Un biglietto speciale con i fiori freschi

Realizzato con foglie e fiori freschi incollati su cartoncino, questo biglietto accompagna un dono rendendolo unico. E può anche essere personalizzato in base al materiale vegetale disponibile. Senza dimenticare che, il Natale, si sta avvicinando.
Stylist Rosaria Galli
A cura di Stylist Rosaria Galli, Fotografa Cristina Galliena - Studio White
Pubblicato il 04/11/2021 Aggiornato il 04/11/2021
Un biglietto speciale con i fiori freschi

Che cosa ci occorre
• Cartoncino
• Colla stick
• 2 crisantemi San Carlino
• 2 foglie di falso gelsomino (Trachelospermum jasminoides)
• Foglio di carta più leggero
• Pennarello a punta fine
• Forbice
• Busta per il sottovuoto

Un semplice biglietto di cartoncino bianco un po’ spesso può essere facilmente personalizzato con un fiore. Abbiamo raccolto in giardino i crisantemi San Carlini a corolla fitta, di un colore acceso; in realtà è bastato un fiore per questa semplice realizzazione fai da te. Una volta procurato il materiale, si deve procedere come illustrato.
posizionare foglie

1. Incollare le due foglie sul cartoncino, nell’angolo superiore sinistro. La punta delle foglie deve essere rivolta verso l’esterno del foglio, le due basi vicine.

incollare petali

2. Staccare con delicatezza tutti i petali del San Carlino. Passare ogni petalo sulla colla stick: dato chei petali si possono piegare e rovinare facilmente, tenere fermo lo stick e appoggiarvi sopra il petalo spostandolo delicatamente con il pollice.

posizionare petali

3. Attaccare sul cartoncino, vicino alle foglie, un petalo alla volta, cercando di formare il disegno di un fiore. Disporre i petali vicinissimi gli uni agli altri, quasi sovrapposti. La base di tutti i petali deve convergere, senza lasciare uno spazio vuoto al centro.

comporre fiore

4. Con lo stesso procedimento, realizzare un secondo fiore incollando i petali accanto al primo.

posizionare scritta

5. Con il carattere e il colore preferiti (abbiamo scelto il ruggine, che si lega al colore del fiore), sul foglio di carta più leggero scrivere una frase. L’importante è scrivere dritto e scegliere un pensiero non troppo lungo, che stia su una sola riga. Chi avesse la possibilità, può realizzare la scritta al computer e poi stamparla. In ogni caso, ritagliare la striscia di carta e incollarla al cartoncino.

piegare striscia scritta

6. Se, eventualmente, la scritta fosse più lunga della larghezza del foglio, si può piegare e incollare sul retro del cartoncino.
imbustare biglietto

7. A questo punto occorre firmare il biglietto, volendo si può aggiungere una frase scritta a mano e poi si inserisce in una busta trasparente, di una misura compatibile, per esempio quelle adatte al sottovuoto con la chiusura a pressione. In tal modo, i petali e le foglie non entreranno a contatto con l’aria e dureranno più a lungo. E anche quando saranno secchi, non si sbricioleranno e il risultato resterà intatto. Dopo avere fatto un po’ di pratica, si troverà facilmente la modalità di personalizzazione preferita per realizzare tanti biglietti in ogni occasione dell’anno.

biglietto con fiori

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!