Abbinare specchio e luci in bagno

Abbinare specchio e luci in bagno assicura una confortevole beauty routine quotidiana: design e misure possono essere anche scoordinati, secondo gli attuali schemi décor. Ma non vanno trascurati i dettagli che determinano la funzionalità.
Giovanna Strino
A cura di Giovanna Strino
Pubblicato il 20/01/2021 Aggiornato il 29/01/2021
specchio rotondo des 68 cerasa

Abbinare specchio e luci in bagno è un esercizio di stile che, con cura e dedicandovi il giusto tempo, sa dare grandi soddisfazioni, in primo luogo in termini di comfort e in seconda istanza anche dal punto di vista estetico. Il fatto che ci siano più regole rigide per arredare quasi tutti gli ambienti domestici, bagno compreso, lascia ampia libertà di scelta e, per contro, pone non pochi dubbi.

Come procedere? Specchio e lampade che completano l’angolo beauty si scelgono seguendo canoni nuovi: le loro dimensioni sono sempre meno vincolate a quelle del lavabo e anche la collocazione può essere ora più libera. Garantendo, comunque, di specchiarsi con soddisfazione e in totale sicurezza.

Vi suggeriamo 4 mix di successo con zone lavabo di produzione, ciascuna con due proposte di luci e alternative anche per quanto riguarda lo specchio.

specchio rotondo des 68 cerasa

Lo specchio rotondo Des 68 di Cerasa (www.cerasa.it) ha diametro di 130 cm. Lungo il bordo è presente l’illuminazione a led. Costa 475 euro + Iva.

Luci dello specchio in bagno: che cosa sapere per scegliere bene

  • CODICE IP: attraverso due cifre, indica il grado di protezione dell’apparecchio. La seconda è riferita alla protezione dai liquidi: va da 0 (nessuna) a 8 (massima). Da 1 a 2 va bene per la zona lavabo.
  • SPECIFICA O ADATTA: ci sono modelli progettati appositamente per il bagno (lo deve specificare
    il produttore sulla scheda prodotto) e altri comunque adatti purché non esposti al contatto diretto con l’acqua.
  • RESA CROMATICA: si riferisce alla capacità di una lampadina di rendere naturali e realistici i colori. Per la lampada dello specchio deve avere valore percentuale Ra di 90-100%.
  • CONSUMO: si trova sull’etichetta energetica della lampadina: la classe A++ indica il maggior risparmio possibile.
 

1. “Toeletta” contemporanea

Ecco una zona lavabo evidenziata da elementi e profili in nero, quasi disegnati graficamente. Alle lampade, che possono essere a sospensione, è affidato il compito di rafforzare lo stile dell’ambiente

specchio forma arbi arredobagno

Forma di Arbi Arredobagno (www.arbiarredobagno.it) ha il profilo in metallo nero con asta di H 35 cm regolabile in altezza. Lo specchio è direzionabile tramite due supporti fissati al muro e misura L 50 x P 4 x 100 cm; costa 434 euro.

 

Due soluzioni per le luci da abbinare

Purché non troppo vicina al rubinetto e abbastanza alta per illuminare bene, meno consueta rispetto alla plafoniera e da abbinare a quella integrata allo specchio, è la lampada a sospensione. Se lo specchio è ampio, può essere necessario prevederne più di una ad altezze differenti, oppure una per lato.

 

luce string light flos

String Light di Flos (design Michael Anastassiades, www.flos.com) produce luce diffusa. In versione conica, a led dimmerabile, costa 570 euro + rosone.

luce skuru ikea

Skuru di Ikea (www.ikea.com) ha il paralume in acciaio laccato a polvere di Ø 38 x H 29 cm, con cavo di 1,5 m. Costa 15 euro.

 

GLI SPECCHI PER IL BAGNO IN ALTERNATIVA

specchio mensola nouveau shelf di ex.t

Con mensola  – Nouveau Shelf di Ex.T (design Bernhardt & Vella, www.ex-t.com) è uno specchio ovale con cornice in metallo e ripiano porta oggetti. Misura L 55 x P 7,5 x H 100 cm. In tre finiture, nero costa 531 euro.

specchio diva scarabeo

Tutto in uno – Della collezione Diva di Scarabeo (www.scarabeosrl.com), lo specchio ovale è integrato in una struttura in metallo che comprende anche una mensola, la barra portasciugamani e un’applique. Costa 570 euro + Iva.

 

2. Specchio multiplo con vista a 360°

Ecco una proposta che arreda la parete dilatando lo spazio con un gioco di specchi anche molto funzionale. L’illuminazione dovrà essere frontale oppure provenire dall’alto.

specchio bruce maisons monde

La composizione Bruce di Maisons di Monde (www.maisonsdumonde.com) è formata da tubi in metallo nero e tre specchi mobili. Misura L 134 x P 3 x H 70 cm. Costa 149,90 euro.

 

Due proposte per le luci da abbinare

Con una plafoniera, o una coppia se lo specchio supera i 130-140 cm o se l’ambiente è ampio, oppure con un binario e almeno 3-4 faretti orientabili, non si ha alcuna zona d’ombra. In entrambi i casi si illumina anche in modo diffuso l’ambiente.

plafoniera crew_linea light group

La plafoniera Crew di Linea Light Group (www.linealight.com) ha la montatura in metallo verniciato bicolore e il diffusore in polimetilmetacrilato. Misura Ø 26,2 cm. Costa a partire da 79 euro + Iva.

faretto-globo-egon

Il sistema a 4 faretti con attacco GU10 Egon di Globo Light misura L 125 x H 26,5 cm. È in metallo nero. Su www.lampada.it, scontata costa 126,49 euro + lampadine.

GLI SPECCHI PER IL BAGNO IN ALTERNATIVA

specchio _forma arblu

Da comporre a piacere – Forma di Arblu (arblu.it) è uno specchio bisellato con telaio in metallo, disponibile in dimensioni e forme diverse per creare composizioni creative. Quella da 4 costa 990 euro + Iva. Optional, ogni faretto con attacco magnetico costa 105 euro + Iva.

specchio gabbiano agape

Reversibile – Gabbiano di Agape (design Giuseppe Pasquali, www.agapedesign.it) ha il telaio in acciaio inox lucidato, diviso in tre parti: la centrale fissa da 85 cm e le laterali orientabili, da 40 e 15 cm. Misura L 140 x H 40 cm e costa 1.598 euro + Iva.

 

3. Specchio da bagno rotondo, grande classico

Si abbina praticamente a qualsiasi lavabo con forme e misure differenti. Quando è privo di cornice è ancora più versatile dal punto di vista estetico. Spesso integra le luci.

specchio madre flaminia

Un’alternativa sempre attuale per illuminare la zona del lavabo è quella di una coppia di applique ai lati dello specchio, che vanno posizionate sempre nella metà superiore.
Va inoltre preventivamente predisposto l’attacco elettrico, tenendo conto delle misure dello specchio. Lo specchio Madre di Flaminia (www.ceramicaflaminia.it) come tutti gli elementi in foto, è completo di illuminazione a led. Ha finitura bianco opaco. Misura Ø 75 cm. Costa 444 euro.

Le luci da abbinare

 

Devon-Devon_JASMINE-2

Ispirata alla Belle Époque, Jasmine 2 di Devon&Devon (www.devon-devon.com) con il braccio in ottone che regge il paralume misura L 11,5 x P 21 x H 27,5 cm e costa 267,46 euro + Iva.

La Lollo Applique - Gold-_tech slamp_Claro1

La Lollo di Slamp (www.slamp.it) prende spunto dal design anni ’50. Realizzata in tecnopolimeri brevettati, ospita due fonti luminose. In più finiture, misura L 28 x P 16 x H 30 cm e costa 182 euro.

 

GLI SPECCHI PER IL BAGNO IN ALTERNATIVA

 

specchio _500770 obi

Con cinghia – Dal design contemporaneo, lo specchio Papaya di Obi (www.obi-italia.it) ha cornice e cinghia
di fissaggio in similpelle di colore nero. Misura Ø 60 x P 4 cm, più la cinghia lunga 30 cm. Compreso attacco a muro, costa 69,99 euro.

specchio _xo progetto group

Salvaspazio con accessori – Allo specchio XO di Progetto Group (www.laprogetto.it) si possono aggiungere l’illuminazione a led lungo il perimetro, una mensola semplice o con portaoggetti. Misura L 70 x P 10,5 x H 90 cm. Costa a partire da 193 euro + Iva.

 

4. Speccchio minimale passepartout

Gli specchi rettangolari o quadrati risultano un po’ più vincolati alle dimensioni del lavabo. La giusta proporzione tra i due elementi definirà l’estetica e l’armonia dell’ambiente.

specchio prisma stilhaus

Una lampada lineare illumina altrettanto bene quanto le applique purché proporzionata allo specchio (max 25 cm di differenza per lato). Va posizionata in asse con la mezzeria e non troppo distante dal bordo superiore. Con molatura a bastone, lo specchio che completa la composizione Prisma di Stilhaus (www.stilhaus.it) misura L 65 x H 90 cm e costa 270 euro+ Iva.

 

Le luci da abbinare 

luce saya rossini

Specifica per il bagno, Saya di Rossini Illuminazione (www.rossinigroup.it) è in alluminio colore cromo. A led in classe A+, è lunga 30 cm. Costa 140,66 euro.

luce hue adore philips

Con illuminazione led intelligente, compatibile con dispositivi smart e assistenti vocali, Hue Adore di Philips (www.meethue.com) è pensata per il bagno e riproduce tutte le tonalità di luce bianca. Misura L 59,5 x P 13,8 x H 6,4 cm. Costa 169,90 euro.

 

GLI SPECCHI PER IL BAGNO IN ALTERNATIVA

specchio my mirror inda

Mini, per ingrandire – Della serie My Mirrordi Inda (www.inda.net) lo specchio ingranditore è montato su asta saliscendi. Oltre che cromato, come in foto, esiste anche in versione nero opaco. Misura 19,5 x 19,5 cm; l’asta è alta 60 cm.Costa 207,40 euro.

specchio _iperceramica

Leggera adattabile – La specchiera di Iperceramica (www.iperceramica.it) è a filo lucido e ha il bordo in pvc. Misura L 100 x H 50 cm. È reversibile, per cui può essere installata anche con il lato corto in basso.Senza lampada, costa 65,90 euro.

 

 

Tratto da Cose di Casa, numero di Luglio 2020

 

Idee per arredare il bagno

 

 

 

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!