Coreopsis “Ruby Frost”

Coreopsis “Ruby Frost”, fiori autunnali dai colori vivaci grazie alle nuove varietà americane.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 24/10/2015 Aggiornato il 24/10/2015

Coreopsis “Ruby Frost” colore rosso rubino orlato di bianco ghiaccio

Famiglia: Compositae

Le coreopsis stanno conquistando sempre maggiore spazio nei giardini grazie alla loro affidabilità e, oggi, alla nuova gamma di colori offerta dalle serie americane ibride. Il colore dei fiori delle specie e delle varietà tradizionali, giallo con qualche possibile particolare in mattone, è oggi superato dal rosso, dal rubino, dal crema, dal nocciola, di norma contrastati con una fascia più chiara in queste nuove varietà.
Meno resistenti al freddo danno il meglio se poste in terra mentre in vaso, anche se all’acquisto si presentano magnifiche, hanno vita breve. “Ruby frost” nel mese di ottobre è ancora in piena fioritura.
Foglie: la rosetta basale del piccolo cespuglio è molto densa, formata da foglie lanceolate e lineari di colore verde chiaro, verdi e lucide.
Fiori: portati su steli lunghi circa 20 cm, di circa 2 cm di diametro, sono semplici, di colore rosso rubino orlato di bianco ghiaccio. Ricoprono l’intero cespo rinnovandosi per tutta l’estate.
Come scegliere: preferire piante ben accestire e vigorose, senza radici che fuoriescano dai fori di fondo e con un buon numero di boccioli già visibili. Valutate sempre il numero di steli già recisi per capire quanti fiori la pianta abbia già prodotto e quanti ancora possa produrne.

Manutenzione

Eliminare i fiori secchi tagliando lo stelo sopra le ultime foglie, questa operazione è necessaria per promuovere la differenziazione e lo sviluppo di nuovi boccioli.

Scheda pianta: Coreopsis “Ruby Frost”

LucePorre le coreopsis in pieno sole; in posizione ombreggiata fioriscono a stento. Riescono meglio se il piede del cespuglio è protetto e resta più fresco, ad esempio a ridosso del cordolo di un’aiuola.
AcquaBagnare spesso per mantenere il terreno fresco. Con generosità solo nel periodo estivo quando vi sono alte temperature e con un terreno ben drenato. Nel periodo invernale sospendere le annaffiature.
TerrenoPiante adattabili preferiscono terreni sciolti, leggeri, ben drenati e ricchi di sabbia, di media fertilità.
Clima e
temperatura
In estate a fronte di una carenza idrica cessano la produzione di fiori, in inverno quando inizia la stagione del gelo si proteggano i cespi tagliati a livello del terreno con terricciato di foglie.
ConcimePer favorire una fioritura abbondante e prolungata concimare in modo costante, una volta ogni sette giorni, dalla comparsa dei boccioli fino al termine della stagione.
RiproduzioneLa semina dà sempre buoni risultati, ma si possono dividere anche i cespi più vigorosi alla fine della primavera.
Prezzo: 6,50 € in vaso di 18 cm di diametro

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!

Concorso riparti con catrice 2020