La composizione di piante sempreverdi da esterno

Per decorare con eleganza il terrazzo, il balcone o il patio, ecco come realizzare una cesta che ospita piante dalle foglie persistenti tutto l’anno, oltre a una specie fiorita, l’anemone, che da luglio fino all’autunno inoltrato ravviva l’insieme con delicate corolle di colore rosa pastello.
Elisabetta Pozzetti
A cura di Elisabetta Pozzetti, Fotografo Dario Fusaro
Pubblicato il 22/09/2020 Aggiornato il 22/09/2020
La composizione di piante sempreverdi da esterno

Che cosa ci occorre
• 1 cassetta in rattan 65 x 40 cm, alta 20 cm
• Un foglio di plastica resistente di 100 x 80 cm
• Terriccio universale per piante da giardino
• Argilla espansa di piccola pezzatura o pomice
• 1 Leymus arenarius, vaso 19 cm
• 2 Euphorbia characias ‘Wulfenii’, vaso 19 cm
• 4 Anemone ‘Serenade’, vaso 14 cm
• 6 Heuchera ‘Black Pearl’, vaso 14 cm

Foderare l’interno della cesta rettangolare con il foglio di plastica e praticare qualche foro sul fondo, con la punta delle forbici, per evitare i ristagni d’acqua all’interno. Quindi versare sul foglio uno strato di circa 2 cm di argilla espansa, per facilitare il drenaggio, e poi riempire il cesto con il terriccio universale fino a 5 cm dal bordo senza pressare il substrato.

Togliere dal vaso di acquisto il Leymus,

1. Togliere dal vaso di acquisto il Leymus, facendo attenzione a non strapparlo dalle radici, e interrare la zolla per qualche centimetro, nell’angolo sinistro, posizionandola a circa 10 cm dai due bordi.

Prendere una piantina di anemone

2. Prendere una piantina di anemone, con una mano afferrare il punto in cui terriccio e radici si uniscono, con l’altra mano il fondo del vaso e svasare, facendo attenzione a non spaccare il pane di terra né a rompere le radici. Quindi inserire l’anemone davanti al Leymus, quasi nel centro del cesto.

Con la medesima cautela, liberare le due Euphorbia dal vaso

3. Con la medesima cautela, liberare le due Euphorbia dal vaso e disporle ai lati dell’anemone, facendo in modo che le tre piante siano disposte sulla stessa linea, anteriormente al Leymus.

Inserire gli altri tre anemoni nella composizione

4. Svasare con le medesime attenzioni anche gli altri tre anemoni. Collocarne uno nell’angolo del cesto opposto al Leymus e gli altri due ai lati del Leymus, in modo da formare un triangolo con il primo anemone.

Estrarre dal vaso cinque Heuchera e inserirle nella composizione

5. Estrarre dal vaso cinque Heuchera e collocarle disposte a raggiera intorno alle Euphorbie come indicato nello schema in basso, nella pagina.

Fare ricadere le foglie scure dell’Heuchera sul fronte del cesto

6. Svasare anche l’ultima Euphorbia e disporla dietro il Leymus, dopo aver ruotato la cesta. Aggiungere a piccole manciate terriccio a sufficienza in modo da allinearsi al colletto delle piante, che non dovrà mai essere soffocato, per evitarne l’asfissia. Esercitare una leggera pressione a palmo aperto e aggiungere altro terriccio se dovesse mancare. Innaffiare bene le piante. Ordinare l’aspetto delle foglie, in modo da fare ricadere quelle scure dell’Heuchera sul fronte del cesto ed eventualmente ripulire i residui di terriccio dalle foglie.

schema per la messa a dimora

cesto con anemoniSi ringraziano il FAI, castello e parco di Masino, e l’Accademia Piemontese del Giardino per l’ospitalità durante la manifestazione Due Giorni per l’Autunno; Il Peccato Vegetale (www.ilpeccatovegetale.it) per le piante e il vivaio Anna Peyron per il tavolo e il contenitore (www.vivaioannapeyron.com)

 

Altre composizioni di piante diverse

La fioriera primaverile con iris e narcisi

La composizione bianca e blu nel cesto di zinco

Il giardino tropicale racchiuso nella boule di vetro

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!