Anna Zorloni

Sono Anna Zorloni e ho sempre avuto una predilezione per il verde.

Anna ZorloniSono Anna Zorloni e ho sempre avuto una predilezione per il verde. Così mi sono laureata in Scienze Agrarie, presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo aver dedicato i primi anni dopo la laurea al mondo della ricerca universitaria (ho conseguito il dottorato di ricerca in Biologia Vegetale e Produttività della Pianta Coltivata), ho proseguito la mia strada professionale dedicandomi alla divulgazione, con particolare riguardo al verde ornamentale e alla sua cura. Dal 2017 collaboro attivamente con Casa in Fiore. Attualmente mi diletto di scrivere di piante e fiori e, nel tempo libero, curo il mio orto e gli ulivi, nell’angolo di paradiso in cui vivo, con lo sguardo sempre rivolto al mare…

Linkedin

Articoli di Anna Zorloni
L’albero della nebbia, colore in giardino

L’albero della nebbia, colore in giardino

27/11/2020 Giardino

L'albero della nebbia, Cotinus coggygria, si apprezza in giardino per le infiorescenza piumose di metà estate, che danno il nome alla pianta, ma anche per il colore della vegetazione che in autunno muta, assumendo incredibili tonalità color porpora.   »

Uva: mettere a dimora un filare

Uva: mettere a dimora un filare

17/11/2020 Orto

Tre-cinque piante di vite collocate in un terreno fertile e soleggiato potranno garantire un buon raccolto a fine estate. Si possono allevare in filare oppure a pergola per creare un angolo ombreggiato.   »

Tillandsia, la pianta senza terra  

Tillandsia, la pianta senza terra  

03/11/2020 Piante in casa

Le Tillandsie sono piante epifite che vivono sospese fuori terra e le radici, quando sono presenti, hanno l’unica funzione di ancorare la pianta a supporti di diverso genere, prevalentemente cortecce o tronchi di altre piante. Se ben curate, in casa possono fiorire in modo sorprendente.  »

Le cure autunnali per gli agrumi in vaso

Le cure autunnali per gli agrumi in vaso

22/10/2020 Balcone e terrazzo

Limoni, mandarini, aranci possono crescere bene in vaso sul balcone. Tuttavia temono il freddo e a fine ottobre è il momento di proteggerli adeguatamente, spostando i vasi oppure utilizzando teli plastici, serrette e cannucciati.   »

Le piante da interni più trendy

Le piante da interni più trendy

14/10/2020 Piante in casa

Per abbellire una stanza e migliorare l'ambiente, una pianta da interni è quello che ci vuole. L'ultima tendenza è puntare su specie davvero particolari, soprattutto per colore e dimensioni. Ecco tre proposte che cattureranno l'attenzione vostra e degli ospiti: la begonia a pois, la pianta del rosario...  »

Autunno: bisogna concimare le piante in vaso

Autunno: bisogna concimare le piante in vaso

02/10/2020 Balcone e terrazzo

Per tutte le piante in vaso, l'autunno è il momento della concimazione che serve per fornire nutrimento, garantire la resistenza al freddo invernale e un'ottimale ripresa primaverile. Ecco come si fa.   »

Nell’orto a fine estate si semina la cicoria da puntarelle

Nell’orto a fine estate si semina la cicoria da puntarelle

20/09/2020 Orto

Nell'orto, in un terreno ben lavorato e concimato, adesso si può seminare la cicoria da puntarelle. Alla temperatura di 16-18 °C germoglierà in circa 40 giorni. I suoi germogli croccanti e saporiti saranno pronti da raccogliere alla fine dell'autunno.   »

Piantare l’Evonimo per le bacche colorate

Piantare l’Evonimo per le bacche colorate

08/09/2020 Giardino

L'evonimo o "berretta del prete" è un arbusto rustico che cresce anche spontaneo sulle prime colline del Nord Italia e che può essere coltivato per le bellissime bacche colorate dalla forma particolare anche in giardino. Oggi molto di tendenza.   »

Tweedia caerulea: incantevoli fiori color cielo

Tweedia caerulea: incantevoli fiori color cielo

31/08/2020 Balcone e terrazzo

Per dare un tocco di azzurro cielo al balcone, si consiglia questa piantina dai fiori di un colore incantevole, che muta nel tempo. In più è sempreverde e ci terrà compagnia anche con il freddo. Infine, si tratta di una scelta originale perché la piantina è poco conosciuta.   »

Macchie bianche su vasi e terra: che cosa fare

Macchie bianche su vasi e terra: che cosa fare

20/08/2020 Balcone e terrazzo

Se compaiano alcune chiazze bianche sulla superficie esterna dei vasi di coccio o di terracotta e anche sulla superficie del terriccio, significa che l'acqua di irrigazione è troppo calcarea oppure che le piante sono state fertilizzate troppo o che è presente la muffa. Vediamo che cosa fare.  »

Pagina 1 di 13