Festa del papà: i fiori giusti da regalare e 5 fai da te facilissimi

Il 19 marzo, giorno della festa del papà è un’occasione speciale per manifestare il proprio affetto con un regalo fai da te realizzato con i fiori. Ecco come fare e i fiori da preferire.

Alma Dainesi
A cura di Alma Dainesi
Pubblicato il 16/03/2023 Aggiornato il 17/06/2024
Mazzo di garofani

Raramente si pensa di regalare fiori agli uomini,  destinando più spesso gli omaggi floreali alle donne. Invece piante e fiori sono in grado di comunicare a tutti i propri sentimenti ed emozioni e il giorno della festa del papà è una bella occasione per provare. In alternativa, se ci sono bambini in casa, si possono trovare altri modi divertenti per trascorrere insieme questa festa.

Quali sono i fiori adatti alla festa del papà?

Oltre a tenere conto dei gusti personali e della propria disponibilità, ci sono alcuni fiori più adatti di altri per la festa del papà. Ecco i nostri suggerimenti.

  • Rosa
  • Garofani
  • Gardenia
  • Piantati in gruppo, i giacinti creano bellissime aiuole e cassette fiorite durante la primavera, per poi entrare in riposo vegetativo.
  • Tulipano
  • Girasole

Rosa

È la scelta più classica, ma non per questo meno affascinante. Per stupire il papà si può scegliere una varietà speciale, come le rose italiane recentemente ibridate. Anche il linguaggio delle rose cambia a seconda del loro colore: quelle bianche esprimono stima e ammirazione, le rose rosse sono il simbolo dell’amore profondo.

Garofano

Anche il garofano esprime diversi significati attraverso il colore: l’amore, l’ammirazione e la devozione con il rosso, il coraggio e la purezza con il bianco.

Gardenia

Elegante e con il tipico profumo vanigliato, rappresenta i valori della gioia e della sincerità, oltre che resistenza e forza. Piuttosto delicata, richiede un ambiente umido.

Giacinto

Nel linguaggio dei fiori il giacinto, un fiore dalla bellezza classica, rappresenta la benevolenza e la fiducia. In più ha il vantaggio di durare tanto.

Tulipano

Dedizione, amore e tenacia sono il messaggio del tulipano, che rinasce dopo il clima rigido invernale. Va messo in vasi piuttosto alti perché lo stelo tende a piegarsi.

Girasole

Allegro, gioioso, solare, il girasole rappresenta la felicità e l’ottimismo ed è il simbolo dell’arrivo della primavera. Richiede vasi piuttosto grandi e le foglie sono un po’ ingombranti.

Orchidee

ideali per papà con un gusto sofisticato, portano eleganza e bellezza. Per farle durare occorre evitare il sole diretto e le correnti d’aria.

 

Idee fai da te con i fiori per la festa del papà

Punto di partenza per il fai da te che proponiamo per celebrare tutti i papà il giorno della loro festa (ma utili anche per occasioni diverse come l’onomastico o il compleanno del papà) sono i fiori, con spunti semplici che permettono però di raggiungere risultati d’effetto e anche originali. 

Bouquet di fiori

È l’idea più semplice e anche meno costosa. Si possono raccogliere fiori di campo, avendo cura poi di comporre un mazzo disponendo per primi i fiori con gli steli più lunghi e via via gli altri.  I fiori possono essere tenuti insieme da un nastro di un colore in nuance e il mazzo può essere avvolto in una carta crespa o in un foglio da giornale per un aspetto un po’ shabby.

Clicca qui per vedere le altre foto del fai da te 

mazzo di garofani festa del paà

Centrotavola

Sempre partendo da fiori di campo oppure acquistandone apposta si può realizzare un centrotavola. Come base conviene usare una scatola di legno o di metallo all’interno della quale sistemare la spugna da fiorista che accoglierà poi gli steli, secondo un ordine armonioso e avendo cura di disporre dietro gli steli più lunghi e via via gli altri. Si possono infine aggiungerei altri elementi decorativi, come candele o pietre, per completare il look. Un’idea originale consiste nell’incollare i fiori su una base di compensato, come in questa foto.

Ghirlanda di fiori

Si può creare anche una ghirlanda di fiori da appendere alla porta di casa: allo scopo si trovano in commercio strutture di varie forme dove inserire i fiori. Il consiglio è quello di mixare fiori freschi e secchi, alternando al massimo tre colori in modo da ottenere un insieme omogeneo ed equilibrato. Meglio puntare su fiori piccoli, e poi decorare con l’aggiunta di nastri.

Cornice con fiori pressati

In questo caso occorre prepararsi per tempo. Dopo aver raccolto i fiori, vanno fatti seccare e pressati (anche tra le pagine di un libro). Poi possono essere inseriti all’interno di una cornice, magari creando un motivo intorno a una foto del papà.

Cesto di fiori

Si prepara un cesto personalizzato con i fiori preferiti del papà, aggiungendo poi prodotti gastronomici, bibite o un libro.

Come personalizzare il regalo fai da te per la festa del papà

Qualunque sia il fai da te che si sceglie per la festa del papà, non dimenticare di accompagnarlo con un biglietto personalizzato per esprimere un augurio speciale e unico; si può anche usare una fotografia.

Conoscere la storia e l’origine della festa del papà

Si tratta di una festa che ha radici religiose, in particolare nasce nei Paesi di tradizione cattolica (Italia, Spagna, Portogallo) in riferimento al giorno della morte di San Giuseppe, padre putativo di Gesù. Questo santo rappresenta infatti la dedizione e dell’umiltà.

Fai da te con i fiori

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!