Scegliere il piatto doccia

La doccia si compone di diversi "pezzi". Vediamo materiali, forme e tipi di installazione possibili per il piatto doccia, il primo elemento da valutare.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/12/2013 Aggiornato il 10/12/2013
Scegliere il piatto doccia
Join di Disenia

Per comporre la doccia si parte dal piatto, che è vincolato allo spazio disponibile, per poi passare al box, che segue la forma
del primo e la cui apertura dipende dai centimetri liberi davanti e ai lati. Infine si sceglie il soffione: a parete con l’eventuale asta o flessibile oppure a soffitto, che consente piena libertà di movimento all’interno della cabina. E se si tratta di una sostituzione, attenzione ad attacchi e scarichi. Approfondiamo l’argomento piatto doccia: innanzi tutto bisogna decidere a priori il posto della doccia nel bagno, verificare quale sagoma deve avere (quadrata, rettangolare, rotonda, angolare a semicerchio o pentagonale) e calcolare l’ingombro a terra, tenendo conto che per casi difficili o spazi irregolari si può ricorrere a modelli in acrilico che si tagliano a misura, anche direttamente in opera.
Diverse anche le altezze: si consideri che quanto più il bordo è ridotto, tanto più ampio è il foro di scarico, per garantire il rapido deflusso dell’acqua.

Sono tre le tipologie di installazione di un piatto doccia, cui corrispondono altrettanti versioni di modelli. Solo alcuni di questi possono essere posati indifferentemente in uno o nell’altro.
Da appoggio: è quello tradizionale: rialzato rispetto alla quota di terra, forma una sorta di gradino per poi riabbassarsi all’interno.
A incasso: parzialmente inserito nel massetto, questo tipo di piatto ha un bordo molto sottile ma non impercettibile.
Filo pavimento: il risultato è un piatto la cui superficie è continua con quella del pavimento. Ne esistono di diverse tipologie, anche con rivestimento superficiale removibile per semplificare l’ispezione del supporto e della piletta di scarico.

Materiali, non solo ceramica: Ci sono molti materiali a base acrilica che ampliano le possibilità di produzione e offrono alte prestazioniAcrilico sanitario: materiale high-tech, è durevole e piacevole al tatto. Tecnogel è un composto materico costituito per la maggior parte da cariche minerali, da una bassa percentuale di resine poliesteri e ricoperto in superficie da un sottile velo di Gel-coat acrilato; resistente, è igienico e antiscivolo. Duralight®, igienico e facile da pulire, è compatto e non poroso in tutto il suo spessore; resistente, si pulisce facilmente ed è ripristinabile.

Piatto Docciabella di Ceramica Globo

Piatto Docciabella di Ceramica Globo. www.ceramicaglobo.com
Futurion Flat di Villeroy&Boch

Futurion Flat di Villeroy&Boch. www.villeroy-boch.com

In acrilico sanitario, il piatto doccia da appoggio ha lo scarico di Ø 90 mm; nella misura 100 x 80 cm costa 508 euro Starck di Duravit ]  www.duravit.it

In acrilico sanitario, il piatto doccia da appoggio Stark di Duravit ha lo scarico di Ø 90 mm; nella misura 100 x 80 cm, prezzo 508 euro. www.duravit.it

on fondo antiscivolo, il piatto in materiale acrilico misura 90 x 75 cm; compreso kit di scarico Ø 52 mm, esclusa Iva costa 313 euro Daiquiri di Roca]  www.roca-italia.com

Con fondo antiscivolo, il piatto Daiquiri di Roca è in materiale acrilico. Misura 90 x 75 cm; compreso kit di scarico Ø 52 mm, esclusa Iva prezzo 313 euro. www.roca-italia.com

È in Duralight® il piatto con superficie levigata e materica che misura 100 x 70 cm; la versione base costa 1.221 euro Outline di Teuco ] www.teuco.it

È in Duralight il piatto Outline di Teuco con superficie levigata e materica che misura 100 x 70 cm. Prezzo versione base: 1.221 euro. www.teuco.it

In ceramica Oly con antiscivolo, il piatto ha piletta di Ø 9 cm; misura 90 x 90 x 6 cm e costa 398,09 euro Oly di Olympia Ceramica ] www.olympiaceramica.it

In ceramica Oly con antiscivolo, il piatto Oly di Olympia Ceramica ha piletta di Ø 9 cm; misura 90 x 90 x 6 cm. Prezzo 398,09 euro. www.olympiaceramica.it

Il piatto in ceramica ha la superficie decorata che è anche antiscivolo; misura 120 x 80 cm. Prezzo in via di definizione. Impronta di Catalano ] www.catalano.it

Il piatto Impronta di Ceramica Catalano in ceramica ha la superficie decorata che è anche antiscivolo; misura 120 x 80 cm. Prezzo in via di definizione. www.catalano.it

Ci piace perché Doppiamente versatile In Tecnogel e con spessore ridotto, il piatto può essere d’appoggio o a incasso e anche di un colore a richiesta. ν Join di Disenia www.ideagroup.it

Doppiamente versatile, in Tecnogel e con spessore ridotto, il piatto Joint di Disenia può essere d’appoggio o a incasso e anche di un colore a richiesta. www.disenia.it

È doppio il piatto in ceramica caratterizzato dalla piletta di scarico quadrata; prezzo da rivenditore. Lif.St di Hatria ]   www.hatria.com

È doppio il piatto Lif.St di Hatria in ceramica, caratterizzato dalla piletta di scarico quadrata; prezzo da rivenditore. www.hatria.com

l piatto extrasottile in Marmogres bianco è reversibile, con piletta a destra o a sinistra; nella misura 140 x 70 x H 2,5 cm costa 744 euro Collezione 25 di Ceramica Cielo ] www.ceramicacielo.it

Il piatto extrasottile Collezione 25 di Ceramica Cielo è in Marmogres bianco. È reversibile, con piletta a destra o a sinistra; nella misura 140 x 70 x H 2,5 cm, prezzo 744 euro. www.ceramicacielo.it

Realizzato in ceramica, il piatto misura 120 x 80 cm; in bianco costa 529,70 euro Serie Fila art. 8099 di Scarabeo ] www.scarabeosrl.com

Realizzato in ceramica, il piatto Serie Fila art. 8099 di Scarabeo misura 120 x 80 cm; in bianco, prezzo 529,70 euro. www.scarabeosrl.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!