Mauro Cavagna

Per la rivista Casa in Fiore curo la rubrica La Posta dei lettori e mi occupo di tematiche fitosanitarie.

Mauro CavagnaSono Mauro Cavagna, nato a Bergamo il 02-06-1963. Dopo il diploma di Maturità Scientifica ho conseguito la Laurea in Scienze Agrarie (Indirizzo “Produzione vegetale” – Orientamento “Produzioni Florovivaistiche”) presso l’Università degli Studi di Milano. Attualmente sono iscritto all’Albo professionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Bergamo.
Dal 1996 sono titolare di Studio agronomico che si occupa della progettazione e della cura degli spazi verdi esterni, privati e pubblici (giardini, terrazzi, orti e frutteti, parchi, tappeti erbosi) ed interni (“interior landscaping”).
Svolgo la mia attività come consulente presso aziende florovivaistiche del Centro-Nord Italia, oltreché per aziende manutentrici che operano nel settore del verde professionale. Fornisco inoltre consulenze agronomiche ad enti pubblici.
Sono docente in corsi di aggiornamento in Floricoltura e Tecnica vivaistica riservati sia agli operatori del settore florovivaistico, sia ad hobbisti.
Collaboro con il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano e sono autore di pubblicazioni scientifiche nel campo del verde professionale.

Articoli di Mauro Cavagna
Piante: danni da aria secca

Piante: danni da aria secca

28/01/2017 Piante in casa

La mancanza di umidità e l'aria secca causano diversi danni alle piante da interni. In casa bisogna fare il possibile per garantire alle nostre piante un clima idoneo al loro sviluppo.   »

Riconoscere l’albero dalle pigne

Riconoscere l’albero dalle pigne

22/01/2017 Giardino

Tutti, per sentito dire, conoscono l'abete rosso, l'abete bianco, il pino mugo, il cedro, il larice.... ma pochi li sanno riconoscere. Per chi ama le passeggiate nei boschi, basta osservare le pigne per riconoscere l'albero a cui appartengono. Ecco come fare.   »

Come far tornare rossa la Stella di Natale?

Come far tornare rossa la Stella di Natale?

01/11/2014 Risposte e soluzioni

La Stella di Natale ogni anno aggiunge colore e tradizione all'atmosfera di festa che accompagna il mese di dicembre. E se la curiamo bene può durare più anni. Ecco come farla tornare rossa. Il nostro esperto risponde al quesito di Enrico e Marisa.  »

Pagina 3 di 3