In bagno, stile classico o moderno? Un mix, per un risultato originale e senza tempo

Per chi ama il bagno in stile classico ma vuole anche un ambiente attuale e di tendenza, un giusto mix fra tradizione e dettagli moderni permette di ottenere un risultato originale senza eccessi.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 23/09/2021 Aggiornato il 23/09/2021
collezione Augusto di Arbi

Se si ama lo stile classico in bagno, è facile cadere nella riproduzione di un determinato periodo storico senza tuttavia dare carattere, magari distante dal gusto del resto della casa. Una soluzione interessante può essere decidere di mixare stili e dettagli, in modo da ottenere un effetto finale originale e senza tempo.

Mobili in stile classico e sanitari moderni

La prima contaminazione possibile è quella tra lo stile classico degli arredi – mobile del lavabo, contenitori, armadietto… – e il segno moderno dei sanitari. Lavabo, wc e ancor più vasca dal disegno assolutamente contemporaneo, ovvero privi di profili lavorati e dagli spessori extra-sottili, possono infatti convivere alla perfezione con un arredamento in stile. Anzi, l’accostamento un po’ inusuale esalta l’originalità della scelta, facendo risaltare sia le lavorazione dei volumi contenitivi sia la pulizia formale della ceramica.

Una palette cromatica discreta, giocata sui toni soft del tortora, del beige, del blu polveroso, aiuta poi ad ammorbidire un eventuale eccesso di decorazione, riuscendo anche a sottolineare la brillantezza al candore dei sanitari.

mobile lavabo collezione Augusto di Arbi

Composizione Augusto 15 di Arbi

Materiali di ieri e di oggi

Un altro éscamotage per introdurre in modo elegante lo stile classico in bagno può essere quello dell’accostamento di materiali di ieri e di oggi senza soluzione di continuità. Piani di marmo fortemente venato a supporto di moderni lavabi da appoggio a conca, top ricavati da lastre di solid surface da cui spuntano gruppi di rubinetteria di gusto rétro… Tutto è possibile, se studiato per armonizzare l’insieme dell’ambiente: anche una vasca free standing di ghisa con i piedini da leone servita da un miscelatore (da terra o a parete) assolutamente minimale, con comandi tecnologici integrati e finitura cromo extralucido.

I rivestimenti concorrono al mix: ispirati alla tradizione quando lo stile classico in bagno non è così preponderante, più moderni se al contrario le lavorazioni dei dettagli degli arredi o degli accessori sono particolarmente accentuate.

composizione Augusto 15 di Arbi

piano di Laminam Emperador Extra Lucido e lavabo Cuir 55

Luci per uno stile classico in bagno

I corpi illuminanti rivestono un ruolo importante nel progetto di un bagno che abbini classico e moderno. Assolutamente contemporanee o al contrario decisamente ispirate alla tradizione, possono per contrasto dare accento allo specchio sopra al lavabo o rilanciare le scelte stilistiche in modo discreto ma sofisticato.

applique Fiaccola e specchio Rose di Arbi

applique Fiaccola e specchio Rose