Aglaonema “Silver Queen” – Aglaonema

Una pianta da tenere in casa, anche all’ombra, lontano dalle finestre.
Alessandro Mesini
A cura di Alessandro Mesini, Foto A&M Studio
Pubblicato il 28/09/2016 Aggiornato il 28/09/2016
Aglaonema “Silver Queen” – Aglaonema

Famiglia: Araceae

Pianta indistruttibile per la proverbiale capacità di resistere in condizioni di scarsa luminosità e carenza idrica tipiche di molte case, abbastanza popolare nel passato, è attualmente meno apprezzata di quanto merita. Fra le varietà proposte “Silver Queen” con foglie verdi dalle maculature argentate, e quelle similari, sono le più diffuse. Non è sempre facile da trovare in commercio perché il suo aspetto “un po’ antico” e dimesso attrae più i veri appassionati del verde in casa che i neofiti o chi cerca un’idea regalo.
Foglie: di forma lanceolata, lunghe fino a 15 cm, si flettono dolcemente verso l’esterno, riportano danni da freddo o per insufficiente nutrimento.
Fiori: in casa non fiorisce.
Come scegliere: preferire piante di dimensioni contenute perché i soggetti grandi sono belli fino a quando si presentano folti, e senza spazi vuoti nel fogliame. Scartare piante con foglie deboli, clorotiche (ingiallite), macchie scure, segni di foglie già recise alla base del cespo, segno di sofferenza passata.

Manutenzione

Le cocciniglie brune a scudetto sono il parassita più comune. Posizionate nella pagina inferiore delle foglie, lungo la venatura principale si rimuovono con alcool e cotone. Per prevenire il problema se già in passato si sono verificati attacchi alle vostre piante utilizzate un prodotto in confetti da inserire nel terreno a rilascio programmato.

Scheda pianta: Aglaonema “Silver Queen” – Aglaonema

LucePorre davanti ad una finestra solo se sul lato nord di casa, evitare la luce diretta del sole.
AcquaBagnare sempre dall’alto due volte la settimana in estate, una in inverno. Non lasciare acqua nel sottovaso.
TerrenoUtilizzare terriccio da fiori ponendo sul fondo del vaso uno strato drenante di tre-quattro centimetri formato da ghiaia
Clima e
temperatura
Adatte alla coltivazione in casa, si possono spostare all’esterno in periodo estivo, mantenendole in ombra. Non scendere mai al di sotto dei 10°C. Durante l’inverno la temperatura ideale è di 14°C, in estate di 21°.
ConcimeIn primavera ed in estate due volte il mese utilizzare un fertilizzante liquido per piante verdi.
RiproduzioneA primavera staccare dalla base un nuovo getto con relative radici, porre in torba e sabbia umida a 21°C.
Prezzo: 14 € in vaso di 16 cm di diametro

Foto di Alessandro Mesini

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!