Ardisia crenata ‘Bospremium White’

L'Ardisia è una pianta in vaso perfetta per il balcone invernale, con splendide e durature bacche rosse, bianche in questa varietà 'White'.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini
Pubblicato il 25/11/2020 Aggiornato il 25/11/2020

ardisia-bospremiumFamiglia: Mirsinaceae

Ardisia crenata, nella nuova varietà Bospremium a bacche bianche (come questa ‘White’) o rosse, è un prodotto recente della floricoltura olandese ideale come dono nel periodo natalizio, perfetta per creare uno stacco e un contrasto con altre piante da balcone invernali a bacche e fogliame rosso. Le bacche delle ardisie si mantengono turgide e lucide per molto tempo, non beccate dagli uccelli, e quindi in grado di rappresentare un elemento decorativo stabile fino al rinnovo delle fioriere primaverili. Longeva, di facile coltivazione, a crescita lenta merita maggiori attenzioni. Originaria dell’India orientale e della Cina può essere spostata all’esterno a fine primavera e ritirata a metà settembre.

Foglie: i margini sono ondulati, la forma allungata e appuntita, il colore intenso e lucido, la consistenza cuoiosa. Tutto questo rende le foglie insolite e molto decorative.

Fiori: bianchi, profumati e a forma di stella, sono riuniti in pannocchie.

Come sceglierla: si deve presentare come un cespuglietto elegante dalla chioma compatta concentrata nella parte alta e con le bacche portate più in basso. Crescendo, fino a un’altezza di circa 90 cm e a un diametro di 45 cm, allungherà gli internodi tendendo a divenire più aperta e rada.

Manutenzione: tagliare i rami fuori forma all’innesto sul fusto e non accorciandoli solamente. È attaccata dalla cocciniglia, da rimuovere con alcool e cotone e ripetendo il trattamento fino alla scomparsa del problema.

Schede piante: Ardisia crenata ‘Bospremium White’

LuceRichiede di essere posta in piena luce, evitando però il sole diretto delle ore più calde.
AcquaDa aprile a settembre, quando fiorisce e prepara le nuove bacche autunno-invernali, non lasciare che il terreno asciughi fra un intervento e l’altro. Nei restanti mesi attendere che il terreno asciughi in superficie.
TerrenoBen drenato, fertile, con una componente argillosa. Mescolate terriccio normale da fiori con aggiunta di due parte su dieci di sabbia per migliorare il drenaggio e di altrettanta terra da giardino con componente argillosa.
Clima e
temperatura
Alloggiare in un locale fresco a circa 18 °C. A temperature maggiori, specie con poca umidità o poca acqua, le foglie e i frutti avvizziscono e poi cadono.
ConcimeDalla fioritura alla formazione delle nuove bacche impiegare un concime liquido universale.
RiproduzioneLa riproduzione per seme è lentissima. In agosto prelevare talee dai rami laterali lunghe circa 8 cm da porre in un mix di sabbia e torba a temperatura costante di 18 °C. Il trattamento con ormoni rizogeni migliora il risultato
Prezzo: 15 € in vaso di 16 cm di diametro

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!