Vasi per fiori recisi: ecco i più belli

Di vetro, ceramica, plastica o metallo, i vasi per fiori recisi oggi hanno forme e colori di ogni tipo. E regalano alle nostre abitazioni una nota decorativa quando ospitano un bouquet, ma anche vuoti.
Studio Bariatti
A cura di Studio Bariatti, Simona Bruscagin
Pubblicato il 29/01/2020 Aggiornato il 29/01/2020
Vasi per fiori recisi: ecco i più belli

I fiori tagliati nel nostro giardino o acquistati oppure i bouquet che ci vengono regalati devono essere posti al più presto in vasi con acqua. I materiali più diffusi dei vasi per fiori recisi sono il vetro o il cristallo, trasparenti o colorati, e la plastica PVC, ma anche la terracotta o la ceramica.

Per quel che riguarda la forma si può dire che i vasi alti e stretti sono indicati per i fiori a gambo lungo e portamento eretto rinforzato con un fil di ferro, mentre quelli più bassi e larghi sono adatti per composizioni con fiori a stelo corto o accorciato; per il centrotavola si usano le ciotole larghe e a bordo bassissimo. La forma squadrata del vaso risalta meglio se i fiori sono tutti alla stessa altezza; la brocca è perfetta per fiori selvatici. Nei vasi a cono si inseriscono di preferenza corolle tondeggianti, proporzionate alla dimensione del recipiente.

10 consigli per far durare i fiori recisi

  1. Al momento dell’acquisto controllare che i fiori siano in buone condizioni: le corolle aperte devono essere turgide e i boccioli devono mostrare il loro colore.
  2. Farli confezionare bene prima di portarli a casa, per prevenire eventuali danneggiamenti ai petali e agli steli durante il trasporto.
  3. Appena a casa, mettere i fiori ancora confezionati in acqua pulita in modo che possano assorbire acqua a sufficienza.
  4. Usare solo vasi ben lavati e disinfettati con acqua e aceto. 
  5. Prima di collocarli nel vaso, eliminare circa tre centimetri dall’estremità dello stelo, con un taglio obliquo.
  6. Gli steli non vanno mai spezzati o schiacciati, neanche quelli legnosi. 
  7. Le foglie non devono venire a contatto con l’acqua, per evitare che la loro putrefazione riduca la durata dei fiori e vanno quindi eliminate quelle lungo il gambo.
  8. Aggiungere acqua pulita ogni giorno è meglio che cambiarla perché evita che i fiori subiscano lo shock di un mutamento totale d’ambiente. 
  9. Tenere i fiori lontani dai cesti di frutta, soprattutto di mele: producono etilene che li farebbe marcire in fretta. 
  10. Non posizionare il vaso direttamente sotto i raggi del sole né esporli alle correnti d’aria.
    vaso Sticks di Ghidini

    Sticks di Ghidini 1961 è l’originale portafiori formato da tre elementi in ottone dorato; ha una linea astratta e raffinata che lo rende estremamente decorativo anche senza fiori.
    Misura L 21 x P 21 x H 29 cm. Costa 580 euro. www.ghidini1961.com

    vasi per fiori recisi da casa Ikea

    I vasi di Ikea nelle fresche tonalità pastello permettono di dare vita a composizioni ricercate e sempre diverse, perfette sul tavolino basso davanti al divano. In grès, costano a partire da 5 euro. www.ikea.it

    vaso per fiori recisi Jelly di Kartell

    Jelly, design Patricia Urquiola, di Kartell ha un aspetto piacevolmente gelatinoso: è interamente realizzato in PMMA trasparente o colorato in massa, è disponibile in sette varianti di colore. Misura ø 23,5 x H 25 cm. Costa 99 euro. www.kartell.it

    vasi per fiori recisi Noves e Coronado di Beliani

    Sono di Beliani i vasi realizzati in ceramica bianca con decori dorati. Noves è il modello a forma di bottiglia: misura ø 14 x H 41 cm e costa 49,99 euro. Coronado ha la superficie decorata da un motivo a rilievo: misura ø 13 x H 32 cm e costa 39,99 euro. www.beliani.it

    vasi per fiori recisi Ophelia di Ivv

    Fanno parte della collezione Ophelia di Ivv i vasi dalla forma sferica in vetro trasparente con decoro ottico; la bocca presenta una leggera svasatura che consente di disporre all’interno sia fiori recisi sia bouquet. Sono disponibili in due varianti, completamente trasparente o con il colletto impreziosito da un decoro champagne, e in due altezze 25 e 30 cm. Costano da 53,50 euro. www.ivvnet.it

    Vaso per fiori recisi d’avril di Tsé-Tsé

    Vaso d’avril di Tsé-Tsé in vendita su Made in design ha una forma insolita che permette di creare composizioni a sviluppo “orizzontale” o a fisarmonica; in alternativa, togliendo un tubo a una delle estremità, è possibile chiudere il vaso ad anello; è presente anche un tubo di ricambio. Misura L 74 x H 15 cm e costa 197,01 euro. www.madeindesign.it

    per fiori recisi Jali vase di Ligne Roset

    Jali vase di Ligne Roset è formato da due elementi simmetrici sovrapposti: una sfera in opalina e una in maglia di filo d’acciaio laccato epossidico colore ottone opaco, di produzione artigianale, che permette di “appuntare” i fiori. Misura ø 24 x H 42 cm e costa 180 euro. www.ligne-roset.it

    vasi per fiori recisi Unity di CASA International

    Unity di CASA International è il set formato da tre vasi con una linea semplice ed elegante. Misurano H 15,5 /12 /8,5 cm; il set costa 9,99 euro. www.casashops.com

    vasi per fiori recisi Art. 7542601 di Primark

    Art. 7542601 di Primark è il piccolo vaso in vetro rosa: è la soluzione giusta per un fiore singolo o per un mini-bouquet. Costa 9 euro. www.primark.com/it

    vasi per fiori recisi Jolie Mauve di Villeroy & Boch

    Jolie Mauve vaso di Villeroy & Boch ha una forma “organica”, che ricorda un bocciolo chiuso, e una colorazione raffinata. In cristallo di alta qualità, è perfetto per fiori di media grandezza o a gambo lungo. Misura ø 12,8 x H 20 cm e costa 19,90 euro. www.villeroy-boch.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.2 / 5, basato su 5 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!