Mobili lavanderia a colonna: 10 soluzioni pratiche e funzionali

Per la lavanderia, i mobili a colonna chiusi da ante permettono di nascondere tutto all’interno e di sfruttare lo spazio in altezza, ottimizzando ogni prezioso centimetro disponibile.

Simona Preda
A cura di Simona Preda
Pubblicato il 05/04/2022 Aggiornato il 05/04/2022
Lavanderia a colonna Kandy di Blob by Ideagroup

La lavanderia come un locale a sé stante in cui lavare, stendere e stirare è decisamente molto comoda, ma – anche quando non è possibile dedicare un vano a questa funzione – alcune soluzioni d’arredo permettono di sfruttare bene lo spazio in altezza, nel bagno soprattutto, e di preservare l’estetica con armadi in cui celare lavatrice (e magari asciugatrice) e panni da lavare, oltre a detersivi, stendipanni e asse da stiro, a seconda dei casi.

Quando le ridotte metrature degli appartamenti non consentono di avere un locale lavanderia separato, si opta per ricavare un angolo lavanderia dove possibile: se soluzioni più praticate sono nella cucina, nel bagno principale o nel secondo bagno, nel ripostiglio o in un disimpegno, ma persino nel soggiorno se non vi sono altre possibilità.

Un armadio a colonna chiuso da ante, rispetto a un base contenitore con la lavatrice, ha un’estetica di insieme più contemporanea e permette di sfruttare anche lo spazio in altezza mantenendo l’ambiente ordinato. Inoltre la colonna si può mimetizzare è inserire in progetti ad hoc; molto frequente il caso di chi, sostituendo la vecchia vasca con la doccia, di lato ad essa prevede una colonna per la lavanderia.

Lavanderia a colonna con lavatrice e asciugatrice

La colonna permette di nascondere tutto ciò che è all’interno, a partire dalla lavatrice, indispensabile in lavanderia. Alcune soluzioni permettono anche di posizionare sopra l’asciugatrice, utile per chi lava molto spesso o per le famiglie con bambini.

Lavanderia a colonna Dress di Arblu

Lavanderia a colonna Dress di Arblu

La soluzione lavanderia Dress di Arblu si compone di una colonna per lavatrice e asciugatrice, una base portalavabo a due ante e una base contenitore con portabiancheria, tutto con finitura grigio cenere opaco, con bordo e fianco Quercia vintage. Il lavatoio è in Ocritech®, materiale ABS metacrilato ad alto spessore, resistente a graffi, acidi e che non ingiallisce nel tempo. La composizione misura L 179 x P 64 x H 86/206 cm e, compreso lo specchio con faretto, costa 2.965 + Iva. www.arblu.it

 

Con uno o più elettrodomestici all’interno, il mobile chiuso da ante deve avere una profondità di almeno 5 cm in più, per permetterne il corretto posizionamento, mentre la larghezza sarà di circa 70 cm. Inoltre è necessario che ci sia nelle immediate vicinanze l’attacco dell’acqua e dell’elettricità.

Lavanderia a colonna W&D di Arcom

Lavanderia a colonna W&D di Arcom

La composizione della linea W&D di Arcom ha colonna portalavatrice con finitura bianco lucido. Accanto, il piano nel resistente materiale Mineralguss ha lavatoio integrato Fonte, dalla vasca capiente con sotto basi sospese con anta e a giorno. La specchiera a filo lucido è completa di faretti. La composizione misura L 201 x P 51/63 x H 200 cm e costa 2.280 euro + Iva; la sola colonna da 484 euro + Iva. www.arcombagno.com

 

Lavanderia a colonna con ripiani

Lo spazio della colonna sopra la lavatrice che può essere sfruttato con ripiani, ma anche cesti contenitori per la biancheria.

Lavanderia a colonna Regola di Cerasa

Lavanderia a colonna Regola di Cerasa

La colonna a due ante nasconde la lavatrice e ripiani superiori in legno che offrono diverso spazio contenitivo. Appartiene alla linea Regola di Cerasa, ha finitura in nobilitato Silver e misura L 70 x P 65 x H 208 cm. Prezzo: 720 euro + Iva. Accanto c’è una base con carrello estraibile, con piano e vasca integrata in Deimos®, materiale compatto composto da materiali naturali e resina acrilica, con superficie igienica e non porosa. www.cerasa.it

 

Lavanderia a colonna Laundry Space di Scavolini

Lavanderia a colonna Laundry Space di Scavolini

La collezione Laundry Space di Scavolini Bagno comprende tanti elementi che rendono funzionale la zona lavanderia, come la colonna per lavatrice con ripiani interni, con finitura in Decorativo Grigio Selce e i cestoni su ruote Trolley, da spostare in base alle necessità. La colonna misura L 70 x P 75 x H 212 cm. www.scavolini.com

 

Lavanderia a colonna a più ante

In commercio le soluzioni proposte si caratterizzano per la componibilità, e si adattano a tutti gli spazi e le esigenze; in alcuni casi è possibile richiedere pezzi su misura per un effetto sartoriale senza ricorrere a un artigiano falegname. Se lo spazio lo permette, la colonna può essere doppia (servono almeno 115 cm di larghezza) o tripla; in questi casi lo spazio contenitivo maggiore può essere sfruttato anche per celare alla vista scope e spazzoloni o un agile aspirapolvere cordless.

Lavanderia a colonna Kandy di Blob by Ideagroup

Lavanderia a colonna Kandy di Blob by Ideagroup

Offre ampio spazio contenitivo la composizione 4 della linea Kandy di Blob by Ideagroup, con un armadio a colonna a tre ante (L 115 x P 65 x H 203,4 cm), che può contenere lavatrice, asciugatrice, scope e detersivi, distribuiti su diversi ripiani. La finitura è laccata tortora opaco e, accanto, c’è la base con lavatoio York in ceramica (L 61 x P 51 cm) e sopra un pensile con specchio. La composizione 3.048 euro. www.ideagroup.it

 

Lavanderia a colonna Bolle di Arbi Arredobagno

Lavanderia a colonna Bolle di Arbi Arredobagno

Offre tanto spazio contenitivo la composizione Bolle J6 di Arbi Arredobagno, con colonna portalavatrice e asciugatrice (L 70 x P 67,5 x H 197,2 cm) e colonna a giorno (L 35 cm). La finitura è laccata Sambuco opaco e Rovere Soho, come la base con piano e lavabo integrato Wave in Mineralguss, materiale a base di cariche minerali naturali, legate da un basso contenuto di resina poliestere. La specchiera Light è completa di faretti a led. La composizione è lunga 278 cm e costa 7.050 euro. www.arbiarredobagno.it

 

Lavanderia a colonna con lavatrice a vista

In alternativa a una colonna totalmente chiusa, è possibile lasciare a vista la lavatrice: soluzione possibile in un bagno o in un locale dedicato alla lavanderia. In questo caso il mobile sfrutta la parete superiore oppure a lato e può avere una profondità minore.

Lavanderia a colonna Nysjon di Ikea

Lavanderia a colonna Nysjon di Ikea

Il mobile Nysion di Ikea permette di tenere in ordine l’area sopra e attorno alla lavatrice. La parte sopra ha due ripiani regolabili e la struttura (L 65 cm) va fino a terra, in cui inserire la lavatrice. A destra, il mobile con oblò (L 40 cm) ha due ripiani fissi e ceste per il bucato. La composizione misura L 105 x P 32x H 190 cm e costa 194 euro. www.ikea.it

 

Lavanderia a colonna Laundry di Archeda

Lavanderia a colonna Laundry di Archeda

La composizione Laundry 08 di Archeda ha uno spazioso armadio (L 174 cm) che, al centro, permette di inserire gli elettrodomestici, mentre a sinistra c’è una colonna con cassetti ad estrazione totale per la biancheria e, in alto, ripiani. La colonna a destra permette di riporre anche le scope e l’asse da stiro, oltre a detersivi e non solo sui ripiani. La finitura è laccata fieno opaco. www.archeda.eu

 

Colonna lavanderia, tante estetiche

Dal punto di vista estetico i mobili lavanderia sono disponibili in numerosi colori laccati o in legno o ad effetto legno, impermeabili e pratici da mantenere puliti, integrabili anche sono i mobili bagno.

Lavanderia a colonna Store di Geromin

Lavanderia a colonna Store di Geromin

La composizione STO 13 della collezione Store di Geromin è lineare e compatta per i piccoli spazi. La colonna per lavatrice ha finitura verde oliva e misura L 70 x P 65 x H 200 cm, ed è abbinata a una base a due ante con top e lavatoio con tavoletta in Geacryl® bianco lucido (L 70,3 cm). Si tratta di un materiale composito compatto con cariche minerali naturali e polimeri leganti di alta qualità, rivestito da uno strato di resina che ne aumenta la piacevolezza al tatto. https://gruppogeromin.com/it

 

Lavanderia a colonna Totus di Xilon

Lavanderia a colonna Totus di Xilon

La gamma di soluzioni per la lavanderia Totus di Xilon è versatile e funzionale e, in questa composizione, a destra ha una colonna in cui poter inserire lavatrice e asciugatrice, che misura L 70 x P 70 x H 198 cm e costa 883 euro. La parte centrale si compone di base sospesa con due cassetti, base sottolavabo con cassettone e base con cesto portabiancheria a sacco estraibile; il piano e la vasca a doppio fondo sono in Ocritech®. Misura L 174 x P 70 cm e costa 2.400 euro. A sinistra colonna con due cesti portabiancheria e tre cesti portascarpe; L 58 x P 55 x H 198 cm, 1.159 euro. www.xilon.it

 

Armadi lavanderia: foto, misure e prezzi

  • La soluzione lavanderia Dress di Arblu si compone di una colonna per lavatrice e asciugatrice, una base portalavabo a due ante e una base contenitore con portabiancheria, tutto con finitura grigio cenere opaco, con bordo e fianco Quercia vintage. Il lavatoio è in Ocritech®, materiale ABS metacrilato ad alto spessore, resistente a graffi, acidi e che non ingiallisce nel tempo. La composizione misura L 179 x P 64 x H 86/206 cm e, compreso lo specchio con faretto, costa 2.965 + Iva. www.arblu.it
  • La composizione della linea W&D di Arcom ha colonna portalavatrice con finitura bianco lucido. Accanto, il piano nel resistente materiale Mineralguss ha lavatoio integrato Fonte, dalla vasca capiente con sotto basi sospese con anta e a giorno. La specchiera a filo lucido è completa di faretti. La composizione misura L 201 x P 51/63 x H 200 cm e costa 2.280 euro + Iva; la sola colonna da 484 euro + Iva. www.arcombagno.com
  • La colonna a due ante nasconde la lavatrice e ripiani superiori in legno che offrono diverso spazio contenitivo. Appartiene alla linea Regola di Cerasa, ha finitura in nobilitato Silver e misura L 70 x P 65 x H 208 cm. Prezzo: 720 euro + Iva. Accanto c’è una base con carrello estraibile, con piano e vasca integrata in Deimos®, materiale compatto composto da materiali naturali e resina acrilica, con superficie igienica e non porosa. www.cerasa.it
  • La collezione Laundry Space di Scavolini Bagno comprende tanti elementi che rendono funzionale la zona lavanderia, come la colonna per lavatrice con ripiani interni, con finitura in Decorativo Grigio Selce e i cestoni su ruote Trolley, da spostare in base alle necessità. La colonna misura L 70 x P 75 x H 212 cm. www.scavolini.com
  • Offre ampio spazio contenitivo la composizione 4 della linea Kandy di Blob di Ideagroup, con un armadio a colonna a tre ante (L 115 x P 65 x H 203,4 cm), che può contenere lavatrice, asciugatrice, scope e detersivi, distribuiti su diversi ripiani. La finitura è laccata tortora opaco e, accanto, c’è la base con lavatoio York in ceramica (L 61 x P 51 cm) e sopra un pensile con specchio. La composizione 3.048 euro. www.ideagroup.it
  • Offre tanto spazio contenitivo la composizione Bolle J6 di Arbi Arredobagno, con colonna portalavatrice e asciugatrice (L 70 x P 67,5 x H 197,2 cm) e colonna a giorno (L 35 cm). La finitura è laccata Sambuco opaco e Rovere Soho, come la base con piano e lavabo integrato Wave in Mineralguss, materiale a base di cariche minerali naturali, legate da un basso contenuto di resina poliestere. La specchiera Light è completa di faretti a led. La composizione è lunga 278 cm e costa 7.050 euro. www.arbiarredobagno.it
  • Il mobile Nysion di Ikea permette di tenere in ordine l’area sopra e attorno alla lavatrice. La parte sopra ha due ripiani regolabili e la struttura (L 65 cm) va fino a terra, in cui inserire la lavatrice. A destra, il mobile con oblò (L 40 cm) ha due ripiani fissi e ceste per il bucato. La composizione misura L 105 x P 32x H 190 cm e costa 194 euro. www.ikea.it
  • La composizione Laundry 08 di Archeda ha uno spazioso armadio (L 174 cm) che, al centro, permette di inserire gli elettrodomestici, mentre a sinistra c’è una colonna con cassetti ad estrazione totale per la biancheria e, in alto, ripiani. La colonna a destra permette di riporre anche le scope e l’asse da stiro, oltre a detersivi e non solo sui ripiani. La finitura è laccata fieno opaco. www.archeda.eu
  • La composizione STO 13 della collezione Store di Geromin è lineare e compatta per i piccoli spazi. La colonna per lavatrice ha finitura verde oliva e misura L 70 x P 65 x H 200 cm, ed è abbinata a una base a due ante con top e lavatoio con tavoletta in Geacryl® bianco lucido (L 70,3 cm). Si tratta di un materiale composito compatto con cariche minerali naturali e polimeri leganti di alta qualità, rivestito da uno strato di resina che ne aumenta la piacevolezza al tatto. https://gruppogeromin.com/it
  • La gamma di soluzioni per la lavanderia Totus di Xilon è versatile e funzionale e, in questa composizione, a destra ha una colonna in cui poter inserire lavatrice e asciugatrice, che misura L 70 x P 70 x H 198 cm e costa 883 euro. La parte centrale si compone di base sospesa con due cassetti, base sottolavabo con cassettone e base con cesto portabiancheria a sacco estraibile; il piano e la vasca a doppio fondo sono in Ocritech®. Misura L 174 x P 70 cm e costa 2.400 euro. A sinistra colonna con due cesti portabiancheria e tre cesti portascarpe; L 58 x P 55 x H 198 cm, 1.159 euro. www.xilon.it
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!