Novità bagno Cersaie 2018. Nel segno dell’essenzialità o del decor

Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 24/09/2018 Aggiornato il 24/09/2018

In rassegna alla 36a edizione del Cersaie, tutte le novità bagno, dai sanitari al box doccia.

doccia America Samo Novità bagno

Alla 36a edizione del Cersaie, Salone della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno, in mostra oltre alle ultimissime collezioni ceramiche, tutte le novità bagno, dai sanitari agli accessori, dai box doccia e alle vasche, fino alle rubinetterie.

Il match tra le tendenze principali delle novità bagno continua a essere quello tra essenzialità e espressività, categorie che si declinano in diverse ulteriori interpretazioni. E che trovano però un trait d’union nella possibilità di personalizzare le ambientazioni fino quasi a un risultato su misura, grazie alla ampia varietà degli elementi che compongono le collezioni di prodotti e alla quantità di dimensioni e di finiture disponibili.

All’insieme dell’essenzialità, tra le novità bagno Cersaie, appartiene la ricerca di una pulizia formale estrema, sia nei sanitari sia nella rubinetteria. Tutto ciò che si può integrare o ridurre di dimensione viene ripensato secondo la filosofia del less is more. Vasche e corpi ceramici si presentano con la sola forza espressiva della loro presenza scenica, vivendo di vita propria (separata) rispetto alla rubinetteria, molto di frequente posizionata a lato piano, a parete, se non addirittura a pavimento. Quest’ultima è anch’essa ridotta all’essenziale, frutto della riprogettazione di comandi e bocche di erogazione come un tutt’uno fluido e minimale. A sottolineare l’effetto architettonico-industriale concorre poi la tendenza del satinato, che vede la finitura acciaio inox opaco surclassare quella tradizionale del metallo cromato.

Il minimalismo nelle novità bagno continua a coinvolgere anche i piatti doccia e i relativi box: i primi sempre più sottili se non a filo pavimento, i secondi contraddistinti da cristalli extra-trasparenti e da esili profili o sostegni metallici. Declinati in una varietà tale di dimensioni e di geometrie da soddisfare qualunque esigenza compositiva o progettuale.

L’espressività nell’ambiente bagno viene invece proposta mediante la scelta di materiali – naturali o artificiali – dal tratto deciso: alla classica porcellana si affiancano i compositi sintetici, proposti in tonalità prima mai entrate in questo ambiente o riprendenti le texture delle venature lapidee, e materie prime preziose, come il vetro lavorato e la pietra. Così il bianco tradizionale nelle novità bagno può lasciare posto a sfumature cromatiche inedite, che sempre più spesso virano sui toni scuri del nero, del blu, del marrone. E la porcellana può diventare materia prima da modellare a piacere, con superfici più o meno tradizionali che reinterpretano lavorazioni del passato in chiave contemporanea.

Clicca per vedere full screen le novità bagno al Cersaie 

 

colonna doccia della collezione Metal AQUAelite

Tra le novità bagno, la colonna doccia della collezione Metal di AQUAelite era l’elemento mancante di una famiglia di prodotti dal disegno minimale e moderno. Perfetta in interno come in esterno, è in acciaio spazzolato 316L (estremamente resistente alla corrosione e robusto) e ha il getto spray regolabile da miscelatore progressivo integrato o separato a incasso. L’alimentazione a terra e il sistema di aggancio dalla presenza ridotta permettono la pulizia formale che la distingue. www.aquaelite.it

doccia Sirio di Arblu  sistema di chiusure

Il sistema di chiusure doccia Sirio di Arblu tra le novità bagno a Cersaie 2018 si contraddistingue per il disegno essenziale dei profili di alluminio, la trasparenza del cristallo (spesso 6 mm), la cura dei dettagli funzionali. La struttura, ridotta al minimo grazie a profili dalle dimensioni essenziali e con rigorosi spigoli superiori e inferiori a 45°, è disponibile nella finitura argento lucido o alluminio anodizzato ossidato (Alublack). Il meccanismo magnetico delle ante scorrevoli garantisce apertura e chiusura facili e perfette. www.arblu.it

lavabi Le Pietre Ceramica Globo

La collezione di lavabi Le Pietre di Ceramica Globo, che trae ispirazione dalle venature dei materiali naturali – già a catalogo Peperino, Travertino, Marmo di Carrara –, si amplia con due nuove finiture. Una bianca, pensata con la sua luminosità materica per creare un piacevole contrasto con mobili di legno scuro, e una nera, ideale per ambienti ampi e spaziosi, in perfetto abbinamento con l’acciaio. A queste soluzioni si andranno nel tempo aggiungendo ulteriori proposte estetiche, che includeranno anche l’effetto pietra granigliata. www.ceramicaglobo.com

serie SX (design Makio Hasuike & Co.) di Cristina

Novità bagno a Cersaie 2018, la rubinetteria serie SX (design Makio Hasuike & Co.) di Cristina nasce dalla ricerca della semplicità formale e dal desiderio di naturalità, abbinati alle migliori performance funzionali e qualitative: quattro diverse varianti di bocche di erogazione – lavabo da terra e da piano, vasca da terra, colonna doccia – con comandi a parete o a piano, ottenute da un semplice elemento cilindrico di acciaio inox “curvato con slancio”. Una studiata smussatura conica nasconde l’aeratore. Le versioni per vasca e lavabo sono disponibili anche con accessorio piano tondo di cemento trattato antimacchia e idrorepellente, agganciato al corpo dell’apparecchio e ruotabile, che ne sottolinea il carattere contemporaneo. www.cristinagroup.com

doccia Libero 3000 di duka

Libero 3000 di duka è un elemento a sé stante a protezione della doccia che si ispira all’estetica industriale del passato. La serigrafia geometrica nera su vetro (da 6 o 8 mm di spessore, in altezza standard di 200 cm) riproduce infatti il disegno degli infissi di ferro battuto tipici degli spazi di lavoro di un tempo. L’effetto, particolarmente realistico, è disponibile con griglia a sei o a otto riquadri. Il sistema di aggancio, sia laterale sia longitudinale, è fissato al profilo che racchiude la griglia in modo continuo, per un risultato estetico preciso e visivamente pulito. www.duka.it

sanitari e lavabo collezione Quadra (design Luca Papini) di Esedra

Decori di ispirazione mediorientale tra le novità bagno in fiera a Bologna per la collezione Quadra (design Luca Papini) di Esedra, dai volumi squadrati e dalle superfici con texture ad effetto Macramè. Una scelta estetica di segno forte, coordinata per sanitari e lavabo, che riporta a un mondo di artigianalità riletto in chiave contemporanea: “non una decorazione fine a sé stessa, ma un vero e proprio ricamo (…) ispirato alle trame del merletto a nodi (…) usato in passato per decorare le frange degli asciugamani di lino”. www.sdrceramiche.it

lavabi Ocean Glass Design

La nuova collezione di lavabi Ocean di Glass Design si distingue per la matericità degli elementi, dal suggestivo effetto dato dalla lavorazione del vetro: esternamente liscio e monocromatico, internamente con una texture di sfumature che richiama le onde del mare (da cui il nome della serie). Disponibili in due misure (diametro 34 e 40 cm), i lavabi sono declinati in quattro combinazioni di colore: Blue/Gold (in foto), Black/Gold, Black/Silver, White/Gold. www.glassdesign.it

vasca Contento di Jacuzzi®,

Linee morbide ed essenziali per la vasca Contento di Jacuzzi®, che nel gioco di ombre nasconde un volume interno ampio e confortevole. Premiata con il 30 Most Innovative Products Award 2018 della rivista americana Beautiful Kitchens & Baths, Contento è ideale anche per bagni dalle dimensioni ridotte e appartiene alla Luxecast Collection, la nuova linea Jacuzzi® di vasche e lavabi abbinabili realizzati con l’omonimo materiale composito che alla resistenza della resina abbina la purezza della pietra macinata. Di semplice pulizia e dalle proprietà isolanti (che aiutano a mantenere l’acqua ben calda), Luxecast rimane vellutato e intatto nel tempo anche dopo anni di utilizzo ed è disponibile nell’elegante finitura bianco satinato. La vasca (misure L 150 x P 81 x H 58,5 cm) può essere installata a muro o freestanding ed è abbinabile a un lavabo da appoggio su piano (misure L 40 x P 30 x H 17,6 cm). www.jacuzzi.eu

doccia Hug di Ponte Giulio

Benessere e sicurezza per tutti grazie all’”inclusive design” dell’ambiente doccia Hug di Ponte Giulio: box di cristallo con ante sdoppiate (soluzione perfetta per assistere nelle operazioni di igiene quotidiana i bambini o un anziano senza bagnarsi), maniglie orizzontali e verticali attrezzabili a piacere con mensole e contenitori. Inoltre, è disponibile anche il sedile ribaltabile con corpo in ABS (nelle tinte corallo, grafite, bianco canapa), che non occupa spazio nel vano doccia e sostiene carichi fino a 150 kg. www.pontegiulio.com

doccia America quattro di Samo

Estetica e tecnologia per l’evoluzione del programma di pareti doccia America quattro di Samo, che si completa con le versioni a telaio integrale (per una maggiore robustezza e una migliorata semplicità di posa) a scorrimento, a battente, a soffietto o a saloon, per risolvere ogni esigenza funzionale e progettuale. Le pareti – da 4 mm di spessore con altezza standard di 190 cm, estensibile fino ad ulteriori 4 cm – possono dare così vita a composizioni diverse ad angolo o in nicchia (nella foto), con porte battenti ad apertura totale interno/esterno, tutte abbinabili ad elementi fissi. www.samo.it