Novità bagno a Cersaie 2017: la tecnologia al servizio dell’estetica

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 25/09/2017 Aggiornato il 25/09/2017

Materiali di ricerca e tecniche produttive innovative nel segno della personalizzazione e del green: sono elementi distintivi delle novità bagno presentate a Bologna al Cersaie.

Novità bagno a Cersaie 2017: la tecnologia al servizio dell’estetica

Dato ormai per scontato che il bagno è passato da ambiente secondario a protagonista delle nostre case, conquistando sempre più spazio e aprendosi agli altri ambienti, ecco aprirsi nuovi scenari, più sofisticati e complessi. E di conseguenza, per le novità bagno la qualità estetica e prestazionale deve essere al livello degli altri arredi domestici. 

Un “bel bagno” non è più frutto solamente di un buon disegno degli elementi che lo compongono e del loro armonico accostamento, ma piuttosto di ciò che non si vede: l’innovazione produttiva, la ricerca tecnica, l’utilizzo di materiali inediti

Il bagno come ambiente in cui potersi prendere cura di sé chiudendo fuori il resto del mondo, ma soprattutto su misura delle nostre reali esigenze e del gusto personale, ora è anche sempre più rispettoso dell’ambiente e attento al risparmio energetico. E le novità bagno presentate a Cersaie 2017 lo dimostrano.

I programmi di box doccia sono concepiti come piccole architetture modulari, la cui solida trasparenza e l’ampissimo ventaglio compositivo vengono esaltati da invisibili accorgimenti tecnici degni di una macchina dal funzionamento ben più sofisticato: meccanismi di scorrimento celati in profili extrasottili, cerniere ad ampio raggio di apertura disegnate come piccoli gioielli, metodi di accoppiamento dei cristalli senza giunti metallici, guarnizioni performanti che fanno dimenticare il silicone

I sanitari, ottenuti con mix ceramici sorprendenti, assottigliano i bordi fino a pochissimi millimetri senza che questo precluda resistenza e brillantezza. Abbandonato il tradizionale candore, si presentano anche in versione colorata e materica, fino ad arrivare a soluzioni d’effetto in nero e in cemento (comandi e piatti doccia). Innovativi anche gli speciali trattamenti delle superfici, rese refrattarie allo sporco e a germi e batteri.

E nel segno della sostenibilità e della riduzione dei consumi, le nuove rubinetterie nascondono cartucce intelligenti, capaci di ridurre il flusso idrico ma soprattutto di tagliare la bolletta del gas. Le nuovissime cartucce progressive infatti inizialmente erogano solo acqua fredda in quantità ridotta per poi aumentare flusso e calore via via che si agisce sulla leva o sulla manopola dell’apparecchio: in tal modo la caldaia viene attivata solo se si ha effettivamente bisogno di acqua calda e non semplicemente, come avveniva prima con le cartucce tradizionali, all’apertura del rubinetto.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Mercurio di Arblu è un sistema di chiusure doccia di segno lineare e funzionale ad elevata personalizzazione: le pareti di cristallo temperato, dello spessore di soli 4 mm (disponibili in versione trasparente, piumata, serigrafata oltre che di “crilex” satinato), sono sostenute da sottili profili di alluminio lucido, satinato o bianco, e scorrono su ruote a sfera nascoste, per un effetto di massima trasparenza. La maniglia, inserita nel profilo, permette la massima apertura della porta, così come un meccanismo magnetico ne garantisce la chiusura perfetta. Grazie alla speciale guarnizione ancorata a parete, inoltre, il box viene fissato senza silicone, semplificandone posa in opera e pulizia. www.arblu.it
  • La collezione Italy di Cristina Rubinetterie (design Busetti Garuti Redaelli) intende evocare i “ruggenti” anni Venti e Trenta con la preziosità dei materiali e delle finiture, senza tradire l’attualità delle prestazioni tecniche e l’eccellenza della qualità produttiva: il marmo delle manopole e i corpi d’ottone dalle lucide superfici dorate sono infatti pensati per un’idea di bagno sofisticato, contraddistinto da elementi che mescolano in modo assolutamente contemporaneo know-how tecnologico e sapienza artigianale. La serie comprende gruppi per lavabo, bidet, vasca, doccia con set esterno e miscelatore, tutti dotati di cartuccia sia tradizionale sia progressiva, che consente il risparmio idrico. www.cristinarubinetterie.it
  • Sistema componibile e modulare, Natura 4000 di Duka è una collezione di cabine doccia nata dalla ricerca dell’azienda sul comfort e sulle performance, oltre che sull’estetica: efficienti e funzionali, i diversi modelli hanno infatti meccanismi di scorrimento nascosti nei profili (chiusi e lisci anche nella parte interna, per garantire pulizia formale e igiene), profili orizzontali con taglio a 45° per alleggerirne la presenza, maniglie ergonomiche integrate nel profilo che ne esaltano la praticità e l’armonia compositiva. Con ante sia a battente, sia scorrevoli, Natura 4000 è disponibile con profili argento lucido o opaco, vetri trasparenti, satinati, serigrafati e grigio parsol, oltre che con trattamento ProCare, che contrasta la formazione di aloni al fine di una maggiore pulizia. www.duka.it
  • Mast di FIMA Carlo Frattini è una serie che nasce dalla reinterpretazione in chiave moderna dell’archetipo del miscelatore tradizionale, attraverso un disegno minimale ingentilito da dettagli sofisticati, come gli angoli morbidi dei corpi, la basetta integrata, il profilo essenziale della leva (nella foto la versione lavabo alto per bacinella da appoggio in finitura nero e per lavabo in finitura bianco opaco). La speciale cartuccia WSC Water Saving Cartridge garantisce il risparmio sia di acqua sia di energia: la resistenza in apertura della leva eroga infatti inizialmente acqua fredda in quantità ridotta e solo agli scatti successivi consente un flusso maggiore, anche di acqua calda. Con canna semplice o girevole, i rubinetti – per lavabo (in versione standard, media o prolungata per ogni tipo di bacinella), bidet, vasca, doccia da esterno e da incasso – sono disponibili con finiture cromo, nickel spazzolato, bianco opaco, nero opaco, oro. www.fimacf.com
  • Il piatto doccia Essential di Fiora è ottenuto a stampo in Silexpol©, composto omogeneo di silice e quarzo agglomerati con un polimero che lo rende antiscivolo, resistente a sporco, batteri, muffa e “morbido al tatto”. Prodotto in quindici misure standard con canalina centrale di acciaio inox, è abbinato ai pannelli della serie Skin (perfetti per sostituire in modo facile e veloce una vasca con un box doccia) ed è disponibile con texture ardesia od otto altri diversi colori: sottile e leggero, in caso di rottura accidentale può essere ripristinato allo stato d’origine con sensibile risparmio sia di tempo, sia di denaro. www.fiora.es
  • Stilè di Hafro-Geromin è una soluzione che nasce dalle più attuali esigenze di vivere il bagno: una struttura trasparente per dividere ambienti di ampie superfici in più zone funzionali, mantenendone continuità visiva e spaziale, come ad esempio può essere necessario in una zona notte open space con bagno a vista. Di dimensioni generose anche in altezza, con cristalli solidi dallo spessore di 8 mm, Stilè ha le ante dotate di sistema di scorrimento rallentato sia in apertura, sia in chiusura, come accade nei cassetti dei mobili del soggiorno o della cucina, in modo da garantire una funzionalità sicura e silenziosa. www.hafrogeromin.it
  • La gamma di piatti doccia Calce di Glass 1989 in MineraLite – composto di minerali e resine che mixa prestazioni elevate ed estetica naturale – si contraddistingue per l’inedita texture della superficie, che riproduce l’effetto spatolato del cemento. Materico e di gusto contemporaneo, il piatto doccia (rettangolare, quadrato, semicircolare, H 3 cm) è disponibile in diversi formati e declinato in cinque diverse tonalità cromatiche (bianco, sabbia, grigio cemento, grigio antracite, canapa), installabile in appoggio o a filo pavimento, rifilabile al momento della posa per adattarsi alla perfezione al contesto e fornito di serie di copri-piletta con la medesima finitura. www.glass1989.it
  • La collezione di lavabi T-Edge di Ceramica Globo (design CreativeLab+) si distingue per i bordi sottilissimi degli elementi – solo 6 mm di spessore – ottenuti grazie al nuovo impasto brevettato Globothin® che, nonostante la sottigliezza, garantisce maggiori durezza e brillantezza (con un miglioramento del 38% rispetto alle soglie minime imposte dalle normative di settore).  Messo a punto dall’azienda dopo anni di ricerca, questo composto innovativo permette una sensibile riduzione delle materie prime oltre che dell’energia per produrre i lavabi, offrendo in aggiunta più leggerezza e duttilità nella definizione formale. Declinata nei quattordici colori ceramici Bagno di Colore di Globo, T-Edge è finita con lo smalto Ceraslide® per resistere meglio a macchie, sporco, abrasioni e sottoposta in fase di produzione al trattamento antibatterico Bataform®, che riduce germi e batteri sulle superfici. www.ceramicaglobo.com
  • Un abbraccio di colori e di sicurezza: questo il significato letterale del sistema HUG di Ponte Giulio (design Daniele Trebbi), che include diversi prodotti per il bagno studiati su misura per il comfort e il Life Caring, sicuri ma gradevoli. Elemento base di un insieme che include sanitari e complementi ad hoc è la maniglia, proposta in grandi formati orizzontali e verticali, capace con leggerezza e discrezione di diventare presenza di sostegno costante, al fine di semplificare spostamenti e gesti quotidiani: supporto per sedute, specchi e lavabi, complemento di mensole, contenitori e accessori, elemento di presa integrato nei mobili. Obiettivo a cui concorrono anche le finiture, come le superfici opache di lavabi e piatti doccia, le texture delle sedute, le tinte trasparenti e puntinate delle maniglie. www.pontegiulio.it
  • La serie Haptic di Ritmonio si arricchisce di ulteriori dettagli materico-cromatici che ne sottolineano l’essenzialità formale e l’elevata personalizzazione: comandi di cemento in otto diversi colori – Tramonto, Canyon, Oceano, Vulcano, Artide, Tundra, Amazzonia, Sahara – e finitura Black&White dalla texture opaca, che trasforma gli elementi in veri e propri oggetti di design. Soluzioni in linea con il gusto contemporaneo, sempre più aderente al crescente desiderio di unicità e di personalizzazione di tutte le componenti della casa. Materiali e finiture si possono infatti coordinare a piacere offrendo oltre un centinaio di accostamenti possibili, da scegliere in base al proprio gusto o al mood dell’ambiente bagno. www.ritmonio.it
  • La cabina doccia Zenith di Samo
  • Aspetto contemporaneo e linee morbide per la collezione Outline di VitrA, realizzata con l’innovativo materiale Cerafine che ne sottolinea il disegno. Dai bordi estremamente sottili, ma non per questo meno resistenti, i lavabi di questa famiglia sono disponibili in cinque forme – asimmetrico, ovale, quadrato, pebble, rotondo – e in altrettanti colori – nero matt, matt taupe, matt mink, bianco matt, bianco – per inserirsi in modo armonico in ogni bagno. www.vitraglobal.com
Mercurio di Arblu è un sistema di chiusure doccia di segno lineare e funzionale ad elevata personalizzazione: le pareti di cristallo temperato, dello spessore di soli 4 mm (disponibili in versione trasparente, piumata, serigrafata oltre che di “crilex” satinato), sono sostenute da sottili profili di alluminio lucido, satinato o bianco, e scorrono su ruote a sfera nascoste, per un effetto di massima trasparenza. La maniglia, inserita nel profilo, permette la massima apertura della porta, così come un meccanismo magnetico ne garantisce la chiusura perfetta. Grazie alla speciale guarnizione ancorata a parete, inoltre, il box viene fissato senza silicone, semplificandone posa in opera e pulizia. www.arblu.it

Mercurio di Arblu è un sistema di chiusure doccia di segno lineare e funzionale ad elevata personalizzazione: le pareti di cristallo temperato, dello spessore di soli 4 mm (disponibili in versione trasparente, piumata, serigrafata oltre che di “crilex” satinato), sono sostenute da sottili profili di alluminio lucido, satinato o bianco, e scorrono su ruote a sfera nascoste, per un effetto di massima trasparenza. La maniglia, inserita nel profilo, permette la massima apertura della porta, così come un meccanismo magnetico ne garantisce la chiusura perfetta. Grazie alla speciale guarnizione ancorata a parete, inoltre, il box viene fissato senza silicone, semplificandone posa in opera e pulizia. www.arblu.it

La collezione Italy di Cristina Rubinetterie (design Busetti Garuti Redaelli) intende evocare i “ruggenti” anni Venti e Trenta con la preziosità dei materiali e delle finiture, senza tradire l’attualità delle prestazioni tecniche e l’eccellenza della qualità produttiva: il marmo delle manopole e i corpi d’ottone dalle lucide superfici dorate sono infatti pensati per un’idea di bagno sofisticato, contraddistinto da elementi che mescolano in modo assolutamente contemporaneo know-how tecnologico e sapienza artigianale. La serie comprende gruppi per lavabo, bidet, vasca, doccia con set esterno e miscelatore, tutti dotati di cartuccia sia tradizionale sia progressiva, che consente il risparmio idrico. www.cristinarubinetterie.it

La collezione Italy di Cristina Rubinetterie (design Busetti Garuti Redaelli) intende evocare i “ruggenti” anni Venti e Trenta con la preziosità dei materiali e delle finiture, senza tradire l’attualità delle prestazioni tecniche e l’eccellenza della qualità produttiva: il marmo delle manopole e i corpi d’ottone dalle lucide superfici dorate sono infatti pensati per un’idea di bagno sofisticato, contraddistinto da elementi che mescolano in modo assolutamente contemporaneo know-how tecnologico e sapienza artigianale. La serie comprende gruppi per lavabo, bidet, vasca, doccia con set esterno e miscelatore, tutti dotati di cartuccia sia tradizionale sia progressiva, che consente il risparmio idrico. www.cristinarubinetterie.it

Sistema componibile e modulare, Natura 4000 di Duka è una collezione di cabine doccia nata dalla ricerca dell’azienda sul comfort e sulle performance, oltre che sull’estetica: efficienti e funzionali, i diversi modelli hanno infatti meccanismi di scorrimento nascosti nei profili (chiusi e lisci anche nella parte interna, per garantire pulizia formale e igiene), profili orizzontali con taglio a 45° per alleggerirne la presenza, maniglie ergonomiche integrate nel profilo che ne esaltano la praticità e l’armonia compositiva. Con ante sia a battente, sia scorrevoli, Natura 4000 è disponibile con profili argento lucido o opaco, vetri trasparenti, satinati, serigrafati e grigio parsol, oltre che con trattamento ProCare, che contrasta la formazione di aloni al fine di una maggiore pulizia. www.duka.it

Sistema componibile e modulare, Natura 4000 di Duka è una collezione di cabine doccia nata dalla ricerca dell’azienda sul comfort e sulle performance, oltre che sull’estetica: efficienti e funzionali, i diversi modelli hanno infatti meccanismi di scorrimento nascosti nei profili (chiusi e lisci anche nella parte interna, per garantire pulizia formale e igiene), profili orizzontali con taglio a 45° per alleggerirne la presenza, maniglie ergonomiche integrate nel profilo che ne esaltano la praticità e l’armonia compositiva. Con ante sia a battente, sia scorrevoli, Natura 4000 è disponibile con profili argento lucido o opaco, vetri trasparenti, satinati, serigrafati e grigio parsol, oltre che con trattamento ProCare, che contrasta la formazione di aloni al fine di una maggiore pulizia. www.duka.it

Mast di FIMA Carlo Frattini è una serie che nasce dalla reinterpretazione in chiave moderna dell’archetipo del miscelatore tradizionale, attraverso un disegno minimale ingentilito da dettagli sofisticati, come gli angoli morbidi dei corpi, la basetta integrata, il profilo essenziale della leva (nella foto la versione lavabo alto per bacinella da appoggio in finitura nero e per lavabo in finitura bianco opaco). La speciale cartuccia WSC Water Saving Cartridge garantisce il risparmio sia di acqua sia di energia: la resistenza in apertura della leva eroga infatti inizialmente acqua fredda in quantità ridotta e solo agli scatti successivi consente un flusso maggiore, anche di acqua calda. Con canna semplice o girevole, i rubinetti – per lavabo (in versione standard, media o prolungata per ogni tipo di bacinella), bidet, vasca, doccia da esterno e da incasso – sono disponibili con finiture cromo, nickel spazzolato, bianco opaco, nero opaco, oro. www.fimacf.com

Mast di FIMA Carlo Frattini è una serie che nasce dalla reinterpretazione in chiave moderna dell’archetipo del miscelatore tradizionale, attraverso un disegno minimale ingentilito da dettagli sofisticati, come gli angoli morbidi dei corpi, la basetta integrata, il profilo essenziale della leva (nella foto la versione lavabo alto per bacinella da appoggio in finitura nero e per lavabo in finitura bianco opaco). La speciale cartuccia WSC Water Saving Cartridge garantisce il risparmio sia di acqua sia di energia: la resistenza in apertura della leva eroga infatti inizialmente acqua fredda in quantità ridotta e solo agli scatti successivi consente un flusso maggiore, anche di acqua calda. Con canna semplice o girevole, i rubinetti – per lavabo (in versione standard, media o prolungata per ogni tipo di bacinella), bidet, vasca, doccia da esterno e da incasso – sono disponibili con finiture cromo, nickel spazzolato, bianco opaco, nero opaco, oro. www.fimacf.com

Il piatto doccia Essential di Fiora è ottenuto a stampo in Silexpol©, composto omogeneo di silice e quarzo agglomerati con un polimero che lo rende antiscivolo, resistente a sporco, batteri, muffa e “morbido al tatto”. Prodotto in quindici misure standard con canalina centrale di acciaio inox, è abbinato ai pannelli della serie Skin (perfetti per sostituire in modo facile e veloce una vasca con un box doccia) ed è disponibile con texture ardesia od otto altri diversi colori: sottile e leggero, in caso di rottura accidentale può essere ripristinato allo stato d’origine con sensibile risparmio sia di tempo, sia di denaro. www.fiora.es

Il piatto doccia Essential di Fiora è ottenuto a stampo in Silexpol©, composto omogeneo di silice e quarzo agglomerati con un polimero che lo rende antiscivolo, resistente a sporco, batteri, muffa e “morbido al tatto”. Prodotto in quindici misure standard con canalina centrale di acciaio inox, è abbinato ai pannelli della serie Skin (perfetti per sostituire in modo facile e veloce una vasca con un box doccia) ed è disponibile con texture ardesia od otto altri diversi colori: sottile e leggero, in caso di rottura accidentale può essere ripristinato allo stato d’origine con sensibile risparmio sia di tempo, sia di denaro. www.fiora.es

Stilè di Hafro-Geromin è una soluzione che nasce dalle più attuali esigenze di vivere il bagno: una struttura trasparente per dividere ambienti di ampie superfici in più zone funzionali, mantenendone continuità visiva e spaziale, come ad esempio può essere necessario in una zona notte open space con bagno a vista. Di dimensioni generose anche in altezza, con cristalli solidi dallo spessore di 8 mm, Stilè ha le ante dotate di sistema di scorrimento rallentato sia in apertura, sia in chiusura, come accade nei cassetti dei mobili del soggiorno o della cucina, in modo da garantire una funzionalità sicura e silenziosa. www.hafrogeromin.it

Stilè di Hafro-Geromin è una soluzione che nasce dalle più attuali esigenze di vivere il bagno: una struttura trasparente per dividere ambienti di ampie superfici in più zone funzionali, mantenendone continuità visiva e spaziale, come ad esempio può essere necessario in una zona notte open space con bagno a vista. Di dimensioni generose anche in altezza, con cristalli solidi dallo spessore di 8 mm, Stilè ha le ante dotate di sistema di scorrimento rallentato sia in apertura, sia in chiusura, come accade nei cassetti dei mobili del soggiorno o della cucina, in modo da garantire una funzionalità sicura e silenziosa. www.hafrogeromin.it

La gamma di piatti doccia Calce di Glass 1989 in MineraLite – composto di minerali e resine che mixa prestazioni elevate ed estetica naturale – si contraddistingue per l’inedita texture della superficie, che riproduce l’effetto spatolato del cemento. Materico e di gusto contemporaneo, il piatto doccia (rettangolare, quadrato, semicircolare, H 3 cm) è disponibile in diversi formati e declinato in cinque diverse tonalità cromatiche (bianco, sabbia, grigio cemento, grigio antracite, canapa), installabile in appoggio o a filo pavimento, rifilabile al momento della posa per adattarsi alla perfezione al contesto e fornito di serie di copri-piletta con la medesima finitura. www.glass1989.it

La gamma di piatti doccia Calce di Glass 1989 in MineraLite – composto di minerali e resine che mixa prestazioni elevate ed estetica naturale – si contraddistingue per l’inedita texture della superficie, che riproduce l’effetto spatolato del cemento. Materico e di gusto contemporaneo, il piatto doccia (rettangolare, quadrato, semicircolare, H 3 cm) è disponibile in diversi formati e declinato in cinque diverse tonalità cromatiche (bianco, sabbia, grigio cemento, grigio antracite, canapa), installabile in appoggio o a filo pavimento, rifilabile al momento della posa per adattarsi alla perfezione al contesto e fornito di serie di copri-piletta con la medesima finitura. www.glass1989.it

La collezione di lavabi T-Edge di Ceramica Globo (design CreativeLab+) si distingue per i bordi sottilissimi degli elementi – solo 6 mm di spessore – ottenuti grazie al nuovo impasto brevettato Globothin® che, nonostante la sottigliezza, garantisce maggiori durezza e brillantezza (con un miglioramento del 38% rispetto alle soglie minime imposte dalle normative di settore).  Messo a punto dall’azienda dopo anni di ricerca, questo composto innovativo permette una sensibile riduzione delle materie prime oltre che dell’energia per produrre i lavabi, offrendo in aggiunta più leggerezza e duttilità nella definizione formale. Declinata nei quattordici colori ceramici Bagno di Colore di Globo, T-Edge è finita con lo smalto Ceraslide® per resistere meglio a macchie, sporco, abrasioni e sottoposta in fase di produzione al trattamento antibatterico Bataform®, che riduce germi e batteri sulle superfici. www.ceramicaglobo.com

La collezione di lavabi T-Edge di Ceramica Globo (design CreativeLab+) si distingue per i bordi sottilissimi degli elementi – solo 6 mm di spessore – ottenuti grazie al nuovo impasto brevettato Globothin® che, nonostante la sottigliezza, garantisce maggiori durezza e brillantezza (con un miglioramento del 38% rispetto alle soglie minime imposte dalle normative di settore). Messo a punto dall’azienda dopo anni di ricerca, questo composto innovativo permette una sensibile riduzione delle materie prime oltre che dell’energia per produrre i lavabi, offrendo in aggiunta più leggerezza e duttilità nella definizione formale. Declinata nei quattordici colori ceramici Bagno di Colore di Globo, T-Edge è finita con lo smalto Ceraslide® per resistere meglio a macchie, sporco, abrasioni e sottoposta in fase di produzione al trattamento antibatterico Bataform®, che riduce germi e batteri sulle superfici. www.ceramicaglobo.com

Un abbraccio di colori e di sicurezza: questo il significato letterale del sistema HUG di Ponte Giulio (design Daniele Trebbi), che include diversi prodotti per il bagno studiati su misura per il comfort e il Life Caring, sicuri ma gradevoli. Elemento base di un insieme che include sanitari e complementi ad hoc è la maniglia, proposta in grandi formati orizzontali e verticali, capace con leggerezza e discrezione di diventare presenza di sostegno costante, al fine di semplificare spostamenti e gesti quotidiani: supporto per sedute, specchi e lavabi, complemento di mensole, contenitori e accessori, elemento di presa integrato nei mobili. Obiettivo a cui concorrono anche le finiture, come le superfici opache di lavabi e piatti doccia, le texture delle sedute, le tinte trasparenti e puntinate delle maniglie. www.pontegiulio.it

Un abbraccio di colori e di sicurezza: questo il significato letterale del sistema HUG di Ponte Giulio (design Daniele Trebbi), che include diversi prodotti per il bagno studiati su misura per il comfort e il Life Caring, sicuri ma gradevoli. Elemento base di un insieme che include sanitari e complementi ad hoc è la maniglia, proposta in grandi formati orizzontali e verticali, capace con leggerezza e discrezione di diventare presenza di sostegno costante, al fine di semplificare spostamenti e gesti quotidiani: supporto per sedute, specchi e lavabi, complemento di mensole, contenitori e accessori, elemento di presa integrato nei mobili. Obiettivo a cui concorrono anche le finiture, come le superfici opache di lavabi e piatti doccia, le texture delle sedute, le tinte trasparenti e puntinate delle maniglie. www.pontegiulio.it

La serie Haptic di Ritmonio si arricchisce di ulteriori dettagli materico-cromatici che ne sottolineano l’essenzialità formale e l’elevata personalizzazione: comandi di cemento in otto diversi colori – Tramonto, Canyon, Oceano, Vulcano, Artide, Tundra, Amazzonia, Sahara – e finitura Black&White dalla texture opaca, che trasforma gli elementi in veri e propri oggetti di design. Soluzioni in linea con il gusto contemporaneo, sempre più aderente al crescente desiderio di unicità e di personalizzazione di tutte le componenti della casa. Materiali e finiture si possono infatti coordinare a piacere offrendo oltre un centinaio di accostamenti possibili, da scegliere in base al proprio gusto o al mood dell’ambiente bagno. www.ritmonio.it

La serie Haptic di Ritmonio si arricchisce di ulteriori dettagli materico-cromatici che ne sottolineano l’essenzialità formale e l’elevata personalizzazione: comandi di cemento in otto diversi colori – Tramonto, Canyon, Oceano, Vulcano, Artide, Tundra, Amazzonia, Sahara – e finitura Black&White dalla texture opaca, che trasforma gli elementi in veri e propri oggetti di design. Soluzioni in linea con il gusto contemporaneo, sempre più aderente al crescente desiderio di unicità e di personalizzazione di tutte le componenti della casa. Materiali e finiture si possono infatti coordinare a piacere offrendo oltre un centinaio di accostamenti possibili, da scegliere in base al proprio gusto o al mood dell’ambiente bagno. www.ritmonio.it

La cabina doccia Zenith di Samo

La cabina doccia Zenith di Samo si distingue per la sartorialità delle composizioni possibili e per le diverse innovazioni tecniche che nasconde nella sua architettura trasparente: cerniera snodata e sollevabile con corpo d’acciaio e rivestimento con finitura cromo lucido, chiusura di tenuta mediante guarnizioni magnetiche in spessore sul vetro, zanca cromata. Le ante possono ruotare di 90° sia all’esterno che all’interno, i cristalli da 8 mm di spessore esaltano i sottili profili cromati e la maniglia coordinata, disponibile anche di cristallo trasparente incollata UV. Accorgimenti studiati per ottenere un sistema di box doccia flessibile e personalizzabile in base alle funzioni e all’estetica dei diversi ambienti bagno. www.samo.it

Aspetto contemporaneo e linee morbide per la collezione Outline di VitrA, realizzata con l’innovativo materiale Cerafine che ne sottolinea il disegno. Dai bordi estremamente sottili, ma non per questo meno resistenti, i lavabi di questa famiglia sono disponibili in cinque forme – asimmetrico, ovale, quadrato, pebble, rotondo – e in altrettanti colori – nero matt, matt taupe, matt mink, bianco matt, bianco – per inserirsi in modo armonico in ogni bagno. www.vitraglobal.com

Aspetto contemporaneo e linee morbide per la collezione Outline di VitrA, realizzata con l’innovativo materiale Cerafine che ne sottolinea il disegno. Dai bordi estremamente sottili, ma non per questo meno resistenti, i lavabi di questa famiglia sono disponibili in cinque forme – asimmetrico, ovale, quadrato, pebble, rotondo – e in altrettanti colori – nero matt, matt taupe, matt mink, bianco matt, bianco – per inserirsi in modo armonico in ogni bagno. www.vitraglobal.com