Muta del pelo: spazzolare bene cane e gatto e valutare specifici mangimi complementari

La perdita di pelo nei cani e nei gatti - che si verifica tutto l'anno - si intensifica nei periodi di muta, cioè l'autunno e la primavera. Spazzolarli bene è importante per il loro benessere, ma esistono anche mangimi specifici.

Contenuto sponsorizzato

cane golden retriver e gatto British

In autunno cani e gatti sostituiscono il pelo estivo, più leggero, con un pelo invernale, più fitto e caldo. Questo processo fisiologico è molto importante per i nostri amici a 4 zampe per permettergli di affrontare al meglio le basse temperature invernali.

Muta autunnale del pelo di cani e gatti

La muta autunnale è dunque un processo del tutto naturale che avviene di pari passo con la variazione stagionale delle temperature e del fotoperiodo, cioè all’alternarsi di ore di luce e buio.

La muta varia per intensità e per durata a seconda della razza e dello stile di vita del cane e del gatto. Essendo la muta una fisiologica reazione al variare delle ore di luce e delle temperature, è intuitivo capire che più il pet trascorre tempo all’aperto, più velocemente e regolarmente il suo manto cambia. 

Formevet-Cane

Spazzolare bene il pelo di cani e gatti

Prendersi cura del mantello e della cute dei nostri cani e gatti è un gesto importante per il loro benessere. Spazzolarne regolarmente il pelo, oltre ad essere per loro un momento piacevole e rilassante, è utile per rimuovere il pelo “morto” evitando la formazione di nodi che nel tempo diventano non solo inestetici, ma anche ricettacolo di sporcizia con i relativi problemi igienici fino a poter divenire dannosi per la salute dei nostri cani e gatti.

Formevet Cane che viene spazzolato grande

Spazzolare cani e gatti è una pratica che tra l’altro aiuta tantissimo a controllare e verificare la presenza di ectoparassiti (pulci, pidocchi o zecche) nei confronti dei quali è allora necessario intervenire tempestivamente con prodotti antiparassitari ad hoc che il veterinario di fiducia suggerirà a seconda della situazione.

Mangimi complementari “elimina-pelo” per gatti

Spazzolare bene il gatto, che come tutti sanno ama “fare toilette”, leccando e lisciando il proprio pelo, rimuovendo il pelo “morto”, è utile anche per scongiurare che essi ne ingeriscano in quantità rischiando così che il pelo ingerito provochi o vomito o nei casi più gravi delle vere e proprie occlusioni intestinali. A tal riguardo, per aiutare a contrastare la formazione dei boli di pelo ingerito dal gatto e favorirne la naturale eliminazione, Formevet propone il mangime complementare per gatti, Korrector® Elimina Pelo.

Formevet Korrector Elimina Pelo per gatti

Mangimi complementari per mantenere in salute la cute e per la bellezza del pelo di cani e gatti

La salute e la bellezza del pelo e della cute dipendono anche da un apporto regolare ed equilibrato di componenti nutritive specifiche. Per conservare e riequilibrare i fattori nutrizionali che garantiscono la bellezza del pelo e l’integrità della cute e come supporto durante la muta, Formevet ha studiato il mangime complementare dietetico per cani e gatti, Korrector® Pelo-Cute Plus. Consulta un esperto in nutrizione o un veterinario prima dell’uso di questo mangime o prima di prolungarne il periodo di impiego raccomandato.

Per saperne di più

Consulta il sito www.formevet.com nell’area dedicata alla salute ed igiene del cane e del gatto e, come sempre, fai riferimento al tuo Veterinario di fiducia.

 

Contenuto sponsorizzato