navy con frigorifero, tavolo rotondo, sedie in legno, lampada a sospensione, parquet a spina di pesce

Nella zona pranzo centrale, il tavolo rotondo con diametro 120 cm è il modello Loop Stand di Hay con sedie Soft Edge12, in vendita da Design Republic. La lampada a sospensione è il modello Plate Classic Lamp di Fild. Nell’area living, il divano rivestito in tessuto grigio è Julian di Maisons du Monde; i cuscini Dot Cushion sono in vendita da Design Republic. Tappeto della coll. Andrea Castrignano di Arazi Home. Le tende, i portavasi appoggiati sul mobile blu del frigorifero, i vasi e la lampada da tavolo sono tutti di Ikea.

dettaglio dell'armadio blu navy con frigorifero incassato, quadro, vasi, finestra, tendaggio, copricalorifero in mdf forato

Il frigorifero a doppia porta, che non aveva trovato posto nella composizione in linea della cucina, è incassato in un mobile fatto apposta: appoggiato alla porzione di parete tra le due aperture, fa parte del soggiorno. Lo suggerisce anche la finitura blu navy delle pannellature in laminato, la stessa della parete attrezzata di fronte. Di fianco alla colonna (con il frigo sotto e il congelatore in alto) è stato previsto un altro scomparto per riporre le stoviglie.

soggiorno, dettaglio della zona conversazione, tavolino rotondo nero, panchetta, copriradiatore forato, finestra, tendaggio bianco, tappeto

Nella zona giorno, il mobile che contiene il frigorifero da incasso, appoggiato alla parete, è stato realizzato su disegno dei progettisti. Anche il copriradiatore in mdf con fori sul frontale è su disegno. Gli oggetti appoggiati in alto sono di Ikea, così come il tavolino rotondo con vassoio.

 
 

Mobile composito multifunzione, su misura e a tutta altezza, con porta integrata

La zona giorno del mini appartamento è identificata da una soluzione su disegno a tutt’altezza che integra il varco di passaggio alla camera da letto e incornicia la consolle musicale. Questa composizione d’arredo su misura prosegue ad angolo retto sul lato dell’ingresso: la finitura scura, in laminato blu navy, è la stessa tonalità adottata per le mensole e il guardaroba dei cappotti sull’altro lato.

ingresso, armadio blu navy, specchio, parquet a spina di pesce, climatizzatore

Tra la zona giorno e la camera matrimoniale del mini appartamento è stato mantenuto il tramezzo esistente che costituisce il punto d’appoggio per la composizione realizzata su misura dal falegname; questa inquadra il passaggio interno chiuso da una doppia porta “a saloon” basculante. La struttura, in mdf rivestito con fogli di laminato opaco blu navy, ingloba anche un pilastro portante nell’angolo a sinistra. Gli scomparti chiusi da ante, con profondità di circa 35 cm, sono distribuiti su tre lati – a destra e a sinistra e sopra lo stipite – e seguono il profilo del vano; i volumi alti e stretti sono utilizzati come ripostigli. La parete attrezzata prosegue con un sistema di mensole, sotto cui è collocata la consolle con due giradischi e altri apparecchi per la riproduzione musicale professionale. Di seguito, la nicchia a colonna d’angolo rivestita con lastre specchiate e attrezzata con altri ripiani, segna il passaggio verso l’ingresso. Qui gli ultimi due moduli sono quelli del guardaroba per i cappotti a due ante.

progetto della parete attrezzata del mini appartamento

soggiorno, portale, mensole, consolle, divano, tappeto, tavolino rotondo nero, lampade bianche, libreria sospesa

In soggiorno, inserita nella parete attrezzata su disegno, la consolle con vani a giorno su misura per contenere gli LP è stata realizzata su misura in mdf e rivestita in laminato; i piedini gialli sono di Prettypegs. A sinistra vicino al divano, appoggiata alla parete, la libreria a giorno è il modello Metrica Tower di Mogg.

soggiorno del mini appartamento, consolle musicale, piatti giradischi, mensole blu navy

La parete modulare in mdf con mensole e scomparti chiusi da ante a battente è rivestita con pannelli in laminato di Abet Laminati.

Cucina a vista sul soggiorno, che sfrutta bene gli angoli

La cucina del  piccolo appartamento, in precedenza separata, fa ora parte del living ed è a vista: una modalità che, oltre a essere più attuale e vivibile, fa anche guadagnare spazio in quanto è stato eliminato un tramezzo. Anche in questo caso la composizione è su misura ed è stata preferita la finitura in laminato, effettivamente pratica per la manutenzione e meno costosa del laccato.

angolo cucina con basi e pensili in laccato rosso, piano cottura a induzione, forno incassato, cappa in acciaio inox, carrello grigio estraibile, vaso bianco, radio, pentola con coperchio

Nella zona cottura la composizione su disegno ha i frontali in laminato color bordeaux di Abet Laminati e piano e alzata tra basi e pensili in Silestone; i fori nelle ante sostituiscono le maniglie tradizionali. Il forno multifunzione, il piano cottura a induzione, il lavello e il miscelatore sono stati acquistati da Ikea. La cappa a camino in acciaio inox satinato è di Hotpoint.

La composizione in linea per la zona cottura a vista sul soggiorno del mini appartamento si concentra su un’unica parete lunga circa 250 cm, cui si aggiungono due “ali laterali” che la chiudono alle estremità, permettendo di sfruttare al massimo angoli difficili e piccoli porzioni di pareti. Nel progetto sono presenti idee strategiche per guadagnare centimetri, anche se non immediatamente visibili: dalla parte opposta a quella della finestra, il pensile a lato ottimizza la profondità di una stretta nicchia già esistente; mentre sotto, nella base, il carrello grigio estraibile esce completamente dalla sua sede dando accesso al vano d’angolo; nella sua profondità, questo è attrezzato con mensole dove riporre in ordine tutto quello che si utilizza meno spesso in cucina, come alcuni piccoli elettrodomestici; trova posto qui dietro anche il contatore del gas. All’altro capo, di fianco all’apertura, un elemento sospeso di spessore ridotto nasconde lo scaldabagno. I mobili, realizzati su disegno dal falegname come quelli del soggiorno, sono in multistrato laminato, in questo caso con finitura bordeaux opaco; in contrasto cromatico il top e l’alzata in solid surface, e il lavello inox.

progetto con assonometria della zona cottura del mini appartamento

Negli arredi su misura e in quelli di produzione prevalgono linee contemporanee ed essenze chiare. Poche concessioni a elementi decorativi, mentre un tocco più “classico” è affidato al parquet in rovere con posa a spina di pesce all’italiana.

zona cottura del mini appartamento, basi in laccato rosso, forno incassato, cappa in acciaio inox, alzata in solid surface grigio, vaso, pentola, rubinetto, colonna angolare, tavolo rotondo, sedia, parquet a spina di pesce

Nella zona pranzo centrale, il tavolo rotondo con diametro 120 cm è il modello Loop Stand di Hay con sedie Soft Edge 12 in vendita da Design Republic. La lampada a sospensione è il modello Plate Classic Lamp, i faretti orientabili sono i Pud, tutto prodotto da Fild. Sul top in Silestone della zona operativa, a destra, il tagliere è di Riccardo Monte. Bicchieri e tovaglioli sono creazioni dei progettisti. Il quadro a parete è una prova di stampa opera di Erica Argogliati di Flatwig Studio.

In camera l’armadio integra la porta per sfruttare bene lo spazio e aumentare i moduli contenitore

La profondità di risulta del vano di passaggio che collega la zona giorno alla camera è utilizzata, sul lato della stanza, con un’armadiatura che occupa tutta la parete e incornicia il profilo del serramento. L’ingombro del sistema modulare, caratterizzato dall’assenza di maniglie e dalla perfetta complanarità dei frontali, è una soluzione “ibrida” realizzata completando gli elementi di produzione con tamponamenti, cornici e altri pezzi fatti invece dal falegname.

camera da letto del mini appartamento, armadio su misura in laccato bianco a tutta parete, porta rientrante a tutta parete, ripiani, letto matrimoniale, copriletto azzurro, cuscini blu, coperta, comodino

Nella camera matrimoniale, il letto è il modello Malm di Ikea; stessa produzione per i cuscini e la bianchera e per l’armadiatura in laccato bianco opaco con ante dotate di apertura push-pull (sistema componibile Platsa). Il comodino rotondo è il modello Celadon di Sklum; la lampada da tavolo è la Icro S, sempre di Sklum. Sui ripiani a giorno a destra, i cestoni portabiancheria Restore sono in vendita da Design Republic.

ingresso della camera matrimoniale, portale con armadi blu navy, parquet a spina di pesce, divano, libreria in metallo

La parete della camera matrimoniale, di fianco al letto, corrisponde al retro del portale in soggiorno che integra anche la porta tra i due ambienti. Quest’ultima, con apertura a 180° dei battenti, è posizionata proprio al centro del vano equdistante dalla stanza e dal soggiorno.

 

Bagno con doccia in plexiglass

Le pareti del box doccia e il sistema divisorio scorrevole integrato tra l’antibagno e il vano separato con i sanitari sono stati realizzati dal fabbro, con profili in ferro verniciato nero a fuoco. La differenza è nel materiale delle pannellature. Mentre nella doccia sono in vetro temperato trasparente, nella parete divisoria, nella porta scorrevole e nel sopraluce che arriva a tutt’altezza sono invece in plexiglass rigato spessore 6 mm. La rigatura opacizza le superfici impedendo di vedere distintamente da una parte all’altra e lasciando tuttavia filtrare la luce. La scelta del plexiglass per una struttura così grande che comprende anche una porta è dovuta alla sua maggiore leggerezza rispetto al vetro; ma anche – non da ultimo – al suo costo inferiore in un ottica di contenimento del budget che non viene mai persa di vista nel progetto.

 

bagno, piano con lavabo da appoggio, rubinetto a colonna, specchio, box doccia con profili in ferro, pannelli in vetro trasparente, vetrata, sopraluce, finestra, sgabello in legno, pavimento in gres effetto cemento

Piastrelle piccole rettangolari a parete e grandi lastre a terra

Gres in due versioni per il pavimento e le pareti del bagno: a terra sono posate grandi lastre in finitura grigio scuro effetto cemento, caratterizzate da un texture non perfettamente omogenea. Per i rivestimenti sono state scelte invece piccole piastrelle beige più chiare: di forma rettangolare, disposte in verticale con fughe bianche in evidenza, danno slancio all’ambiente di servizio e aggiungono un tocco vintage.

bagno del mini appartamento, vetrata con sopraluce, scaldasalviette, box doccia con profili in metallo, piano, lavabo da appoggio, doccetta, pavimento in gres effetto cemento

Nel bagno le piastrelle a parete in formato 5 x 15 cm sono di Ce.Si., mentre le lastre effetto cemento a terra sono di Florim. Il piatto rettangolare del box doccia, in finitura tendente al rosa è della coll. Infinito di Ceramica Cielo; rubinetteria Expo di M&Z.

bagno, piastrelle rettangolari beige posate in verticale, lavabo rotondo in ceramica, rubinetto cromato, specchio rotondo, applique, vetrata del box doccia

Nel bagno, le pareti sono rivestite con piastrelline rettangolari in gres di Ce.Si. Lo specchio rotondo della zona lavabo è il modello Simpson di Croydex con Ø 60 cm.

 

Indirizzi fornitori

• Abet Laminati, abetlaminati.com, Tel. 0172/419111 • Arazi Home, www.arazihome.it, Tel. 02/4779151 • Ce.Si, www.cesiceramica.it, Tel. 031/850058 • Ceramica Cielo, www.ceramicacielo.it, Tel. 0761/56701 • Croydex, www.croydex.com • Design Republic, www.designrepublic.com, Tel. 02/8376473 • Fild, www.thefild.com • Florim, www.florim.com, Tel. 0536/840111 • Hay, hay.dk • Hotpoint, www.hotpoint.it, Tel. 0732/6611 • Ikea Italia Retail, www.ikea.it, Tel. 199/114646 • Maisons du Monde, www.maisonsdumonde.com, Tel. 800/870799 • Mogg, www.mogg.it • Riccardo Monte, riccardomonte.com • Prettypegs, www.prettypegs.com • Silestone by Cosentino, www.silestone.com, Tel. 041/5103096 • Sklum, www.sklum.com, Tel. 02/8973 2237

Progetto: Flatwig Studio, Erica Agogliati e Francesca Avian, Milano – www.flatwig.com
Foto: Cristina Galliena Bohman – Styling: Francesca Martinez

 

Tratto da Cose di Casa numero di novembre 2021

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.67 / 5, basato su 18 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!