Sanitari: scegliere water e bidet

A volte basta sostituire i vecchi sanitari per cambiare aspetto al bagno. Le nuove tecnologie, inoltre, garantiscono più igiene e maggiore risparmio idrico. Per esempio con i water senza brida.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 22/12/2016 Aggiornato il 22/12/2016
Sanitari: scegliere water e bidet
Rispetto a quella del passato, la produzione recente di sanitari è molto più vasta e differenziata, non solo per forme, colori e finiture. Alcune aziende hanno realizzato linee in cui hanno eliminato la brida – il bordo da cui defluisce l’acqua dello scarico – consentendo, così, anche una pulizia più facile. Il risciacquo diventa più efficace, quindi, ma con un minore consumo d’acqua e sempre con possibilità di regolazione. 
 
Gli attacchi restano perlopiù completamente nascosti: nei modelli sospesi il sifone è invisibile e anche per quelli a pavimento si privilegia l’installazione filomuro, con tubazioni non visibili. Se si decide di cambiare i sanitari, l’intervento è oggi molto semplificato. Quando la tipologia è la medesima, si tratta semplicemente di sostituire i vecchi con i nuovi. E per installare rasoparete un vaso o un bidet che non lo erano, esistono sistemi flessibili che risolvono il problema dell’allacciamento agli scarichi esistenti. Inoltre, tramite raccordi, si può adattare lo scarico a parete a quello a pavimento. 
 
Spostare il vaso può essere invece ancora un intervento “complicato”, perché esso deve collegarsi direttamente alla colonna di scarico generale (“braga”) e il tubo di raccordo deve avere una pendenza di circa l’1%, pari a 1 cm per ogni metro lineare. Se è molto distante, può essere necessario rialzare la quota del vaso con un gradino.
 
I sanitari sospesi vengono fissati alla parete tramite staffe o speciali bulloni. Per assicurarne la tenuta, il muro deve essere in cemento armato o in mattoni pieni. In caso contrario (per esempio se è in cartongesso), va realizzata una controparete resistente, alta circa 110 cm, al cui interno far passare il tubo di raccordo alla colonna di scarico.
 

Foto sanitari: water e bidet

  • Compatti e slanciati,
i sanitari in ceramica
Next di Hatria
(www.hatria.com) sono dotati di sistema di scarico compatto con sifone invisibile. ll vaso
ha un consumo idrico
di 4,5 litri. Il sedile
è a chiusura ammortizzata ed è removibile.
Misurano L 36 x P 56 cm.
  • I sanitari filomuro
del Progetto Puro
di Grandform
(www.grandform.it),
in ceramica color bianco opaco, hanno forme morbide e compatte. Nella misura L 35 x P 53 x
H 41 cm, costano 400 euro l'uno (esclusi il sedile del vaso e il miscelatore monocomando del bidet).
  • Hanno fissaggi nascosti i sanitari filo parete Connect Air
di Ideal Standard
(www.idealstandard.it). Grazie allo scarico traslato, che copre distanze tra 60 e 200 mm, è possibile sostituire il vaso esistente senza interventi sugli impianti. Misurano L 36 x P 54 x H 29,5 cm.
  • Con bidet integrato, Sensia® Arena
di Grohe (www.grohe.it) è completo di un pannello touch per selezionare la temperatura dell'acqua,
la posizione del doccino e l'intensità del getto.
  • Entrambi a pavimento,
i sanitari Stockholm 57 di Ceramica Globo
(www.ceramicaglobo.com) hanno lo scarico a parete, trasformabile
a pavimento tramite una "curva" opzionale. Quello del vaso è regolabile
da 4,5 a 3 litri. Misurano
L 58 x P 37 x H 42 cm.
  • Grazie all'assenza di brida e al sistema di risciacquo diretto su tutta la superficie, il vaso con Tecnologia Rimfree® di Pozzi Ginori
(www.pozzi-ginori.it) assicura massima igiene con basso consumo idrico. Misura L 35 x P 56 x H 40 cm.
  • S'installano a pavimento
i Sanitari Up della linea Play di Cerasa
(www.cerasa.it),
in ceramica bianca lucida oppure opaca. Il sedile
è a chiusura ammortizzata. Misurano L 37 x P 51,5 x H 41 cm; Iva esclusa, il vaso costa 372, il bidet 378 euro.
  • La ceramica di AC Neorest di Toto (www.it.toto.com) è rivestita in zirconio: quando viene colpita dai raggi della lampada UV integrata nel coperchio, innesca un processo che elimina sporco
e batteri.
  • La tecnologia AquaBlade® del vaso Tonic II
di Ideal Standard (www.idealstandard.it) prevede
un sistema a doppio canale che crea una lama d'acqua che pulisce una superficie più ampia del 90% rispetto a un modello con brida. Misura L 36 x P 56,5 x H 41 cm.
  • Hanno profili smussati
i sanitari della Linea Easy 02 di Pozzi Ginori (www.pozzi-ginori.it). Il vaso è disponibile nella versione senza brida e con un sistema di risciacquo che pulisce efficacemente consumando poca acqua. Nella misura L 35 x P 57 x H 40 cm, il vaso costa 583, il bidet 380 euro.
  • Consente una pulizia accurata attenta al risparmio idrico il vaso con bidet AquaClean Mera di Geberit (www.geberit.it), con illuminazione integrata e sedile riscaldato.
  • È dotato di cassetta integrata il modulo Monolith di Geberit
(www.geberit.it)
per semplificare l'installazione del vaso. In vetro e alluminio spazzolato, prevede un sensore che attiva l'illuminazione notturna. Misura L 48 x
P 10 x H 101 cm.
  • Bidet e vaso della serie Fluid di Ceramica Cielo (www.ceramicacielo.it), entrambi sospesi, sono realizzati in ceramica italiana, finitura arenaria (disponibili in vari altri colori naturali). Misurano
L 37 x P 53 x H 37 cm.
modulo Monolith di Geberit in vetro e alluminio spazzolato

È dotato di cassetta integrata il modulo Monolith di Geberit (www.geberit.it) per semplificare l’installazione del vaso. In vetro e alluminio spazzolato, prevede un sensore che attiva l’illuminazione notturna. Misura L 48 xP 10 x H 101 cm.

water e bidet sospesi in ceramica Next di Hatria

Compatti e slanciati, i sanitari in ceramica Next di Hatria (www.hatria.com) sono dotati di sistema di scarico compatto con sifone invisibile. ll vaso ha un consumo idrico
di 4,5 litri. Il sedile è a chiusura ammortizzata ed è removibile. Misurano L 36 x P 56 cm.

wc e bidet filomuro del Progetto Puro di Grandform

I sanitari filomuro del Progetto Puro di Grandform (www.grandform.it), in ceramica color bianco opaco, hanno forme morbide e compatte. Nella misura L 35 x P 53 x H 41 cm, costano 400 euro l’uno (esclusi il sedile del vaso e il miscelatore monocomando del bidet).

water e bidet filo parete Connect Air di Ideal Standard con fissaggi nascosti

Hanno fissaggi nascosti i sanitari filo parete Connect Air di Ideal Standard (www.idealstandard.it). Grazie allo scarico traslato, che copre distanze tra 60 e 200 mm, è possibile sostituire il vaso esistente senza interventi sugli impianti. Misurano L 36 x P 54 x H 29,5 cm.

sanitari Stockholm 57 di Ceramica Globo con scarico a parete

Entrambi a pavimento, i sanitari Stockholm 57 di Ceramica Globo (www.ceramicaglobo.com) hanno lo scarico a parete, trasformabile a pavimento tramite una “curva” opzionale. Quello del vaso è regolabile da 4,5 a 3 litri. Misurano L 58 x P 37 x H 42 cm.

water e bidet Up della linea Play di Cerasa con installazione a pavimento

S’installano a pavimento i Sanitari Up della linea Play di Cerasa (www.cerasa.it), in ceramica bianca lucida oppure opaca. Il sedile è a chiusura ammortizzata. Misurano L 37 x P 51,5 x H 41 cm; Iva esclusa, il vaso costa 372, il bidet 378 euro.

water e bidet Linea Easy 02 di Pozzi Ginori con profili smussati

Hanno profili smussati i sanitari della Linea Easy 02 di Pozzi Ginori (www.pozzi-ginori.it). Il vaso è disponibile nella versione senza brida e con un sistema di risciacquo che pulisce efficacemente consumando poca acqua. Nella misura L 35 x P 57 x H 40 cm, il vaso costa 583, il bidet 380 euro.

Bidet e wc sospesi della serie Fluid di Ceramica Cielo

Bidet e vaso della serie Fluid di Ceramica Cielo (www.ceramicacielo.it), entrambi sospesi, sono realizzati in ceramica italiana, finitura arenaria (disponibili in vari altri colori naturali). Misurano L 37 x P 53 x H 37 cm.

 

Sistemi innovativi di water-bidet. Igienico e salvaspazio

 
water con bidet AquaClean Mera di Geberit con illuminazione integrata

Consente una pulizia accurata attenta al risparmio idrico il vaso con bidet AquaClean Mera di Geberit (www.geberit.it), con illuminazione integrata e sedile riscaldato.

wc Tonic II di Ideal Standard con tecnologia AquaBlade®

La tecnologia AquaBlade® del vaso Tonic II di Ideal Standard (www.idealstandard.it) prevede un sistema a doppio canale che crea una lama d’acqua che pulisce una superficie più ampia del 90% rispetto a un modello con brida. Misura L 36 x P 56,5 x H 41 cm.

ceramica di AC Neorest di Toto rivestita in zirconio

La ceramica di AC Neorest di Toto (www.it.toto.com) è rivestita in zirconio: quando viene colpita dai raggi della lampada UV integrata nel coperchio, innesca un processo che elimina sporco e batteri.

wc con Tecnologia Rimfree® di Pozzi Ginori senza brida

Grazie all’assenza di brida e al sistema di risciacquo diretto su tutta la superficie, il vaso con Tecnologia Rimfree® di Pozzi Ginori (www.pozzi-ginori.it) assicura massima igiene con basso consumo idrico. Misura L 35 x P 56 x H 40 cm.

Sensia® Arena di Grohe water con bidet integrato

Con bidet integrato, Sensia® Arena di Grohe (www.grohe.it) è completo di un pannello touch per selezionare la temperatura dell’acqua, la posizione del doccino e l’intensità del getto.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!