85 mq: un trilocale dalla spiccata personalità

La casa di 85 mq è stata trasformata senza opere murarie: tutta l’originalità del progetto sta nelle scelte decorative “professionali” e nelle realizzazioni su misura.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/07/2015 Aggiornato il 30/08/2016
85 mq: un trilocale dalla spiccata personalità

Per modificare profondamente il look e la percezione dello spazio lasciandone inalterato l’impianto, il trilocale è stato trasformato giocando su accostamenti cromatici forti che contribuiscono a dare identità ai diversi ambienti. I colori alle pareti enfatizzano la luminosità naturale e i rivestimenti tessili modificano visivamente altezze o profondità, anche con effetti trompe-l’oeil, dando risalto all’arredamento contemporaneo, con qualche concessione a un classico rivisitato e aggiornato.

casa-stopino-soggiorno

  • In soggiorno la zona conversazione occupa un angolo illuminato da portefinestre su due lati. Grigio, bianco, verde e blu sono i colori che si alternano nella stanza: lungo le pareti l’effetto gioca sul contrasto tra il rigore geometrico della tappezzeria rigata e la morbidezza dei tendaggi che ricadono fino a terra. Il divano, completato da cuscini mobili, è un modello angolare, componibile e sfoderabile; accanto, due tavolini in laminato bianco di altezze differenziate. Lo stile dell’ambiente risulta nel suo complesso fresco, giovane e contemporaneo. Divano angolare: Brick di Gervasoni Tavolini: Mixit di Desalto (da 42 o 54 cm, Iva escl. 337 euro)

 

casa-stopino-tavolo-pranzo

  • Il living aperto è caratterizzato dal motivo a bande verticali bianche e verde acido che avvolgono la stanza su tutti e quattro i lati. La cucina è a vista, separata però dall’area pranzo tramite un’isola centrale multifunzione. La zona pranzo, al centro del soggiorno, è arredata da un tavolo ovale con piano in cristallo e struttura in acciaio verniciato alluminio; sono state abbinate poltroncine habillé che riprendono la tonalità delle pareti. L’area è illuminata da una sospensione centrale con diffusore in polietilene bianco. Tavolo allungabile: More di Desalto (da 180 cm, Iva escl 2.765 euro). Sedie: Ghost 23 di Gervasoni (nella versione base 299 euro). Lampada: Amax di FontanaArte (da 32 cm, 357 euro)

casa-stopino-cucina1

  • La cucina è composta da due blocchi distinti, accomunati dalla finitura in laccato bianco opaco. L’elemento centrale integra da una parte le zone cottura e lavaggio, dall’altra il bancone snack. Nell’armadiatura a parete sono invece incassate le colonne frigo e forno. Programma cucina: B1 di Bulthaup Sgabelli: Wok di Desalto (Iva escl. 310 euro)
Idee di decorazione

casa-stopino-libreriaDietro la finta libreria ecco gli armadi
Nel corridoio d’ingresso, l’armadiatura “scompare” nella profondità di circa 60 cm della nicchia. Con un effetto trompe-l’oeil, le quattro ante a battente riproducono una grande libreria a giorno dove sono esposti libri antichi e oggetti: l’effetto è merito di una carta da parati plastificata che riproduce scaffali e volumi. Completa l’insieme la cornice in rilievo lungo il bordo.

casa-stopino-televisoreBoiserie e strisce verticali
La fascia bassa della parete sembra rivestita da una boiserie in legno. Si tratta in realtà di un decoro realizzato direttamente sul muro con riquadri e profili in polistirolo incollati e verniciati nello stesso bianco ghiaccio: i costi sono inferiori e l’effetto è simile a una boiserie tradizionale. Sopra, le bande verticali fanno apparire la stanza visivamente più alta: sono state realizzate con pittura all’acqua in due colori alternati.

casa-stopino-cucina2Mobile classico attualizzato
Le linee richiamano, con più leggerezza e un tocco d’ironia, quelle di una credenza barocca: il mobile tra cucina e soggiorno è stato realizzato artigianalmente e dipinto con smalti all’acqua nei due colori dominanti dell’ambiente, grigio scuro e verde acido.

 

casa-stopino-camera1

  • Nella camera matrimoniale una carta da parati scozzese sui toni del blu, contornata da una cornice in legno verniciato, inquadra la porzione di parete dietro il letto. La stanza si apre su un piccolo balcone con affaccio panoramico su una chiesa antica. Il letto tessile è rivestito in un tessuto sfoderabile grigio, una tinta che si accorda a quella del pavimento in resina. Il tono neutro mette in risalto la carta da parati colorata e la biancheria coordinata. I comodini in legno sono di provenienza orientale, mentre il tappeto realizzato con tecnica patchwork è turco. Letto: Brick 80 di Gervasoni (1.661 euro) Lampada da tavolo: Costanza di Luceplan (nella versione base, 271 euro)

casa-stopino-bagno1

  • Nel bagno, illuminato da una finestra sulla parete di fondo, gli spazi sono stati organizzati in modo da sfruttare i due lati lunghi della stanza. Il mobile con lavabo da appoggio di forma squadrata è un modello sospeso che non interrompe la continuità del pavimento in resina e non appesantisce l’ambiente; è completato da elementi pensili specchiati a parete. Molto leggero nella struttura, anche il portasalviette freestanding a scala è stato realizzato su disegno nella stessa finitura chiara. Sulla parete di fronte al lavabo sono installati invece i sanitari e il box doccia.
Idee di decorazione

casa-stopino-camera2Comò in stoffa
Sulla base di un mobile-console in legno dalle linee classiche ma di produzione attuale, un insolito rivestimento è stato realizzato artigianalmente dal tappezziere. Un morbido tessuto di flanella grigia, tipo loden, ricopre il mobile in ogni sua parte, compresi il piano e i cassetti: proprio come fosse un abito di sartoria cucito su misura.

casa-stopino-bagno2Rivestimento su disegno
A ogni stanza la sua tappezzeria: quella del bagno, impermeabile e lavabile, ha come sfondo pagine di quotidiani cui si sovrappongono grandi farfalle con effetto tridimensionale. Per ottimizzare la resa dei rotoli di carta da parati e rendere meno evidenti le giunzioni, il rivestimento della parete è stato progettato al computer con l’aiuto di uno specifico software.

 

casa-stopino-camera3

  • Nella camera dei ragazzi la tappezzeria dell’angolo studio riproduce una serie di architetture inglesi multicolor. Le tonalità della stanza sono il blu elettrico e il verde. Letto: Ghost di Gervasoni Scrivania e libreria sospesa: Helsinki e Booxx di Desalto (Iva escl., 961 euro e 982 euro) Lampada: Knitterling di Ingo Maurer (versione base 195 euro) Armadio: Lema
La pianta dell’appartamento

Nell’abitazione di 85 mq, con pianta regolare a elle, il corridoio d’ingresso di forma lunga e stretta introduce per primi gli ambienti della zona notte. Subito a destra dell’entrata si accede infatti al disimpegno che distribuisce il bagno e la camera matrimoniale, affacciata su un piccolo balcone; più avanti, sempre sulla destra, s’incontra invece la camera dei ragazzi. All’area giorno è riservato, al termine del corridoio, l’ambiente più grande della casa: uno spazio aperto, di forma rettangolare, che gode della doppia esposizione grazie a una sequenza di aperture regolarmente distribuite su due lati del perimetro. L’ambiente integra senza soluzione di continuità la zona conversazione, quella dedicata al pranzo e la cucina a vista, attrezzata con un’isola centrale che funge anche da elemento di parziale separazione interna.

casa-stopino-pianta

1 Ingresso – 2 Corridoio – 3 Camera ragazzi – 4 Disimpegno – 5 Bagno – 6 Camera matrimoniale – 7 Balcone – 8 Soggiorno – 9 Zona pranzo – 10 Cucina 

Progetto e realizzazione arredi su disegno: Casa Stopino, Vigevano (Pv) www.stopino.it
Foto: Cristina Fiorentini

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!