Decorazioni natalizie fai-da-te nei toni del viola

Per decorare la tavola delle feste abbiamo scelto un colore originale: il viola. Ecco una proposta fai-da-te semplice da preparare che farà piacere a tutti i commensali.
Simonetta Chiarugi
A cura di Simonetta Chiarugi
Pubblicato il 07/12/2015 Aggiornato il 07/12/2015

decorazione natalizia con erica dai colori viola

Per gli amanti delle decorazioni, la tavola di Natale è uno dei punti focali su ci si concentra la creatività. Peccato che l’abbondanza delle portate lasci sempre poco spazio, le composizioni risultino talvolta sacrificate o dopo aver fatto bella mostra spesso vengono addirittura spostate per far posto alle pietanze. Quest’anno proponiamo di decorare le sedie dei commensali con un semplice lavoro.
Non occorre vestire a festa ogni seduta, bastano i due capotavola ad esempio se il tavolo è rettangolare o quadrato, se tondo le sedie decorate potranno alternarsi. Scelto il soggetto, occorre definire i colori e lo stile della composizione che deve essere in armonia con il resto dell’arredamento. Lasciata da parte la classica palette che gioca sul rosso il verde e il bianco, vi proponiamo un insolito viola/rosa scuro ispirato alle infiorescenze dell’erica, pianta molto diffusa in questo periodo dell’anno.

Materiale occorrente

– Vasetti di Erica o Calluna vulgaris
– Piccole pigne
– Rametti di una qualsiasi conifera
– Filo di ferro da fiorista
– Cesoie
– Nastro di cotone o di raso alto almeno due centimetri del colore del fiore dell’erica

Tempo di preparazione circa mezz’ora

Prelevare alla base della pianta di erica alcuni rametti tra i più belli e fioriti di erica.

1. Prelevare alla base della pianta di erica alcuni rametti tra i più belli e fioriti di erica.

aggiungere all'erica alcuni rametti di conifera

2. Procuratevi alcuni rametti di conifera, sia proveniente dall’albero di Natale che solitamente è un abete o un pino o da altra specie, anche cipresso o tuia possono andare bene. Eliminate le foglie o gli aghi dalla parte basale del rametto per circa due centimetri. Legate assieme due o tre rametti della stessa varietà con il filo di ferro da fiorista (per esempio tre di erica e tre di pino). Sempre aiutati dal fil di ferro, sovrapponete l’erica alla conifera. Preparate due gruppetti simili.

Legate insieme i due gruppetti di erica e conifere passando più volte lo spago nel punto dove si sovrappongono.

3. Legate insieme i due gruppetti di erica e conifere passando più volte lo spago nel punto dove si sovrappongono.

Con il nastro legate la decorazione di erica e conifera alla spalliera della sedia cercando di realizzare a chiusura un bel fiocco nel quale a piacere potrete inserire un rametto con piccole pigne.

4. Con il nastro legate la decorazione di erica e conifera alla spalliera della sedia cercando di realizzare a chiusura un bel fiocco nel quale a piacere potrete inserire un rametto con piccole pigne. In alternativa se le pigne sono sciolte, potete legarle assieme con il fil di ferro e mascherare il gambo creato per unirle sotto al nodo del fiocco.

Due idee in più

Sulla tavola si può richiamare con qualche piccolo cenno la decorazione. Per esempio:
– si può legare con lo stesso nastrino viola un rametto di erica ai tovaglioli
– si può realizzare un semplice centrotavola sistemando su un’alzatina alcune palline dell’albero di Natale e parte del materiale utilizzato; le immancabili candele contribuiranno a definire l’insieme e creare la giusta atmosfera.

decorazione di erica viola, conifere e pigne con candele viola

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!