Bagno con pianta del progetto e costi dei lavori. Prima soluzione

Per un bagno di 6 mq, di forma approssimativamente quadrata, vi diamo tre diverse soluzioni. Ecco la prima, che prevede una maxi doccia e lo spazio per la lavatrice. Seguiteci nei prossimi appuntamenti per vedere le altre possibilità.
Architetto Barbara Piccinno
A cura di Architetto Barbara Piccinno, Monica Mattiacci
Pubblicato il 16/04/2014 Aggiornato il 16/04/2014
Bagno con pianta del progetto e costi dei lavori. Prima soluzione

planimetria bagno 6 mq

Le idee che vi presentiamo propongono schemi distributivi diversi e rispondono a esigenze di vario tipo, dall’aggiunta di un antibagno alla separazione di zone interne. In tutti i casi si sfrutta il vantaggio principale del bagno quadrato, abbastanza diffuso nelle costruzioni recenti: una larghezza abbondante – insolita in altre situazioni – che permette di arredare due pareti di fronte, compensando così la lunghezza ridotta. In 6 metri quadrati.

Doccia doppia + lavanderia

Il locale viene diviso in due: un antibagno con lavabo e lavanderia, più uno spazio di servizio con sanitari e doccia doppia. Una buona soluzione quando il bagno è l’unico della casa. A 100 cm dall’ingresso viene costruito un nuovo tramezzo in mattoni che divide in due il bagno.  Al centro del divisorio e in asse con l’ingresso per mantenere una scansione regolare dello spazio, una porta scorrevole a scomparsa con anta in vetro mette in comunicazione le due zone lasciando filtrare bene la luce.

 

planimetria ristrutturazione bagno 6 mq - stato lavoribagno 6 mq ristrutturato - planimetria

box doccia bagno 6 mq ristrutturato

Un vano tecnico per l’impianto di illuminazione è ricavato con un controsoffitto che, dalla doccia, si prolunga anche nell’antibagno adiacente.

Tre faretti nel cielino della doccia sono led Rgb a tenuta stagna: producono effetti tipo cromoterapia e sono resistenti all’acqua.

Il rivestimento della doccia è interamente realizzato a mosaico, con tesserine di vetro premontate che si posano più facilmente e in minor tempo rispetto ai pezzi singoli. La tinta blu è indicata per creare l’atmosfera wellness.

Due aste indipendenti completano il box doccia. Per l’installazione è necessario predisporre due punti acqua separati, in modo che l’utilizzo sia autonomo. Qualche accorgimento è da studiare in fase di realizzazione dell’impianto idrico, per adattare la pressione dell’acqua all’uso simultaneo.

Il piatto doccia è a filo pavimento, una soluzione che rende comodo l’ingresso nella cabina e ne amplia visivamente il volume. L’installazione di questa tipologia va decisa subito in fase di ristrutturazione.

Per scaldare l’ambiente, il radiatore a parete, con barre per le spugne, è sistemato accanto ai sanitari ma è funzionale anche rispetto alla doccia.

La porta che separa le due zone del bagno è impercettibile: in vetro e scorrevole interno muro, fa filtrare la luce e si apre senza togliere alcuno spazio.

A filo pavimento

Tanti vantaggi con questa soluzione per la doccia che è sempre più diffusa: dalla praticità di ingresso in doccia alla maggiore ampiezza della superficie di calpestìo, fino alla facilità di esecuzione.
• Infatti, in alternativa alla tecnica tradizionale, con la realizzazione di un massetto impermeabilizzato, si può scegliere tra le diverse proposte di piatti
a filo pavimento pronti da posare in opera.
• Sono già dotati di scarico a tenuta (centrale o laterale), di rivestimento impermeabile (ma non di finitura) e della pendenza necessaria, quindi possono essere installati in modo semplice, sicuro e veloce.
• Hanno dimensioni standard e possono essere rifilati a misura in fase di montaggio.
• Vanno poi solo rifiniti con il rivestimento desiderato, in ceramica o altro materiale.

Costo dei lavori di ristrutturazione per rifare il bagno

QUANTO COSTA 

Installazione cantiere

  200 

Demolizioni

  87 

Rimozione sanitari e caloriferi

 300 € 

Rimozione e rivestimenti

 800 € 

Carico su automezzo e smaltimento a discarica, compresi oneri

 180 € 

Nuove costruzioni e controsoffitto

 625 € 

Porte interne

 1.000 € 

Finiture

 3.256 € 

Impianti elettrico e idrico-sanitario

 4.700 € 

 Totale 11.148 € 
Progetto: architetto Barbara Piccinno, studio Patetta – www.studiopatetta.wix.com/studio

SCELTI PER VOI: il bagno lo completo così

serramento a scomparsa Unico + porta di Eclisse composto da controtelaio e pannello porta in vetro satinato

Il serramento a scomparsa Unico + porta di Eclisse è composto da controtelaio e pannello porta in vetro satinato; misura 80 x H 210 cm. Prezzo totale 1.010 euro. www.eclisse.it

base per lavatrice Compact di Geromin con scocca in mdf rivestita in pvc lucido

La base per la lavatrice Compact di Geromin ha scocca in mdf rivestita in pvc lucido, top antigraffio e lavatoio in minera marmo; profonda 65 cm, Iva esclusa prezzo 520 euro. www.geromin.it

box doccia Pixel di Samo in vetro temperato trasparente e profili in alluminio

Alto 200 cm, il box doccia Pixel di Samo in vetro temperato trasparente ha profili in alluminio; con apertura laterale scorrevole, Iva esclusa, prezzo 905 euro. www.samo.it

tesserine Serie SistemV di Marazzi Tecnica in pasta di vetro 2,3x2,3

Premontate su rete formato 30×30 cm, le tesserine Serie SistemV di Marazzi Tecnica in pasta di vetro 2,3×2,3, spessore 6 mm, esistono in molte verianti di colore. Prezzo da rivenditore. www.marazzi.it

canalina di scarico a pavimento Geberit Uniflex di Geberit

La canalina di scarico a pavimento Geberit Uniflex di Geberit ha telaio con piedini per regolarne altezza e pendenza; prezzo da rivenditore. www.geberit.it

base sospesa in castagno cacao Collezione Suede di Cerasa conica con cassettone per lavabo in marmoresina bianca

È in castagno tinto cacao la base sospesa della Collezione Suede di Cerasa di forma conica con cassettone per il lavabo in marmoresina bianca; la composizione misura L 85 x P 54 x H 48 cm. Prezzo 2.160 euro. www.cerasa.it

Progetto: architetto Barbara Piccinno, studio Patetta – www.studiopatetta.wix.com/studio

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!