La borsa fiorita con i ranuncoli e le erbe aromatiche

Una composizione vivace e romantica al tempo stesso, con fiori colorati ed erbe appena raccolte in giardino. Si può usare per valorizzare un angolo della casa, sopra un tavolino o un davanzale, oppure all’esterno, appesa a una scala o a una parete. Perfetta anche come idea regalo all’amica dallo spirito green.
Alexandra Griotti
A cura di Alexandra Griotti, Fotografa Stefania Zecca
Pubblicato il 04/03/2022 Aggiornato il 04/03/2022

borsa-finita

 

Che cosa ci occorre

Borsa di paglia di 40×30 cm circa
• Mattonella di spugna di 23x11x8 cm
Sacchetto di plastica (tipo quello per surgelati)
Ciotola in plastica senza fori diametro 20 cm circa
Cesoie
Coltellino
• 20 ranuncoli colori misti (rossi, gialli, bianchi, rosa)
• 15 punte di Eucalyptus cinerea
• 10 rametti di rosmarino lunghi circa 30 cm
• 3 rametti di salvia

inserire sottovaso

1. Inserire all’interno della borsa la ciotola di plastica che servirà a contenere e a dare stabilità alla composizione.

inserire spugna

2. Mettere la spugna in un contenitore di acqua pulita e lasciarla fino a quando non affonda. Quindi scolarla per qualche minuto e inserirla nel sacchetto di plastica in modo da lasciare il lato superiore aperto. Poi trasferire la mattonella nella borsa, posizionandola all’interno della ciotola. Aiutandosi con il coltellino, tagliare la spugna a filo del bordo della borsa e inserire la parte ricavata nello spazio vuoto della ciotola, per impedire alla mattonella di spostarsi.

inserire eucalipto

3. Recidere gli steli più grandi di Eucalyptus per ottenere diversi segmenti di una lunghezza di circa 30-35 cm. Quindi togliere le foglie basali per circa 7 cm e inserire gli steli spogli nella spugna lungo i bordi e le pareti laterali. Mantenere un’angolazione di 45° verso l’esterno così che possano ricadere morbidamente creando la cornice verde che circonderà i fiori.

inserire ranuncoli

4. Procedere collocando i rametti di rosmarino sul lato superiore della spugna e lungo le pareti laterali superiori, avendo cura di non posizionarli troppo simmetrici. Fissare anche la salvia. A questo punto, dai ranuncoli staccare gli steli laterali con i boccioli e lasciare un fiore singolo per ogni fusto. Poi ogni stelo con i fiori più grossi andrà reciso con un taglio obliquo a 25-30 cm.

 
inserire fiori

5. Inserire i fiori negli spazi lasciati liberi iniziando dalla parte centrale della spugna e spostandosi man mano verso l’esterno.

cimare eucalipto

6. Dopo aver distribuito tutti gli steli con i ranuncoli più grossi, procedere con l’inserire nella spugna anche gli steli con i boccioli. Questi andrebbero recisi con il coltellino a una lunghezza superiore rispetto a quella del fiore. Completare la composizione inserendo alcune cimette di Eucalyptus per coprire zone della spugna ancora visibili, che andranno nascoste, e tagliare gli eccessi.

completare borsa

7. Infine, verificare che i colori dei fiori siano distribuiti in modo omogeneo e che gli steli siano infilati per almeno 7 cm nella spugna (così che possano rimanere ben idratati). Aggiungere eventualmente qualche rametto di salvia e di rosmarino nei punti in cui si dovesse ancora intravedere la spugna.

borsa appesa

La borsa fiorita può durare 20-25 giorni, avendo cura di bagnare la spugna ogni 4-5 giorni. Basterà versare mezzo bicchiere d’acqua nel centro della composizione, utilizzando un bricco con beccuccio.

 

Styling di Antonio Locatelli del Fioraio di via San Mauro di Vercurago (LC), www.ilfioraiodiviasanmauro.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!