Buddleia davidii varietà White profusion

Buddleia davidii varietà White profusion, fioritura leggera e profumata tutta l’estate.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 16/08/2013 Aggiornato il 16/08/2013
Buddleia davidii varietà White profusion
Buddleia davidii

Famiglia: Loganiaceae

B. davidii, originaria delle montagne della Cina, si presenta come un arbusto spogliante, a portamento espanso, di forma quasi globosa su un piede basso, con un gran numero di rami, capace di raggiungere un’altezza ed un diametro di 3-4 metri, anche se spesso i soggetti presenti nei giardini sono di dimensioni più contenute. Sempre molto vigoroso.

Foglie: sono opposte, di forma lanceolata, con margine dentato, di color verde scuro nella pagina superiore e grigio molto chiaro nella pagina inferiore.

fiori: piccoli e tubulosi, raccolti in pannocchie terminali dense e leggermente incurvate, più larghe alla base, lunghe anche 30 cm, presentano quattro lobi terminali allargati. Sono profumati, di colore bianco. I fiori appassiti devono essere recisi una volta la settimana perché persistono sulla pianta.

Come sceglierla: al momento dell’acquisto in vivaio, o in garden, è bene informarsi sulla varietà proposta e sul colore del fiore. Preferire piante vigorose e ben ramificate,

Manutenzione

I fiori della buddleia si formano sul legno dell’anno ed è quindi inutile mantenere vecchi rami. Per favorire un’intensa fioritura nel mese di marzo si recidono tutti, o gran parte dei rami vecchi, ad una lunghezza di 10 cm. Da questi speroni si formeranno i nuovi rami.

Scheda pianta: Buddleia davidii varietà White profusion

Luce Porre la buddleia in pieno sole, in posizione calda e luminosa.
AcquaDurante l’estate ha bisogno di molta acqua per assicurare una fioritura abbondante, in questo periodo è bene somministrare una volta ogni 15 giorni un fertilizzante per piante da fiore al massimo del dosaggio consigliato.
TerrenoRichiede un terreno ben drenato e fertile, non troppo compatto, ma non ha altre particolari esigenze. Si pongono a dimora in autunno inoltrato, o a inizio primavera, operando un buono scasso perché la pianta ha bisogno di espandere rapidamente l’apparato radicale per sostenere una crescita vigorosa.
Clima e
temperatura
Importata come pianta esotica la buddleia ha dimostrato di poter vivere al di fuori delle serre senza nessun tipo di protezione. La grande resistenza al gelo, l’elevato vigore e la buona capacità di adattamento a suoli diversi ne hanno consentito la diffusione per seme come pianta “rinselvatichita” anche nel nostro paese. Prospera anche nelle fasce costiere e resiste al calcare.
concime Al momento dell’impianto è consigliata una buona letamazione.
Riproduzione Per seme o talea erbacea o legnosa e per margotta.
 Prezzo: 15,00 € in vaso di 24 cm di diametro
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!