Un’idea per San Valentino: le latte diventano portafiori

Elisabetta Pozzetti
A cura di Elisabetta Pozzetti
Pubblicato il 11/02/2019 Aggiornato il 11/02/2019

Lattine vuote che diventano originali contenitori di fiori e bacche rosse, con un'etichetta personalizzata: un'idea per San Valentino che si potrà replicare in ogni occasione.

Per chi desidera regalare dei fiori, ma non vuole ricorrere al solito bouquet, ecco un’idea per San Valentino originale e facile da realizzare. Bastano barattoli di latta usati e un foglio di carta su cui stampare una frase d’effetto. Si potrà dire tutto, senza bisogno di un bigliettino di accompagnamento. 

san-valentino

Occorrente

  • 3 barattoli di latta, alti 10 cm e del diametro di 7 cm, puliti
  • 3 fogli di carta bianca, della misura adatta al barattolo scelto, su cui scrivere, o stampare, una frase a effetto (noi abbiamo scelto ‘Contiene sentimenti’ e un cuoricino)
  • 1 spugna da fioristi per fiori freschi
  • Acqua
  • 1 contenitore per liquidi
  • 12 steli di garofanini a mazzetti rosso brillante (Dianthus caryophyllus)
  • 2 rametti di bacche di Ilex verticillata
  • 1 ramo di Eucalyptus parvifolia
  • 3 rami di Muehlenbeckia complexa
  • 1 coltellino dalla lama affilata
  • Nastro biadesivo
    1. Appoggiare delicatamente la spugna nel contenitore riempito d’acqua e lasciarla inzuppare da sola: quando si sarà completamente depositata sul fondo sarà pronta. È importante non spingere in alcun modo la spugna, diversamente non si bagnerà completamente e i punti rimasti asciutti non irrigheranno i fiori.

    1. Appoggiare delicatamente la spugna nel contenitore riempito d’acqua e lasciarla inzuppare da sola: quando si sarà completamente depositata sul fondo sarà pronta. È importante non spingere in alcun modo la spugna, diversamente non si bagnerà completamente e i punti rimasti asciutti non irrigheranno i fiori.

    2. Tagliare la spugna in tre parti uguali con il coltellino e sagomare ogni parte secondo la forma del barattolo; introdurvela lasciandola fuoriuscire un paio di centimetri e smussare verso l’alto tutti i lati.

    2. Tagliare la spugna in tre parti uguali con il coltellino e sagomare ogni parte secondo la forma del barattolo; introdurvela lasciandola fuoriuscire un paio di centimetri e smussare verso l’alto tutti i lati.

    3. Su un tavolo predisporre tutto il materiale vegetale, tagliato e pulito. Iniziare a inserire nella spugna piccoli rametti di Eucalyptus tagliandoli con il coltellino inclinato a 45 gradi, per creare una base verde chiaro. Iniziare dal basso per evitare di lasciare la spugna a vista, lasciando lo spazio anche per fiori e bacche, e procedere verso l’alto.

    3. Su un tavolo predisporre tutto il materiale vegetale, tagliato e pulito. Iniziare a inserire nella spugna piccoli rametti di Eucalyptus tagliandoli con il coltellino inclinato a 45 gradi, per creare una base verde chiaro. Iniziare dal basso per evitare di lasciare la spugna a vista, lasciando lo spazio anche per fiori e bacche, e procedere verso l’alto.

    4. Prendere qualche stelo di Dianthus e tagliare a 45 gradi tutti i fusticini che portano fiori. Accompagnarli delicatamente nella fase di introduzione nella spugna per evitare che si spezzino. Intervallare i fiori alle foglie, facendo in modo che i fiori risultino ben distribuiti nella composizione.

    4. Prendere qualche stelo di Dianthus e tagliare a 45 gradi tutti i fusticini che portano fiori. Accompagnarli delicatamente nella fase di introduzione nella spugna per evitare che si spezzino. Intervallare i fiori alle foglie, facendo in modo che i fiori risultino ben distribuiti nella composizione.

    5. Prendere il ramo di Ilex, scegliere i rametti che portano bacche fino alla sommità, e con molta cautela, per evitare di tagliarvi le dita, tagliarli con il coltellino in una misura compatibile con l’altezza dei fiori inseriti. Ricordarsi di lasciare una parte legnosa in basso ed evitare di spezzare i rametti con le mani (usare sempre il coltellino).

    5. Prendere il ramo di Ilex, scegliere i rametti che portano bacche fino alla sommità, e con molta cautela, per evitare di tagliarvi le dita, tagliarli con il coltellino in una misura compatibile con l’altezza dei fiori inseriti. Ricordarsi di lasciare una parte legnosa in basso ed evitare di spezzare i rametti con le mani (usare sempre il coltellino).

    6. Inserire l’Ilex nella composizione, intervallandolo ai fiori e alla foglie. A questo punto prendere il barattolo, allontanarlo da sé e farlo ruotare per verificare che ci sia una buona distribuzione di fiori, bacche e foglie e non ci siano vuoti, e che il peso ottico dei vari elementi sia calibrato.

    6. Inserire l’Ilex nella composizione, intervallandolo ai fiori e alla foglie. A questo punto prendere il barattolo, allontanarlo da sé e farlo ruotare per verificare che ci sia una buona distribuzione di fiori, bacche e foglie e non ci siano vuoti, e che il peso ottico dei vari elementi sia calibrato.

    7. Recidere il ramo di Muehlenbeckia in tre parti lunghe circa 20-25 cm e inserire le estremità di ognuna, privata delle foglie, in due punti diversi e opposti della composizione. Si creerà un piccolo gioco di archi che sovrastano fiori e bacche senza appesantire, ma anzi ingentilendo il risultato.

    7. Recidere il ramo di Muehlenbeckia in tre parti lunghe circa 20-25 cm e inserire le estremità di ognuna, privata delle foglie, in due punti diversi e opposti della composizione. Si creerà un piccolo gioco di archi che sovrastano fiori e bacche senza appesantire, ma anzi ingentilendo il risultato.

    8. A questo punto non resta che attaccare il nastro biadesivo sul lato posteriore del foglio di carta, avendo cura di non creare bolle. Poi avvolgere il foglio intorno al barattolo in modo che la scritta si trovi al centro. Per terminare la nostra idea per San Valentino, realizzare gli altri due barattoli secondo lo stesso procedimento.

    8. A questo punto non resta che attaccare il nastro biadesivo sul lato posteriore del foglio di carta, avendo cura di non creare bolle. Poi avvolgere il foglio intorno al barattolo in modo che la scritta si trovi al centro. Per terminare la nostra idea per San Valentino, realizzare gli altri due barattoli secondo lo stesso procedimento.