I prodotti che bagnano le piante al posto nostro

Quando si prepara la partenza per le vacanze, rimane il problema di come bagnare le piante durante la nostra assenza. Una volta ci si affidava a un vicino disponibile, oggi è la scienza a venire in nostro aiuto: diverse aziende hanno messo a punto prodotti che sostituiscono l’acqua per diversi giorni.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 06/07/2013 Aggiornato il 06/07/2013
I prodotti che bagnano le piante al posto nostro

A luglio le piante in vaso da appartamento adesso dovrebbero essere sul balcone e le vacanze sono imminenti. Come ogni anno ci si pone il solito problema: la pioggia sarà sufficiente a bagnarle oppure rischiano di rimanere asciutte e di morire di sete? Un tempo si affidava il proprio balcone o il giardino a vicini, amici e parenti che si prestavano a bagnarlo almeno una volta la settimana, oggi in genere si suggerisce di installare l’impianto di irrigazione. Ma se nessuna delle due soluzioni è possibile, la scienza ci viene in aiuto con prodotti economici che ci aiutano a risolvere il problema.

Molecole cattura-acqua

In commercio sono presenti diversi prodotti che si basano sul rilascio graduale di acqua. L’acqua viene “intrappolata” in una matrice organica che ha la capacità di assorbire e trattenere acqua rigonfiandosi. La matrice organica, attaccata dai batteri presenti nel substrato, o degradata dall’esposizione alle condizioni esterne di luce e aria, rilascia lentamente acqua. Quest’acqua, proprio perché è resa disponibile molto lentamente ottiene un effetto paragonabile, per efficacia, a quello dell’irrigazione goccia a goccia: sprechi quasi nulli, assorbimento massimo. Non si tratta di una vera e propria irrigazione ma di un mantenimento del livello di umidità tale da consentire alla pianta la sopravvivenza e un buono stato di salute per diverso tempo. Per l’utilizzo di questi prodotti limitatevi a seguire le istruzioni specifiche del produttore. Nel caso di condizioni estreme come forte esposizione al sole, luoghi ventosi, squilibrio fra volume della vegetazione e capacità del vaso, fate una prova mentre ancora siete a casa: dopo potrete partire tranquilli.

Irri-gò plus piante verdi di Fito annaffia e rilascia sali minerali senza utilizzare l’acqua del rubinetto

Irri-gò plus piante verdi di Fito annaffia e rilascia sali minerali senza utilizzare l’acqua del rubinetto. Il prodotto è pronto per l’uso, basta versarlo direttamente nel vaso una volta ogni 7 – 10 giorni. In bottiglia da 1000 ml, prezzo 2,70 euro. www.fito.info

L’irrigatore universale di D-mail si adatta a tutte le bottiglie in plastica, su cui si avvita

L’irrigatore universale di D-mail si adatta a tutte le bottiglie in plastica, su cui si avvita. Fornisce lentamente, per caduta, tutta l’acqua contenuta nella bottiglia in plastica su cui è inserito grazie alla particolare porosità del cono in terracotta. Tre pezzi prezzo 10,99 euro. www.dmail.it

 

 
Nautilus di Vigorplant è un terriccio particolare, con una gran quantità di fibre e macrospugne naturali che sono in grado di assorbire una notevole di acqua rendendola gradualmente disponibile per la pianta

Nautilus di Vigorplant è un terriccio particolare, con una gran quantità di fibre e macrospugne naturali che sono in grado di assorbire una notevole di acqua rendendola gradualmente disponibile per la pianta. In questo modo si può risparmiare almeno il 50% dell’acqua di irrigazione. Sacco da 50 litri, prezzo da rivenditore. www.vigorplant.it

Irri-gò perle d’acqua di Fito sono bustine in tessuto filtrante che contengono perle d’acqua in grado di assorbire nei cristalli contenuti all’interno tutta l’acqua che viene data alla pianta

Irri-gò perle d’acqua di Fito sono bustine in tessuto filtrante che contengono perle d’acqua in grado di assorbire nei cristalli contenuti all’interno tutta l’acqua che viene data alla pianta per poi rilasciarla lentamente. Rende superflua un’irrigazione su due. 3 buste da 12 grammi, prezzo 6,15 euro. www.fito.info

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!