Viola cornuta ibrida ‘Yellow Pink Jump Up’

Per chi non vuole rinunciare ai fiori con l’arrivo del freddo, la viola cornuta è resistente e disponibile in tanti abbinamenti di colore.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini
Pubblicato il 26/10/2020 Aggiornato il 26/10/2020

Viola Pink Jump UpFamiglia: Violaceae

Selezionata da PanAmericanSeed, questo ibrido di viola cornuta amplia ancora la gamma di colori disponibili riproponendo nel dualismo fra i due petali superiori, color rosa lavanda, e i tre inferiori, gialli. Appartiene alla serie Sorbet® che si è rivelata una delle più affidabili. I petali superiori tendono a schiarire se la pianta è sottoposta a stress ripetuti, in condizioni di temperatura elevata e quando il fiore invecchia. Come tutte le viole cornute anche questa è capace di fiorire ininterrottamente per mesi, incurante del freddo, facile da coltivare sia in vaso sia in terra. Forma cespuglietti rotondi di altezza e diametro paragonabili fra i 15 e i 20 cm.

  • Foglie: sono ovali, appuntite, a margine dentato e di colore verde scuro.
  • Fiori: non si scostano dalla forma tipica del gruppo e presentano petali arrotondati con linee scure alla gola.
  • Come scegliere: al momento dell’acquisto preferire sempre piante di dimensioni contenute, ma vigorose, con molti boccioli e non in piena fioritura, senza radici che fuoriescano dai fori di fondo del vaso o con vegetazione sparpagliata e debordante. Evitare le piante con foglie ingiallite o con steli che già sono stati privati dei fiori, segno di una pulitura già avvenuta al termine del primo ciclo di fioritura.
  • Manutenzione: non presentano patologie ricorrenti. Eliminare i fiori appassiti per stimolare l’emissione di nuovi scapi fiorali.

Schede piante: Viola cornuta ibrida ‘Yellow Pink Jump Up’

LucePorre le viole in piena luce, ma illuminate in modo diretto dal sole nelle prime ore del mattino o la sera. In pieno sole stentano, invecchiano rapidamente e mantengono le foglie basali formando fusti lunghi, vuoti e molli.
AcquaMantenere sempre il terreno umido, ma non inzuppato. Quando il terreno secca anche se la pianta mostra una buona capacità di ripresa accorcia il proprio ciclo vitale.
TerrenoDeve essere ricco di sostanza organica, di torba e di terra di foglie, fresco, ma sempre ben drenato. La terra di foglie o il terriccio di bosco per le viole sono ancora il substrato migliore che si conosca.
Clima e
temperatura
Le viole desiderano temperature fresche e terreno soffice sempre mantenuto umido. Temono le alte temperature, specie se associate a scarse bagnature ed esposizione diretta.
ConcimeImpiegare un fertilizzante liquido per piante fiorite ogni dieci giorni fino a quando resta in fiore.
RiproduzioneLe viole cornute sono trattate come piante annuali.
Prezzo: 4 € in vaso di 10 cm di diametro

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!