Lavabi e mobili in vetro per il bagno

Anche in bagno i mobili in vetro sono di tendenza, insieme ai lavabi nello stesso materiale: soluzioni contemporanee, durevoli e di facile manutenzione.
Grazia Baccari
A cura di Grazia Baccari, Alma Dainesi
Pubblicato il 27/12/2021 Aggiornato il 27/12/2021
Collezione quadra di Artelinea con mobile e lavabo in vetro

Il vetro è un materiale dalle risorse infinite, bello da vedere, facile da tenere sempre pulito… In bagno, grazie alla sua duttilità, si modella in soluzioni contemporanee come lavabi e mobili esteticamente accattivanti e anche funzionali.

Collezione Portofino di Artelinea con lavabo e mobile bianchi

Collezione Portofino di Artelinea

Riciclabile all’infinito ed ecocompatibile, il vetro si presta a essere lavorato secondo le più moderne tecnologie, per diventare materiale protagonista nella produzione di mobili e complementi inaspettati per i diversi ambienti della casa, dall’ingresso al living, dal corridoio alla camera da letto. Senza dimenticare la stanza da bagno, dove mobili e lavabi in vetro sono garanzia di durata nel tempo, di bellezza, di facilità di manutenzione.

Vetro di tendenza: dal lavabo al mobile

Superata l’idea che il vetro è “fragile” grazie alle lavorazioni tecnologiche che ne migliorano le prestazioni, è diventato un materiale di tendenza per il bagno, soprattutto amato da chi predilige arredi fuori dagli schemi, di grande spessore creativo, anche colorati ma leggeri e “trasparenti”, ideali per creare un ambiente accogliente e piacevole.

Tra le aziende che producono lavabi e mobili in vetro, Artelinea (www.artelinea.it) propone cinque collezioni, Quadra, Regolo, Metamorfosi + Skin, Monolite e Portofino, che offrono modelli da appoggio dal design gradevole ed ergonomico, perfetto sia in un bagno classico, sia in un bagno moderno, oppure integrati, a formare superfici uniformi di grande impatto.

Collezione Regolo di Artelinea con lavabo nero in opalite

Collezione Regolo di Artelinea

Tra le peculiarità, nella collezione Regolo i lavabi in opalite, un’amalgama di pasta bianchissima composta da sabbia silicea e altri minerali nobili che la rendono assimilabile alla pasta di vetro. Ecosostenibile e riciclabile, ha in comune col vetro anche un processo artigianale che rende ogni pezzo unico. Questi lavabi sono integrati in top (anche su misura) e prodotti in due colori classici, il bianco e il nero lucido, per un effetto di massima eleganza.

Collezione Portofino di Artelinea con lavabo da appoggio blu

Collezione Portofino di Artelinea

Tra i modelli da appoggio, per chi ama il colore la collezione Portofino propone tre tinte inedite, Giada, Grafite e Zaffiro, che puntano sulla trasparenza del cristallo: la vasca ovale, realizzata in un’unica misura (L 56,5 x H 12 cm), offre un comfort totale.

 

Mobili in vetro, anche colorati

Collezione Fusion di Artelinea con mobile verde salvia cannettato

Collezione Fusion di Artelinea

Per completare l’arredamento del bagno con creatività, la collezione Fusion di Artelinea propone un contenitore di grande capacità (L 80/110/160 x P 53 x H 75/89 cm) che gioca con le finiture in vetro adatte per ogni gusto: lucido, satinato, cannettato, decorato, metallizzato, a specchio, stampato effetto marmo. Sul mobile è possibile scegliere un top con lavabo integrato o un tipo adatto ad accogliere un modello da appoggio tra i tanti disponibili. 

Arredi e complementi per il bagno

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.67 / 5, basato su 3 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!