Ingrandire il bagno: progetto in pianta “prima” e “dopo”

Spostare una parete di 20 cm permette di ingrandire un bagno piccolo quel tanto che basta per renderlo superfunzionale. Senza sacrificare la stanza adiacente.
Architetto Elisa Coffinardi
A cura di Architetto Elisa Coffinardi, Luisa Bellotto
Pubblicato il 26/02/2020 Aggiornato il 26/02/2020
progetto bagno planimetria prima e dopo

Ingrandire il bagno è un’esigenza molto sentita che, qualche volta, si scontra con la disponibilità di spazio. Ma vale la pena intervenire per recuperare pochi centimetri? In alcuni casi sì, perché bastano a cambiare radicalmente la fruibilità del locale. Tenuto conto che si tratta di un intervento di un certo rilievo, che implica anche il ricorso a una pratica edilizia, può essere utile pianificarlo all’interno di un progetto di ristrutturazione più ampio, per ammortizzare sia i costi sia il disagio che inevitabilmente comportano le opere edili.

Vediamo il progetto realizzato dall’architetto Elisa Coffinardi per il lettore Andrea D., che ci ha scritto: “Nella nostra nuova casa su due livelli, vorremmo riorganizzare la zona giorno, che occupa tutto il piano terra, per renderla più vivibile, con aree funzionali ben distinte. Ci piacerebbe avere una zona relax, con divani e tv, e una dedicata al pranzo. Vorremmo anche che il bagno esistente fosse reso più agevole, senza però ridurre troppo il soggiorno adiacente.”

planimetria piano terra con zona giorno e bagno, progetto demolizioni e costruzioni

Il primo intervento riguarda la porta di ingresso che viene traslata di 90 gradi (lavoro possibile, trattandosi di una casa indipendente) per avere un accesso migliore, di più ampio respiro.

Di fronte alla nuova entrata all’appartamento, una quinta decorativa in cartongesso scherma il salotto, posto alle sue spalle, e offre una schiena d’appoggio per il mobile tv rivolto verso il divano. Tutta quest’area relax, che si completa con una comoda poltrona di fianco all’imbottito principale, è definita visivamente da un controsoffitto che, ribassando il plafone a 240 cm, la distingue dal resto dell’ambiente.

Sempre all’ingresso, ora si riesce a ricavare un utile vano guardaroba, grazie all’assottigliamento della parete della cucina che semplifica anche l’arredamento di questo ambiente.

Bagno più grande e più comodo

Importante, prima di tutto, l’inserimento di porte a scomparsa che permette di “liberare” dall’ingombro dei battenti. Il progetto ne prevede 3 e il vantaggio in termini di centimetri ricavati, soprattutto in bagno, non è trascurabile. Infatti, gli spazi diventano più facilmente utilizzabili ed esteticamente gradevoli.

Il locale di servizio nel progetto viene ampliato spostando le pareti verso il soggiorno e viene anche dotato di un nuovo antibagno, che lo separa dal living. L’ambiente è mini, circa 3 mq, ma grazie ai pezzi giusti, come lavabo e sanitari a profondità contenuta (vedi la selezione che qui sotto ti proponiamo), risulta completo, pratico e agevole.

Per caratterizzarlo esteticamente, senza comprometterne la luminosità, si rivelano perfetti i rivestimenti che riproducono le texture tipiche dei materiali lapidei in tonalità neutre, un grande classico.

progetto planimetria piano terra con zona giorno e nuovo bagno ingrandito

 

Foto nuovi prodotti proposti per il bagno

Porta scomparsa Eclisse Syntesis scorrevole senza stipiti camera bagno

La porta scorrevole interno muro misura L 80 x H 210 cm ed è composta dal controtelaio Syntesis Line di Eclisse per pareti in cartongesso, sp. 10 cm, orditura da 7,5 cm) e dal pannello grezzo rivestito con primer. Prezzo 715,50 euro. www.eclisse.it

lampada a soffitto Isi di Icone Luce corpo in ferro con  luci a led. Oltre che quadrata, esiste in altre due forme e in più dimensioni

La lampada a soffitto Isi di Icone Luce ha il corpo in ferro dove sono alloggiate le luci a led. Oltre che quadrata, esiste in altre due forme e in più dimensioni. Prezzo a partire da 78 euro. www.iconeluce.com

Mobile bagno Code di Arbi misura L 240 x P 50 cm,  finitura in legno di eucalipto con vena verticale, lavabo in gres Amami opaco

La composizione Code di Arbi misura L 240 x P 50 cm. È costituita da una base e dalla struttura folding con il lavabo in gres Amami opaco. È nella nuova finitura in legno di eucalipto con vena verticale. Completano l’insieme l’alzata in gres Amami opaco e la specchiera Boheme con profilo in alluminio finitura inox con luce led inferiore e superiore. Prezzo in via di definizione. www.arbiarredobagno.it

cabina per la doccia IUNIX IUT-2 + IUW di Provex, priva di telaio, con profili e cerniere in acciaio inox Aisi 316L e vetro temperato di sicurezza 8 mm

La cabina per la doccia IUNIX IUT-2 + IUW di Provex è priva di telaio, con profili e cerniere in acciaio inox Aisi 316L e vetro temperato di sicurezza 8 mm. È composta da una porta basculante in linea da L 82/102 cm e un laterale fisso da 62/82 cm (altezza max 220 cm). Prezzo 2.030 euro. www.provex.eu

gres porcellanato effetto pietra andstone di Iperceramica 60X120

In gres porcellanato effetto pietra, la serie Sandstone di Iperceramica è composta da piastrelle di 30 x 60 cm, 60 x 60 cm e 60 x 120 cm. Al mq, prezzo a partire da 24,99 euro. www.iperceramica.it

sanitari in ceramica sospesi Connect Space di Ideal Standard, misurano L 36,5 x P 48,5 cm. Il vaso costa 529 euro; il bidet 348 euro

I sanitari in ceramica sospesi Connect Space di Ideal Standard misurano L 36,5 x P 48,5 cm. Prezzo water vaso 529 euro; bidet 348 euro. www.idealstandard.it

Tratto da Cose di Casa cartaceo di maggio 2018

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.5 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!