Mauro Cavagna

Per la rivista Casa in Fiore curo la rubrica La Posta dei lettori e mi occupo di tematiche fitosanitarie.

Mauro CavagnaSono Mauro Cavagna, nato a Bergamo il 02-06-1963. Dopo il diploma di Maturità Scientifica ho conseguito la Laurea in Scienze Agrarie (Indirizzo “Produzione vegetale” – Orientamento “Produzioni Florovivaistiche”) presso l’Università degli Studi di Milano. Attualmente sono iscritto all’Albo professionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Bergamo.
Dal 1996 sono titolare di Studio agronomico che si occupa della progettazione e della cura degli spazi verdi esterni, privati e pubblici (giardini, terrazzi, orti e frutteti, parchi, tappeti erbosi) ed interni (“interior landscaping”).
Svolgo la mia attività come consulente presso aziende florovivaistiche del Centro-Nord Italia, oltreché per aziende manutentrici che operano nel settore del verde professionale. Fornisco inoltre consulenze agronomiche ad enti pubblici.
Sono docente in corsi di aggiornamento in Floricoltura e Tecnica vivaistica riservati sia agli operatori del settore florovivaistico, sia ad hobbisti.
Collaboro con il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano e sono autore di pubblicazioni scientifiche nel campo del verde professionale.

Articoli di Mauro Cavagna
Coltivare il ciclamino

Coltivare il ciclamino

26/12/2017 Casa in fiore

Abbastanza facile da coltivare, di prezzo contenuto e presente sul mercato in varie taglie, il ciclamino, Cyclamen persicum e suoi ibridi, è una specie molto apprezzata, decorativa per l’abbondante e prolungata fioritura.   »

I ficus da interni sempre rigogliosi

I ficus da interni sempre rigogliosi

28/11/2017 Casa in fiore

Disponibili in tante specie e dimensioni, se in casa trovano l’ambiente giusto e le cure necessarie, i ficus da interni ci regalano grandi soddisfazioni.  »

Il cavolo ornamentale si semina adesso

Il cavolo ornamentale si semina adesso

26/08/2017 Balcone e terrazzo

Appartiene alla stessa famiglia dei cavoli, ma non si mangia. Ha una “testa” di foglie ornamentali nei colori viola, rosa, verde e giallo perfetta per dare colore ai vasi sul terrazzo oppure bordure e aiuole nella stagione fredda. Adesso si può seminare.   »

Attenzione alla cimice asiatica

Attenzione alla cimice asiatica

03/07/2017 Giardino

È stata segnalata anche in Italia la cimice asiatica, Halyomorpha halys, più grande e aggressiva di quella nostrana, che danneggia le colture dell’orto.   »

Edera all’aperto: sempre bella

Edera all’aperto: sempre bella

01/06/2017 Giardino

Facile da coltivare e longeva, l'edera è una pianta perenne, sempreverde, a crescita di tipo rampicante, molto rustica, adatta sia alla crescita in piena terra, sia in vaso.  »

Lotta invernale ai parassiti delle piante

Lotta invernale ai parassiti delle piante

03/03/2017 Giardino

Non è sempre vero che il freddo uccide tutti i parassiti delle piante. Molti insetti, acari, funghi, batteri riescono a sopravvivere nascosti sotto le cortecce, nelle anfrattuosità dei tronchi e dei rami, tra le foglie secche cadute a terra o nei frutti avvizziti e rimasti appesi in pianta. È il momento...  »

Piante: danni da aria secca

Piante: danni da aria secca

28/01/2017 Piante in casa

La mancanza di umidità e l'aria secca causano diversi danni alle piante da interni. In casa bisogna fare il possibile per garantire alle nostre piante un clima idoneo al loro sviluppo.   »

Riconoscere l’albero dalle pigne

Riconoscere l’albero dalle pigne

22/01/2017 Giardino

Tutti, per sentito dire, conoscono l'abete rosso, l'abete bianco, il pino mugo, il cedro, il larice.... ma pochi li sanno riconoscere. Per chi ama le passeggiate nei boschi, basta osservare le pigne per riconoscere l'albero a cui appartengono. Ecco come fare.   »

Pagina 2 di 2