Fai da te: la composizione fiorita facile e colorata

Una composizione fiorita coloratissima, facile da realizzare con quanto si trova in giardino in ogni stagione: fiori, foglie e bacche. Più due ingredienti speciali: gusto e fantasia. Versatile, può diventare un quadro temporaneo da appendere oppure un delizioso centrotavola.
Fotografa Chiarida Sacco
A cura di Fotografa Chiarida Sacco
Pubblicato il 25/07/2020 Aggiornato il 29/07/2020

mattonella-fiorita-centrotavolaIl giardino e il bosco sono una miniera di materiali preziosi che possono essere raccolti senza arrecare danni all’ambiente: è il modo migliore per recuperare tutto il materiale che stuzzica la propria fantasia, da usare per fare la nostra composizione fiorita.

Il materiale raccolto dovrà essere preparato: occorre  eliminare gli steli più lunghi, staccare delicatamente foglie, corolle e petali, pulire dalla terra bacche e frutti e poco altro.

Un’avvertenza: la composizione finale durerà pochissimo tempo perché il materiale non è immerso nell’acqua. Bisognerà staccare petali secchi e foglie appassite e sostituire i singoli elementi con altri freschi, senza alcuna spesa, anche più volte.

 

Che cosa abbiamo usato 

• Un foglio di compensato (per esempio, il fondo di una cassetta da frutta) della forma e della misura preferita
• Un pennello piatto e largo
• Colore a tempera verde bosco
Cesoie per recidere fiori e foglie
Fiori, foglie, bacche, muschi e qualsiasi elemento naturale piaccia o si riesca a trovare
Colla vinilica

1. Dipingere con la tempera verde il foglio di compensato 2. Applicare la colla vinilica sulle fibre 3. posizionare la colla sulla  lamina inferiore delle foglie di viburno

1. Dipingere con la tempera verde il foglio di compensato e fare asciugare. Quindi preparare gli elementi naturali e appoggiarli sul compensato prima di incollarli, per avere un’idea dell’effetto finale. Spostarli fino a trovare una composizione che piace. Poi incollarli uno alla volta partendo dal basso.
2. Per cominciare abbiamo scelto le fibre legnose di una pala di fico d’India essiccata, che sembrano ricami. Applicare la colla vinilica sulle fibre e incollarle al compensato con una leggera pressione delle dita.
3. Quindi posizionare la colla sulla lamina inferiore delle foglie di viburno per attaccarle al compensato.

4.rametto pere acerbe 5. Stendere la colla sugli steli e sui petali di ginestra 6. Stesso procedimento con i fiori della verbena viola

4. Fare la stessa cosa con il rametto di pere acerbe, facendo aderire bene foglie e frutti al legno.
5. Stendere la colla sugli steli e sui petali di ginestra gialla e farli aderire.
6. Stesso procedimento con i fiori della verbena viola che accostati al giallo, colore complementare, risaltano bene.

7. Stendere la colla sui fiori di melograno 8. 8. Procedere incollando il rametto di bacche selvatiche.  9. E poi il pezzetto di muschio raccolto vicino a un vecchio albero.

7. Stendere la colla sui fiori di melograno e attaccarli con delicatezza.
8. Procedere incollando il rametto di bacche selvatiche.
9. E poi il pezzetto di muschio raccolto vicino a un vecchio albero.

10-11. Completare la parte restante con due foglie di fico, fiori e foglie di oleandro.

10-11. Completare la parte restante con due foglie di fico, fiori e foglie di oleandro.

12-13. Inserire per ultimi un rametto di geranio bianco e un capolino di   ambretta (Knautia arvensis) color lilla.

12-13. Inserire per ultimi un rametto di geranio bianco e un capolino di ambretta (Knautia arvensis) color lilla.

14. Infine riempire gli spazi vuoti che eventualmente si saranno creati, con bacche acerbe di corbezzolo.

14. Infine riempire gli spazi vuoti che eventualmente si saranno creati, con bacche acerbe di corbezzolo.

mattonella fiorita da appendere

Dal momento che il materiale vegetale è privo di acqua, in un paio di giorni disseccherà. A questo punto potrà essere staccato dal compensato (anche usando la punta di un coltello) e sostituito. La base potrà essere usata più volte, con nuovi fiori e frutti stagionali.

Il video della realizzazione:

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 1 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!