Nuove pareti doccia firmate Inda. Open project, open mind

Massima personalizzazione e materiali pregiati caratterizzano le tre nuove pareti doccia di Inda: Azure, Claire Design, Walk In.
Contenuto sponsorizzato

Originalità e sartorialità custom made sono i driver sui quali Inda basa le proprie creazioni 2018, connubio perfetto di funzionalità ed estetica. Una cura dei dettagli che fa la differenza, soddisfacendo le richieste personalizzate di ciascun fruitore, per dare spazio a qualsiasi idea di colore, forma o dimensione. Ricercatezza di materiali pregiati, un’ampia varietà di nuances cromatiche e finiture di alta qualità rendono Inda una realtà di riferimento internazionale per un living style dalla grande forza espressiva.

Anche il mondo delle pareti doccia si rinnova nel segno dell’armonia: infatti, concept principe è proprio l’immagine coordinata tra Azure, il mobile Qamar e le collezioni accessori e specchi. Una personalizzazione estrema che, secondo un design coordinato tra le varie divisioni prodotto, arricchisce l’ambiente bagno a 360°. Non solo per la possibilità di scelta delle coperture delle cerniere in coordinato con le finiture delle altre divisioni prodotto, ma anche per un’ampia selezione di maniglie e combinazioni pareti con porte a battente.

Innovativa, inoltre, la tecnica di incollaggio UV, utilizzata anche nel settore aerospaziale, che riducendo i tempi di asciugatura dell’incollaggio stesso permette una precisione estetica e funzionale senza precedenti.

pareti doccia Azure di Inda, Oscar Collection

Azure di Inda, Oscar Collection

Altra novità è Claire Design, in cui sono protagoniste le finiture di qualità e la grande luminosità delle pareti in vetro trasparente o serigrafato: Claire Design conferisce un’immediata sensazione di eleganza e personalità all’ambiente. Il bordo lastra superiore in linea al telaio, le dimensioni generose e l’apertura ante interno-esterno la rendono protagonista della sala da bagno e ne ampliano la funzionalità. Progettata con un occhio attento alla versatilità, questa serie offre ben 10 soluzioni con porta a battente, oltre al sollevamento delle ante in apertura e alla massima facilità di pulizia; il tutto per garantire comfort, armonia e raffinatezza. I profili verticali, in abbinamento con gli accessori Ellepi, diventano un’altra straordinaria opportunità per creare il proprio design coordinato anche nella zona bagno.

Claire Design di Inda, Premiere Collection doccia bagno

Claire Design di Inda, Premiere Collection

Una soluzione creativa ed essenziale, una proposta unica caratterizzata dalla mancanza di porte d’entrata, da profili convessi e varietà nella composizione: Inda presenta Walk In, in cui lo spazio libero da pareti esalta la brillantezza delle lastre di cristallo e il minimalismo delle staffe di rinforzo cromate. La perfezione esecutiva e le linee innovative creano una dimensione piacevole per mente e corpo, esaltando una fruibilità senza precedenti. Walk in è disponibile con pareti da 6 oppure da 8 mm configurabili in diverse soluzioni. Di particolare tendenza le nuove finiture total (color bianco e nero opaco) che ne esaltano l’impatto estetico.

doccia Walk In di Inda, Oscar Collection

Walk In di Inda, Oscar Collection

 

 

Contenuto sponsorizzato