Kalanchoe blossfeldiana spp. – calancola

Kalanchoe blossfeldiana spp. - calancola, fioritura duratura, spesa minima, perfetta per chi è alle prime armi
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 15/11/2013 Aggiornato il 15/11/2013

Kalanchoe blossfeldiana spp. - calancola color salmone rosaFamiglia: Crassulaceae

Le calancole a ogni mezza stagione tornano a essere protagoniste nei garden come sui davanzali e nelle case. Sono un classico intramontabile che in termini di costo-beneficio non ha paragoni: nessun’altra pianta, a parità di spesa, è in grado di offrire una fioritura così duratura. Disponibili in una vasta gamma di colori, capaci di rifiorire a lungo, resistere al freddo e all’incuria, capaci di adattarsi a diverse esposizione e diversi contenitori, sono piante adatte a tutti, specie ai neofiti, e a ogni tipo di casa se accompagnate dal giusto porta vaso.

Foglie: lucide, carnose, turgide e piacevoli al tatto hanno margine dentato e forma ovato – ellittica. Le foglie portate da fusti carnosi sono molto ravvicinate nelle piante giovani che troviamo in vendita adesso, in quelle di due anni sono più distanziate per la crescita degli internodi.

fiori: tubulosi, portati da steli nudi, sono riuniti in cime corimbose semisferiche non sempre regolari, si rinnovano nel tempo.

Come scegliere: al momento dell’acquisto preferiamo soggetti con vegetazione compatta, intensamente colorata, foglie elastiche, senza segni di ferite e ustioni da sole, con cime ricche di boccioli. Le piante migliori sono quelle di forma sferica e semi sferica che nel tempo si manterranno raccolte e folte.

Manutenzione

La cocciniglia cotonosa che forma flocculi biancastri è il nemico più diffuso delle calancole. Si combatte togliendole una a una con alcol e cotone.

Scheda pianta: Kalanchoe blossfeldiana spp. – calancola

LuceIn posizione luminosa, ma non sotto l’azione diretta del sole nelle ore più calde della giornata
AcquaIn estate bagnare quando il terriccio asciuga, nelle mezze stagioni allungare i tempi, e in inverno bagnare solo una volta il mese se la pianta è ricoverata in luogo con temperature intorno ai 12°C.
TerrenoA quattro parti di terriccio per piante da fiore mescolatene una di sabbia grossolana. Aggiungete qualche pezzetto di carbone di legna.
Clima e
temperatura
Si coltiva all’aperto purché non al sole diretto in tutto il territorio nazionale da primavera inoltrata all’autunno, in inverno si ritira. Il terriccio deve essere ricco, ma ben drenato, meglio se con uno strato di cocci o ghiaia sul fondo del vaso. Le calancole resistono senza riportare danni fino a 7°C.
ConcimeUtilizzare un fertilizzante specifico per piante grasse ad alto contenuto di potassio da aprile ad agosto, e dopo la fioritura se la pianta inizia a produrre nuova vegetazione.
RiproduzionePer talea. Tagliare i fusti che si allungano ed escono dalla forma a una lunghezza di 10 cm. Immergere la superficie di taglio negli ormoni rizogeni, lasciarla asciugare tre giorni e dopo porre nel terriccio.
Prezzo: 2,50 € in vaso di 10 cm di diametro
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!