Saper comprare gli agrumi: i migliori vivai

Marzo è il mese ideale per acquistare gli agrumi ornamentali in vaso o per metterli in piena terra. A chi rivolgersi? Ecco una selezione dei migliori vivaisti specializzati in Italia con i loro consigli sulle piante da scegliere.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 03/03/2014 Aggiornato il 03/03/2014
arance
Liguria

Vivai Gambetta

Su 30.000 metri quadrati, questo è uno dei più antichi vivai italiani, fondato nel 1865. Qui un terzo della produzione è dedicato agli agrumi ornamentali e da coltivazione. Una peculiarità di questa zona è il chinotto di Savona: Citrus autantium, var. amara, subvar. sinensis. Probabilmente originario di Cina e Indocina, questo agrume pare sia stato introdotto in questa zona fin dal XVI secolo. Con secoli di paziente lavoro di selezione, i coltivatori hanno ottenuto un agrume con caratteristiche uniche per intensità di sapore e profumo, con frutti quasi privi di semi che si raccolgono ancora verdi tra settembre e novembre. I frutti sono utilizzati in diverse bevande per le proprietà dissetanti, nella produzione di canditi e dolci in genere e nella produzione di saponi e profumi. Nella selezione di agrumi di questo vivaio, acquistabili anche on line, il titolare Gianluca Gambetta segnala anche il particolare calamondino variegato, il cedro mano di Budda e il pomelo.

  • Vivai Gambetta – Tovo San Giacomo (Sv)
  • Tel. 019 637006 – www.vivaigambetta.it
Veneto

Vivai Ghellere

Questo vivaio è molto attento alle novità e alla qualità degli esemplari proposti. Si possono acquistare agrumi particolari, come il Citrus Limon Amalphitanum Pane, che fornisce frutti molto grandi e dolci, oppure si può provare il Citrus Limetta Pursha, dalla polpa dolce e molto interessante dal punto di vista ornamentale per la caratteristica di presentare simultaneamente sia fiori che frutti a diversi stadi di maturazione. Si trova qui anche la “pera del commendatore”, un agrume con chioma tondeggiante con fiori e frutti molto ornamentali.

  • Vivai Ghellere – Bovolone (Vr)
  • Tel. 045 7102374 – www.vivaighellere.com
Toscana

Oscar Tintori

Un punto di riferimento irrinunciabile è il vivaio di Oscar Tintori che con grande passione ha raccolto centinaia di agrumi da tutto il mondo. C’è un parco dedicato agli agrumi, dove è possibile ammirare antiche Cultivar delle collezioni medicee del ‘500, varietà rare ed esotiche e, nuove varietà australi. Tra le rarità presenti c’è il Citrus medica “Digitata”, il cedro “Mano di Budda” e il Citrus aurantium “Bizzarria”, che si credeva perduto all’inizio del ‘900.

  • Oscar Tintori – Castellare di Pescia (Pt)
  • Tel. 0572 429191 – www.oscartintori.it

Agrumi lenzi

Ampia scelta di agrumi, tra cui molte varietà di aranci amari in grado di resistere anche al di sotto dello zero come Citrus aurantium foetifera e il C. aurantium calaniculata. Ampia scelta tra i lime che però vanno riparati in inverno, tra cui il Lime dei Caraibi (C. latifolia) e il Messicano (C. aurantifolia).

  •  Agrumi Lenzi – Pescia (Pt)
  • Tel. 0572 452748 – www.agrumilenzi.it
Lazio

Vivai Torsanlorenzo

Tra le proposte in catalogo, oltre a diverse varietà di C. aurantium e C. sinensis anche il cosiddetto “arancio d’appartamento” o Calamondino (C. x Citrofortunella microcarpa) presente anche nella varietà Variegata, molto apprezzato per i fiori profumati e per le foglie verde vivo. I frutti sferici trovano facilmente collocazione in appartamento, su terrazzi e balconi. Disponibili anche i kumquat (Fortunella margarita), con fiori e frutti ornamentali, e ancora C. aurantifolia “Indian Lime”, C. medica var. digitata, C. “La Valette”.

  • Vivai Torsanlorenzo – Ardea (Roma)
  • Tel. 06 91019005 – www.vivaitorsanlorenzo.it
Sicilia

Tamo Flor

Tra le proposte di questo vivaio c’è il Citrus hystrix o combava, un agrume dall’origine ignota. Il nome botanico di questa pianta (“hystrix”, cioè istrice) fa riferimento alla grande quantità di spine della combava, i cui frutti hanno molteplici utilizzi in cucina. 

  • Tamo Flor – Terme Vigliatore (Me)
  • Tel. 347 0174278 – www.tamoflor.com

Vivaio La Palmara

Il vivaio collabora con il centro di Ricerca per l’Agricoltura e le Colture Mediterranee di Acireale e con altri centri regionali per la creazione di nuove varietà di agrumi attraverso un’attenta selezione di prodotti provenienti da tutto il mondo e di produzione nazionale. Tra le proposte di questi vivai c’è il Cedro riccio dell’Etna, riscoperto casualmente e poi riprodotto, il Cedro Isole Eolie, un ibrido esclusivo con grandi frutti dalla polpa dolcissima.

  • Vivaio La Palmara – Terme Vigliatore (Me)
  • Tel. 0941 874192 – www.vivaiolapalmara.com

Hortus hesperidis

Le piante sono allevate in vaso allo scopo di rendere la loro forma e dimensione adatti alla coltivazione ornamentale domestica: vengono curati i profumi, la bellezza dei fiori, la riduzione dei volumi e del peso delle piante in vaso che producono frutti di dimensioni normali. Tra le curiosità che si possono acquistare: limoni di dimensioni minuscole, Kucle Kumquat x Clementino, limone Lunario x Kumquat, Limone Femminello Siracusano x Minneola e kumquat gigante.

  • Hortus Hesperidis – Mazzarrà S. Andrea (Me) 
  • Tel. 0941 83245 – www.hortushesperidis.com

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!