Risparmiare acqua partendo dai rubinetti

Oro blu, così viene denominata l'acqua per quanto è preziosa per la sopravvivenza degli essere viventi. Ma è una risorsa limitata e solo lo 0,6% di quella presente sul Pianeta è non salata e disponibile.
Giovanna Strino
A cura di Giovanna Strino
Pubblicato il 18/05/2021 Aggiornato il 21/05/2021
casa sostenibile

Il nostro Paese, purtroppo, dispone di una rete idrica nazionale in pesante dissesto che causa ingenti perdite lungo tutta la catena di distribuzione.

I dati Utilitalia – Istat, infatti, segnalano che la percentuale media di perdita d’acqua è pari al 39% cioè 39 litri ogni 100 immessi. Se a questo aggiungiamo anche lo spreco dovuto alle abitudini quotidiane sbagliate e soprattutto alle rubinetterie datate ancora presenti in molte case, il risultato è davvero allarmante.

Miscelatore JOY Atelier Collections Ideal Standard

Per lavabo, il miscelatore Joy, Atelier Collections di Ideal Standard, con bocca di erogazione fissa, ha finitura cromata, è monocomando e garantisce il risparmio idrico con una riduzione del consumo fino al 50% grazie all’aeratore da 5 litri al minuto. Sporgenza bocca di erogazione 110 mm, altezza 70 mm. Sistema di fissaggio Easy Fix. Prezzo: 230, 00 euro + IVA. www.idealstandard.it

Un miscelatore datato eroga almeno 11/12 litri d’acqua al minuto. Con i nuovi modelli, invece, si può arrivare in media a 5 l/minuto. Quelli particolarmente virtuosi possono erogare anche solo 1,9 l/min.

Il miscelatore a risparmio idrico monocomando per lavabo Pico di Mamoli, in vendita nei negozi Iperceramica e su www.iperceramica.it, è in ottone finitura cromo e prevede un consumo massimo 6 L/min. Prezzo 77 euro, Iva inclusa.

Il miscelatore a risparmio idrico monocomando per lavabo Pico di Mamoli, in vendita nei negozi Iperceramica e su www.iperceramica.it, è in ottone finitura cromo e prevede un consumo massimo 6 L/min. Prezzo 77 euro, Iva inclusa.

Rubinetti efficienti 

  • Se hanno limitatore di apertura che blocca la leva a un primo step per erogare un minor quantitativo di acqua
  • Se integrano la cartuccia progressiva che regola portata e temperatura dell’acqua
  • Se contengono un aeratore che miscela aria all’acqua

L’aeratore che fa la differenza

L’aeratore è un piccolo dispositivo da installare sulla bocca del rubinetto, per il bagno o per la cucina, e svolge la funzione di aggiungere aria al getto, riducendo mediamente del 30% in un anno il consumo di acqua. In sintesi, mischia aria all’acqua prima che esca dal rubinetto, mantenendo la pressione adeguata ma con un consumo d’acqua minore.

casa sostenibile_aeratori neoperl mischia aria acqua prima che esca dal rubinetto

Aeratori di Neoperl, (www.neoperl.net)

 

5 min. è il tempo di permanenza ideale sotto la doccia, con un consumo di 75/90 litri di acqua, contro i 130/160 litri di un bagno in vasca.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!