Sopravasca, le ante per avere vasca e doccia insieme

Nicoletta De Rossi
A cura di Nicoletta De Rossi
Pubblicato il 06/02/2019 Aggiornato il 06/02/2019

Per chi non vuole rinunciare a nessuna delle due opzioni, con i pannelli sopravasca, in bagno si può avere sia la vasca sia la doccia in un unico spazio.

inda-sim-sopravasca

Se il bagno è piccolo o non c’è lo spazio per una doccia a sé stante, con uno o più pannelli sopravasca, in genere in cristallo temperato, si può definire un angolo doccia, a volte anche spazioso.

La soluzione più semplice prevede una sola anta sopravasca antispruzzo, fissa o mobile: in questo caso la vasca deve essere posizionata ad angolo tra due pareti. Se si desidera creare un angolo doccia da chiudere all’occorrenza, la pannellatura deve essere formata da due ante, di cui una agganciata alla parete e una mobile. In alcuni modelli le ante sono entrambe mobili, e solo la porzione di pannellatura agganciata a parete è fissa. Esiste però anche la possibilità di prevedere due ante mobili separate, fissate su pareti diverse, per chiudere l’angolo doccia.

Quando si progetta il bagno e in fase di ristrutturazione si può anche scegliere in prima battuta modelli particolari, come le vasche-doccia attrezzate con chiusura praticamente totale, come nel caso dei modelli con accesso agevolato alla vasca, ideali soprattutto per bambini e anziani. 

Le pannellature sopravasca, che hanno altezza standard di solito di circa 140-145 cm, hanno ante di diversa larghezza, così che ciascuno possa trovare la soluzione adatta, che dipenderà anche e soprattutto dalla posizione delle manopole e del becco del rubinetteria, che se molto sporgente per esempio può ostacolare l’apertura/chiusura dell’anta. In alcuni casi particolarmente “difficili”, può essere necessario ricorrere al su misura, con sovrapprezzi che incidono sul costo in modo decisivo. I sopravasca si trovano inoltre in svariate forme, rettangolari, ricurve o smussate.

Perlopiù realizzate in cristallo temperato di sicurezza con spessori tra i 6 e gli 8 mm, le ante sopravasca esistono anche in versioni economiche in materiale plastico trasparente, che ha un resa estetica decisamente inferiore. Il cristallo può essere trasparente, liscio, opaco o serigrafato.
I profili – in alluminio o acciaio – hanno finitura cromata o satinata.   

Clicca sulle immagini per vederle full screen

La parete sopravasca in vetro è abbinabile alla vasca rettangolare e asimmetrica della serie Connect di Ideal Standard in acrilico. Prezzo della parete nella misura L 80 x H 140 cm 383 euro. www.idealstandard.it

Ha profili d’acciaio cromato anodizzato e pannelli in vetro temperato la soluzione sopravasca Sim di Inda. L’apertura dell’anta, sia verso l’interno sia verso l’esterno, è totale e agevolata dal sistema Camme che ne permette il sollevamento e facilita il contatto con il bordo della vasca, evitando così la fuoriuscita dell’acqua. Prezzo della parete sopravasca sinistra nelle misure L 72,5 x H 140 cm, Iva esclusa, 753 euro. www.inda.net

La vasca combinata Era Plus Box di Hafro® è dotata di ante in cristallo temperato di sicurezza da 6 mm. È completa di colonna doccia in acciaio lucido. La vasca misura L 180 x P 120/70 cm. Prezzo su richiesta. www.hafrogeromin.it

Ha accesso facilitato la doccia-vasca Elle Door di Glass 1989 in HardLite. Installabile ad angolo e in nicchia ha anta a battente in cristallo temperato 8 mm con apertura a 180°. Prezzo nella misura L 160 x P 70 x H 222 cm, Iva esclusa, 5.750 euro. www.glass1989.it

Sono reversibili i due pannelli girevoli della parete vasca Galway di Leroy Merlin. In cristallo temperato trasparente con spessore 6 mm, hanno profilo in alluminio silver. Misure L 105-1,5 x H 143 cm. Prezzo 249 euro. www.leroymerlin.it

È realizzata in vetro trasparente curvato da 6 mm la parete sopravasca Sei di Arblu. Le cerniere a filo vetro nella parte interna e la ripiegatura verso il muro occupano uno spazio minimo. Il profilo ha finitura argento lucido. Con anta pieghevole e nella misura L 97,5/99,5 x H 140 cm costa 945 euro. www.arblu.it

La parete sopravasca COMBI FREE CK-2 di Provex è composta di due ante pieghevoli in vetro temperato di sicurezza 6 mm, con profilo a parete in finitura brillante lucido. Il sistema a cerniera garantisce massima trasparenza e le viti planari interne sono ideali per la pulizia. Nelle misure L 120 x H 145 cm costa 860 euro. www.provex.eu

La parete doccia con apertura pieghevole sopravasca Sintesi di Vismaravetro è realizzata in cristallo temperato di sicurezza trasparente di 6 mm e 8 mm. Ha un’
estensibilità di 20 mm e offre la possibilità di ripiegare i pannelli contro la testata della vasca. Il profilo inferiore in PVC assicura la tenuta d’acqua. I profili sono in alluminio anodizzato. Ha una larghezza minima di 110 cm, mentre l’altezza standard è di 150,5 cm. Prezzo della parete doccia pieghevole come da immagine costa 1.060 euro. www.vismaravetro.it

Grazie al perno pivottante l’anta sopravasca della collezione Screen di Grandform ruota di 180° e non ingombra lo spazio doccia. Ha profili in alluminio cromo ed è realizzata in cristallo trasparente da 6 mm. Prezzo 440 euro. www.grandform.it