Rudbeckia Goldquelle

Rudbeckia Goldquelle, fiori dorati che sbocciano da agosto e resistono al freddo: sono perfetti in montagna.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 18/07/2016 Aggiornato il 18/07/2016

Rudbeckia Goldquelle giallo sole

Famiglia: Compositae

Questa varietà di rudbeckia è stata a lungo quella di maggior diffusione per la ricca fioritura, il portamento morbido ed elegante, l’affidabilità dei risultati e il colore puro che si pone come l’ideale prolungamento delle fioriture primaverili di forsitzia e kerria. Oggi subisce la concorrenza delle varietà di alta taglia, di quelle bicolori e di quelle più informali che non hanno bisogno di essere sostenute e trovano grande impiego nelle bordure miste con fioriture scalari. Raggiunge, se sostenuta, i 90 cm di altezza.
Foglie: di colore verde scuro, possono essere semplici o pinnate, finemente divise.
Fiori: il colore del fiore è definito giallo sole, quindi intenso e luminoso, talvolta con preziose sfumature verdi. I capolini, doppi, iniziano ad aprirsi nel mese di luglio per continuare fino a ottobre. Sono larghi fino a 8 cm di diametro.
Come scegliere: le rudbeckie acquistano forza ai nostri occhi dopo la chiusura estiva dei garden quando la concorrenza di altre specie a fioritura precoce e con più vasta gamma di colori si esaurisce. Per questo la loro piantumazione ha spesso caratteristiche d’urgenza e avviene in piena estate e non, come consigliato, in primavera e autunno. Preferite piante con un cespo ben sviluppato, prive di foglie ingiallite o macchiate.

Manutenzione

Pianta perenne e rizomatosa deve essere sempre rispettata evitando lavorazioni profonde nelle immediate vicinanze che possono compromettere il suo carattere perenne, trasformandola in una semplice annuale o biennale se i danni riportati sono ingenti.

Scheda pianta: Rudbeckia Goldquelle

LuceLe rudbeckie richiedono una posizione in pieno sole e spesso sono utilizzate come piante da confine lungo reti e recinzioni della proprietà.
AcquaIniziando a vegetare e a fiorire tardi, talvolta anche dopo il mese di agosto, possono essere trascurate. Assicurate loro apporti costanti d’acqua in corrispondenza della stagione di fioritura.
TerrenoPianta adattabile riesce a crescere senza problemi anche in terreni argillosi purché sia garantito un buon drenaggio perché teme il ristagno.
Clima e
temperatura
Ha una buona resistenza al freddo, come testimonia il suo utilizzo frequente nelle valli alpine.
ConcimePianta adatta a terreni di moderata fertilità deve essere nutrita con la distribuzione di terricciato organico due volte l’anno, primavera e autunno, e fertilizzanti per piante da fiore da quando inizia a differenziare i boccioli, evitando eccessi di azoto che esalterebbero il portamento lasso.
RiproduzioneSi riproduce facilmente per divisione dei cespi in primavera, appena torna a vegetare con forza, da porre subito a dimora.
Prezzo: 8 € in vaso di 14 cm di diametro

Foto di Alessandro Mesini

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!