Tinte neutre per arredare il bagno

Puntando sulle tinte neutre, anche per il bagno non si sbaglia mai. Dal bianco al beige, il tema può essere interpretato in modi diversi e declinato in più versioni. Come dimostrano i tre bagni di questa casa.
Giovanna Strino
A cura di Giovanna Strino
Pubblicato il 09/06/2020 Aggiornato il 11/06/2020
Tinte neutre per arredare il bagno

Proporre finiture a tinte neutre per il bagno sembra bizzarro in un momento in cui domina la decorazione negli interni. Ma non è detto che a tutti piaccia osare con colori e decori. E così, se dovete pensare alle finiture dell’ambiente di servizio e siete indecisi sulla scelta dei colori, oppure avete una spiccata preferenza per bianco & Co. ma siete incerti sul risultato o, infine, la vostra casa punta sulle tonalità chiare la soluzione è scegliere le tinte neutre per il bagno. Ma questo non significa ottenere ambienti anonimi né scontati. Si può stupire anche con questa scelta. Per illustrare quante possibilità ci sono all’interno della sola gamma del “bianco”, il secondo non colore della scala cromatica, vi presentiamo il progetto d’interni studiato per i tre bagni di un’abitazione, accomunati dalla scelta esclusiva di soluzioni a tinte neutre.

 

pianta casa con tinte neutre per i bagni

Per l’abitazione di tre locali , con zona giorno open space, il progetto di interior decoration ha puntato sull’uniformità dei colori, soluzione estetica che si rivela sempre vincente perché mette in relazione gli interni, crea un ricercato comfort visivo e rende piacevole ed equilibrato il passaggio da una stanza all’altra. Il primo passo è stato quello di optare per un pavimento omogeneo in tutti i locali, compresi quelli di servizio; si tratta di un parquet in maxi listoni di rovere prefiniti, in tinta grigio tortora, dalla superficie graffiata e invecchiata a taglio sega (di Porcelanosa, www.porcelanosa.com) che si sposa con le sfumature neutre, tra bianco e beige, scelte per arredo e finiture della casa. Altrettanta armonia cromatica è dedicata ai tre bagni: da quello mini nell’area di servizio all’ingresso a quello principale che si trova nel disimpegno della zona notte, fino al bagno privato in camera, con arredi rigorosamente total white.

Décor per 3,5 mq: effetti 3D e tinte neutre per il bagno mini

Il locale è posto all’ingresso della casa. Proprio piccolo, contiene solo i due elementi indispensabili. Un rivestimento total white con intreccio 3D alle pareti, soluzione di particolare effetto, lo rende speciale. Il rivestimento è insolitamente esteso a tutt’altezza e decora l’ambiente solo grazie alla texture tridimensionale. Un motivo che si riflette su più superfici, dallo specchio alla rubinetteria cromata.

pianta del bagno di 3,5 mq Questo piccolo bagno occupa una porzione di un ambiente di servizio, di forma irregolare. A sinistra della porta a scomparsa, infatti, quella che sembra una parete è invece un pannello liscio laccato bianco, con un’anta filo muro priva di maniglia ma con un incavo bifacciale, dietro il quale c’è la zona lavanderia. Lo spazio restante ha permesso di aggiungere solo wc e lavabo (tutto sommato i pezzi indispensabili per un bagno in più), ma non per questo si è rinunciato a un’estetica curata e di grande effetto. La presenza della finestra, che affaccia sul cavedio, è un ulteriore plus che rende luminoso e aerato il locale.

interno a tinte neutre del bagno di 3,5 mq

Il bianco totale si rivela la scelta giusta perché fa sembrare più ampio il locale e valorizza la luce naturale. Il legno del pavimento si accorda al colore grigio degli elementi metallici come rubinetto e scaldasalviette. Nella foto: pavimento e rivestimento, lavabo freestanding Lounge, wc, placca di risciacquo, rubinetto a colonna a pavimento linea NK sono di Porcelanosa (www.porcelanosa.com); lo specchio è di Vetreria Frattini (www.vetreriafrattini.it); le opere da falegname sono state eseguite da Pietro Gatti (www.falegnameriagattipietro.com).

zona lavabo nel bagno a tinte neutre di 3,5 mq

La zona lavabo è risolta in modo originale con un modello monoblocco freestanding, accostato alla parete e completato da uno scenografico miscelatore a colonna. lo specchio su misura è a filo delle piastrelle: un risultato garantito da una posa a regola d’arte e da scelte decise in fase di progettazione.

Quanto costa

• Opere murarie, impianti idrico ed elettrico: 3.000 euro
• Serramenti (porta filo muro, finestra in legno, porta a scomparsa): 2.400 euro
• Fornitura dei prodotti Porcelanosa: 7.820 euro

 

Variazioni sul tema “tinte neutre per il bagno”: le nostre scelte per 3,5 mq

piastrelle tinta neutra effetto 3d di ragno

I motivi geometrici della lavorazione sulle piastrelle, che è tridimensionale anche al tatto, rendono rigorosa la decorazione tono su tono.
Per il rivestimento delle pareti, le piastrelle Texcem Struttura Tria 3D di  Ragno (www.ragno.it) hanno la superficie decorata con disegni geometrici tridimensionali. Sono rettificate e misurano 32,5 x 97,7 cm.

pavimento in gres effetto legno tinta neutra di ragno

Grazie alla stampa digitale, l’inalterabile e resistente gres porcellanato imita alla perfezione l’estetica del parquet, anche nella più sofisticata versione sbiancata.
Per il pavimento, gli elementi in gres porcellanato della collezione Woodshape di Ragno (www.ragno.it) tinta bianco hanno la superficie effetto legno vissuto. Misurano 15 x 90 cm e sono disponibili in 4 colorazioni. Prezzi da rivenditore.

 

Estetica soft per 5,5 mq: sfumature chiare per il bagno principale

Il bagno principale è ampio e aeroilliminato in modo naturale. La forma non convenzionale valorizza l’arredo: è stata scelta una soluzione razionale e di estrema semplicità. Grazie alle sfumature chiare del rivestimento in pietra e al bianco dell’arredo, risulta raffinata.

bagno estetica softIl bagno principale della casa (utilizzabile anche dagli ospiti) è stato aggiunto ex novo con la ristrutturazione dell’appartamento. Vi si accede dal disimpegno della zona notte; è situato di fronte a una delle due camere da letto. Comodamente servito da una finestra, anch’essa affacciata sul cavedio come quella del bagno di servizio, ha uno sviluppo irregolare: inizialmente rettangolare, verso il fondo si restringe. Questa penalità è stata però risolta trasformando lo spazio a imbuto nell’area dedicata ai sanitari, con vaso e bidet uno di fronte all’altro. Entrando dalla porta a scomparsa, una scorrevole interno muro in laccato bianco, sulla destra si sviluppa un lungo e funzionale top, a sostegno del lavabo d’appoggio, completato da un ampio specchio che duplica la finestra e favorisce il riverbero di luce e spazio. Sulla sinistra, la doccia con il box su misura.

interno del bagno di 5,5 mq risolto con tinte neutre

Il lungo top del lavabo, con cassetto e ripiano inferiore sospesi, sottolinea lo sviluppo orizzontale dell’ambiente. la leggerezza, invece, è data dal bianco.
Nella foto: pavimenti, rivestimento in pietra Arenaria, sanitari, piatto doccia in Krion, lavabo con mobile e rubinetterie sono di Porcelanosa (www.porcelanosa.com); lo specchio è di Vetreria Frattini (www.vetreriafrattini.it); le opere da falegname sono state eseguite da Pietro Gatti (www.falegnameriagattipietro.com).

zona lavabo e doccia nel bagno di 5,5 mq

Contrariamente alla prassi, il rivestimento è a tutt’altezza, con lastre in pietra che foderano interamente l’interno. È bastato interrompere tale continuità in corrispondenza
della porta per ottenere un motivo decorativo. Due pratiche nicchie, in doccia e dietro il bidet, sono in mosaico.

Quanto costa

• Opere murarie, impianti idrico ed elettrico: 5.000 euro
• Serramenti (porta filo muro,  finestra in legno): 1.300 euro
• Specchio su misura: 200 euro
• Fornitura dei prodotti Porcelanosa: 9.900 euro

Variazioni sul tema “tinte neutre per il bagno”: le nostre scelte per 5,5 mq

piastrella simil marmo a tinte neutre THASSOS 30X30 cm di  leroy merlin

Il gres è veloce da posare, resistente, inalterabile e non richiede accorgimenti. In versione simil marmo, è una valida e pratica alternativa al materiale di pregio. In gres porcellanato, le piastrelle di prima scelta Thassos di Leroy Merlin (www.leroymerlin.it) riproducono il marmo, opaco. 30 x 30 cm, spessore 8,5 mm.

pavimento effetto legno in laminato alpine oak di cristiani

L’estetica del legno senza pensieri e a costi nettamente inferiori? La soluzione è il pavimento in laminato che, in merito alla praticità, è decisamente performante. Il pavimento in laminato Alpine Oak di Maro Cristiani (www.cristiani.it) ha effetto parquet in rovere, in una delicata tonalità, di cui riproduce la texture in superficie.

 

Riflessi di luce in 4,3 mq: il bagno en suite

Il bagno privato, a uso esclusivo della camera da letto, è senza finestra, ma grazie alle nuance chiarissime di finiture e arredamento, e a una studiata illuminazione artificiale, è tutt’altro che buio. Complice anche il mosaico metallico, iridescente, che illumina l’ambiente di mille riflessi.

 

pianta bagno di 4,3 mqIl bagno privato, situato direttamente nella camera da letto principale (quindi una vera e propria suite dotata anche di cabina armadio), è un bagno cieco: questo limite però è del tutto impercettibile. Infatti, l’interno è elegante e luminoso grazie all’utilizzo di materiali pregiati dalle tinte chiare e all’illuminazione strategica, con strisce a led posizionate anche in tagli realizzati a parete e a soffitto. L’obiettivo del progetto era assicurare tutti i comfort necessari a un ambiente privato pur disponendo di una metratura contenuta, ricavata dalla camera da letto. Entrando dalla porta scorrevole interno muro, a destra, è stata collocata una comoda vasca, dotata di vetrata frangi-spruzzi girevole che la trasforma in ampia doccia, rivestita all’esterno con il medesimo legno del pavimento. Di fronte, la coppia di sanitari, scelta di tipo sospeso per una maggiore leggerezza visiva.

Camera da letto padronale bagno

La parete di fronte alla porta è interamente utilizzata per la zona lavabo, con il top che si sovrappone alla vasca. elemento di grande impatto visivo per il rivestimento totale è un inusuale mosaico di tesserine esagonali di metallo.
Lo specchio decentrato evita la simmetria. Nella foto: pavimenti, rivestimento in pietra Arenaria, mosaico metallico, sanitari, lavabo con mobile, rubinetterie sono di Porcelanosa (www.porcelanosa.com); vasca e parete frangi-spruzzi sono di Carmenta (www.carmentasrl.com); lo specchio è della Vetreria Frattini (www.vetreriafrattini.it); le opere da falegname sono state eseguite da Pietro Gatti  (www.falegnameriagattipietro.com).

Bagno padronale dettaglio

Data la superficie in rilievo e irregolare del mosaico, lo specchio è posato in sovrapposizione. Così come il miscelatore monocomando a parete, la cui posizione non standard è stata prevista già in fase di progetto.

Variazioni sul tema “tinte neutre per il bagno”: le nostre scelte per 4,3 mq

 

mosaico in vetro chester white di iperceramica

Dall’effetto cangiante, il mosaico in vetro nelle varie sfumature del bianco brilla e riflette la luce. Il mosaico Chester White di Iperceramica (www.iperceramica.it)
è composto da tesserine di vetro 1 x 1 cm con bordi spezzati a mano che donano un aspetto anticato. Misura 31,8 x 31,8 cm e al mq costa 47,99 euro

resina per pavimento Mapefloor Decor 700 A+B- 10kg di mapei

Il pavimento in “resina” è un’ottima scelta anche per un singolo ambiente della casa. Nel colore bianco è di particolare impatto. Con la pasta epossidica bicomponente Mapefloor Decor 700 di Mapei (www.mapei.com) si realizzano rivestimenti a terra protettivi e decorativi, spatolati o nuvolati. Prezzo da rivenditore.

 

Progetti: Arch. Fabrizio Arcoini, studio AdytonArchitettura e partner di Milano Abita di Martina Margaria
Foto: Fiammetta Regis

 

Tratto dal numero di maggio 2019 di Cose di Casa

 

Ristrutturare il bagno

La ristrutturazione del bagno (ma anche, in caso di nuova costruzione, la scelta delle finiture, dei sanitari, delle rubinetterie, dei mobili e degli accessori) è abbastanza impegnativa, perché bisogna tenere conto di tantissimi aspetti, ed è utile farsi un’idea generale prima di affrontarla. Ecco qualche approfondimento che può essere utile:

 

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.45 / 5, basato su 11 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!