Convolvolus sabautius – convolvolo

Piante tappezzanti che non temono il sole, dai fiori violetti di forma campanulata.

Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 10/05/2013 Aggiornato il 23/05/2013
Convolvolus sabautius – convolvolo

Famiglia: Convolvolaceae

Convolvolus sabautius è una pianta di origina africana (Algeria e Marocco) a portamento prostrato, capace di espandersi sul terreno, in condizioni favorevoli, fino a un diametro di 150 cm. Non è un vero e proprio rampicante anche se riesce a crescere sulle rocce o, se invitato, su graticci e sostegni. A differenza dei piccoli convolvoli selvatici che crescono verso l’alto questo forma densi tappeti sul terreno.

Foglie: di forma ovale, leggermente pubescenti, sono portate da fusti sottili che, con inverni freddi, scompaiono.

Fiori: di forma campanulata, di 4 cm si diametro, hanno colore fra il viola e l’azzurro, mutevole se varia l’esposizione, con venature più chiare in corrispondenza delle piegature. I fiori si chiudono la sera e all’ombra.

Come scegliere: preferite piante ben accestite, vigorose, non ingiallite, folte e solo a inizio fioritura.
Manutenzione

Sono spesso utilizzate come piante da vaso, poste anche in grandi fiorire, vicino al bordo, così da ricadere e formare una cortina verde e fiorita. L’invadenza delle piante può essere tenuta a freno con ripetute potature.

LuceFiorisce e cresce con forza solo se esposto in pieno sole e resiste dove la maggior parte delle altre piante da fiore, non succulente, faticano a sopravvivere.
AcquaBagnare il terreno a fondo, una volta ogni quattro giorni, senza mai creare ristagno.
TerrenoPredilige i terreni ben drenati con componente sabbiosa. Ha un voluminoso apparato radicale e non può essere coltivata con successo in vasi piccoli.
Clima e
temperatura
Come annuale può vivere in tutto il territorio nazionale, come perenne solo nelle regioni con inverni non rigidi.
ConcimeDifendere le piante dal freddo con un terricciato di letame maturo da spargere a primavera. Poi usare un fertilizzante per piante da fiore ogni 15 giorni sciolto nell’acqua delle annaffiature.
RiproduzioneI convolvoli si riproducono per divisione del cespo nei climi che ne consentono la sopravvivenza invernale.
Costa 4 € in vaso di 14 cm di diametro
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!