90 mq: una casa da vivere in relax

La pianta irregolare dell'appartamento di città dei nostri lettori Antonio e Alessia è stata ben risolta grazie a soluzioni che hanno dato ortogonalità agli ambienti, rendendo più facile la disposizione dell'arredo. I pavimenti sono in gres effetto legno, dall'estetica elegante, resistenti e di facile manutenzione, perfetti per una coppia giovane.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 01/06/2015 Aggiornato il 30/08/2016
90 mq: una casa da vivere in relax

L’appartamento di 90 mq, a Catania, è stato ristrutturato, arredato e organizzato come un’oasi di pace e di tranquillità: così lo hanno definito i suoi proprietari, i nostri lettori Antonio e Alessia, che vi trovano ristoro dalla vita cittadina. In tre mesi, con l’aiuto di un ingegnere, lo hanno completamente ristrutturato in base ai loro desideri. Poche le variazioni strutturali rispetto all’impianto originario, mirate essenzialmente ad eliminare le partizioni di alcune zone inutilizzate (come ingresso e disimpegno) e ad annettere la sala da pranzo al soggiorno, al fine di creare un’ampia zona giorno. Arredi di produzione e su misura sono mixati in modo calibrato per risolvere alcune irregolarità della pianta e sfruttare ogni angolo, mentre la luce, naturale e artificiale, contribuisce al progetto dell’insieme, diventando soprattutto nel soggiorno un vero e proprio elemento architettonico. I pavimenti effetto legno sono in gres porcellanato, belli e resistenti.

 Clicca sulle immagini per vederle full screen

 3-foto1_soggiorno-case

  • Le pareti a squadra dell’area conversazione, con mensole di grande spessore realizzate su misura, regolarizzano l’andamento delle murature perimetrali dell’appartamento, nascondendo, dietro a una porta a filomuro, anche un ripostiglio. Nella veletta in cartongesso che corre lungo il perimetro superiore sono installati faretti a incasso e strisce di led per una illuminazione indiretta e diffusa. Il bianco dell’insieme viene riscaldato dal pavimento di grès porcellanato, che imita il legno anche nella scelta dell’ampio formato delle piastrelle. Inusuale la scelta di utilizzare un camino a bioetanolo come tavolino a servizio del divano. Mobile tv Day Collection di Alf Da Frè ▪ Divano Cooper di Frigerio ▪ Tappeto Hampen di Ikea ▪ Caminetto a bioetanolo FP/007 di Stones ▪ Pavimento Life Oak di Ceramiche Caesar

 

4-foto2-salapranzo-case

  • La parete a fianco del divano prosegue a diventare un setto aperto che protegge il soggiorno dall’ingresso dell’appartamento, mentre il divano stesso funziona da elemento separatore tra angolo intrattenimento e zona pranzo, anch’essa caratterizzata da velette con faretti incassati e strisce di led. Una soluzione per ottenere illuminazione funzionale ma non invasiva. ▪ Tavolo Cartesio 2.0, sedie Esedra e credenza Metropolis di Alf Da Frè

 

5-foto3_corridoio-case

  • Il ribassamento del soffitto del corridoio che conduce all’area notte, realizzato con cartongesso per incassare dei faretti a soffitto, accompagna lo sguardo verso la parte più privata dell’appartamento. E il cristallo satinato bianco delle porte dà profondità alla prospettiva.

 

6-foto4_cucina-case

  • La cucina, lasciata nella posizione originaria, è messa in relazione con la zona giorno grazie alla rimozione della porta e alla demolizione della parete di ingresso: un éscamotage che rende più fluidi i percorsi. Mobili ed elettrodomestici sono organizzati  tutti in linea  su una parete. ▪ Cucina One di Ernestomeda ▪ Tavolo Square di Colico Design

7-foto4A_cucina-case

  • La candida uniformità della parete libera della cucina, attrezzata con un piccolo tavolo perfetto per tre persone, è sdrammatizzata da una ironica decorazione grafica che riporta una citazione di Woody Allen.

7b-foto4B_cucina-case

  • La cucina è stata scelta con finitura di vetro bianco lucido, che riflette la luce ed aumenta la luminosità dell’ambiente di dimensioni contenute, ma perfettamente abitabile.

8-foto5_camera-case 8b-foto5A_camera-case

  • La parete obliqua di fondo della camera da letto matrimoniale è celata da una cabina armadio ad ante scorrevoli a pianta irregolare, con profondità decrescente. I pannelli scorrevoli hanno superficie specchiata, che aumentano l’effetto visivo di profondità della stanza. Da notare che si tratta di prodotti a catalogo per armadi, modificate ad hoc per adattarsi alla struttura in muratura della cabina. La scelta di un letto sospeso da terra alleggerisce l’ingombro e dà maggiore senso di ariosità all’ambiente, declinato totalmente in bianco. ▪ Letto Aladino Up e comò Linea di Alf Da Frè ▪ Cabina armadio: attrezzatura e ante scorrevoli Ikea

9-foto6_bagno-case

  • Il bagno, anch’esso lasciato nella posizione originaria, è stato completamente riorganizzato, con lo scopo di riuscire a inserire una doccia di ampie dimensioni. Il piatto doccia, costruito su misura con la medesima pavimentazione di gres dell’appartamento, è infatti inserito sul fondo, occupando tutto il lato minore del locale, caratterizzato da un angolo non ortogonale che rende più originale la nicchia. Sanitari di stile moderno a filo muro e tinte chiare sottolineano la voluta semplicità e linearità del progetto. ▪ Sanitari Dea di Ideal Standard ▪ Lavabi Verso di Catalano ▪ Mobile Manhattan di Berloni Bagno ▪ Rubinetteria Via Manzoni di Gessi ▪ Rivestimento EvolutionStone di Marazzi

 

10-foto7_camera-case

  • Ritrovata ortogonalità anche nella seconda camera da letto, utilizzata per gli ospiti e come studio, grazie a una parete ad ante scorrevoli specchiate che, uguale a quella nella stanza matrimoniale, nasconde una utile cabina armadio. Su misura anche la stretta nicchia a ripiani ad elevato spessore, piccola soluzione sia estetica sia funzionale. ▪ Divano Poltronesofà

 

1-fotoA_Prima-della-ristrutturazione 2-fotoB_Dopo-ristrutturazione

Progetto: ingegnere/Architetto Sergio Galvagna
Foto:
Alessia Bazzano

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!